Grande Fratello 10


25
agosto

ELENA MORALI AMANTE DI GEORGE LEONARD. E CARMELA CORNUTA E CONTENTA PER FARE LE SERATE?

Elena Morali amante di George Leonard

Il triangolo sì, lui l’aveva considerato. Sembrava che le nostre orecchie e i nostri occhi potessero trovare pace dopo uno stillidicio di amanti dai nomi terminanti con il monosillabo ka in quel trenino di spasimanti e presunte innamorate che hanno spadroneggiato in lungo e in largo nella decima edizione del Gf. Invece, ci risiamo. Il Principe è tornato, e pare che per festeggiare il suo ritorno alle attività abbia sfoderato per bene la sua scimitarra ben affilata. Ad essere cascata come una povera innocente nei tranelli boccacceschi di George Leonard è stata stavolta Elena Morali, collega di ’sventura’ in Uman.

Che i vecchi clamori sopiti richiedano qualche punta di pepe per dare l’assalto alla nuova stagione dell’infotainment, ultimamente troppo virato sui protagonisti dei vari pentagoni ed esagoni amorosi dell’ultimo Grande Fratello? Con i fiori d’arancio millantati dai vari Baroncini e i test di gravidanza lasciati in giro dagli amici di Guendalina Tavassi occorreva un ritorno alle cronache degno di nota. Per ora solo un triangolo quello tra George, Elena e Carmela ma siamo in attesa di evoluzioni.

La pupa Morali, una che nel suo curriculum vanta attribuzioni di fidanzati quali il Trota e Samuele Mecucci, forse assecondando la missione che il suo cognome roboante le indica, ha detto no alla cellulite ma sì alla resa dei conti, alla moralizzazione del macho George. La bomba la sgancia dalle pagine di Top e la dovizia dei dettagli non manca. Lasciamo proprio alle sue parole la ricostruzione di questa storia:

‘La nostra era una storia a tutti gli effetti, mi ha portato a conoscere i suoi zii, ai quali è molto affezionato, e sono stata a casa sua, vicino ad Assisi: sono rimasta lì due giorni, ho fatto il bagno nella piscinetta del suo giardino, ho passato la notte insieme con lui nel letto dove dormiva con Carmela. Per me fu una dimostrazione di impegno e di serietà, ma poi, a un certo punto, lui ha cominciato a diradare le chiamate, a essere teso al telefono. E a sparire…’




13
marzo

NANDO COLELLI E LA FACCIA COME IL …

Nando Colelli

Se qualcuno pensava che dopo il servizio de Le Iene, che ne mostrava il delirio di onnipotenza, Nando Colelli avesse il buon gusto di dire basta alle comparsate televisive legate al Grande Fratello dovrà immediatamente ricredersi. Nonostante il tentativo di redenzione andato in onda poco fa a  Domenica Cinque l’amarezza rimane forte e non ci sono alibi per l’ennesimo personaggio spacciato per ingenuo popolano che alla prima occasione farebbe carte false pur di cavalcare l’onda del momento. La moda dell’essere fraintesi in Italia annovera un altro discepolo, anche se stavolta a discolpa di Nando non si può schierare proprio nessuno.

Stendiamo volutamente un velo pietoso sui deplorevoli giudizi omofobi, le spacconerie sui trans e tutto il circo fuoriuscito dalla sua bocca come se fosse un vanto eclatante,  e registriamo con molta diffidenza la retromarcia: ‘Chiedo per prima cosa agli uominisessuali, ai gay, scusa. Non sapevo che potevano mandare quelle scene, così come le avevano montate. [...] Ho sbagliato. Le ultime frasi sono state pesanti’. La sterzata più brusca rimane però proprio quella sui contenuti legati alla verità del ’suo’ Grande Fratello.

‘Io non ho voluto mai fare strategia, manco sapevo se fidanzarmi dentro la Casa però è successo. Ho trovato in Margherita l’amore vero’- questa la sua nuova paradossale versione dei fatti, quando fino a pochi giorni fa millantava invece presunte avventure sessuali sparse per l’Italia, da Milano a Roma. Che al Gf non sia andata giù l’idea che lo spettatore potesse sentirsi preso in giro dall’ultimo ‘burinello’ che mentre in studio si dichiarava ancora innamorato e inveiva contro la macchina della verità fuori si pavoneggiava del suo ascendente sulle donne e se le portava in camera in albergo?


27
gennaio

FERMI TUTTI! ROMINA POWER E CRISTEL CARRISI AL TIMONE DI CIAK SI CANTA

Romina Power e Cristel Carrisi

di Gabriella Sassone per Diva e Donna (rubrica “Segreti tra Divi”)

1- Non dite a Pupo (Enzo Ghinazzi) e a Georgia Luzi che nella prossima edizione di Ciak si canta, in diretta dall’Auditorium di Napoli dal 1° aprile sempre prodotta dalla Ldm di Daniele Di Lorenzo, cambieranno i conduttori. Di Lorenzo ha fatto un colpaccio: a condurre saranno, udite udite, Romina Power con la figlia (cantante) Cristel Carrisi. Per questo impegno, Romina ha rinunciato a Ballando con le stelle, che la corteggia da 3 anni. Al palo ancora una volta resta la coppia Pino Insegno-Miriam Leone, già fatta fuori lo scorso anno all’ultimo. Comunque Pupo può stare tranquillo: non rimarrà con le mani in mano, nonostante il suo I Raccomandati…

2- Alla soubrettina partenopea Lisa Fusco, già naufragata sull’Isola dei Famosi, non nominate Gigi D’Alessio. Lo detesta. Aurelio De Laurentiis, cineproduttore e patron del Napoli, ha commissionato a Gigi il nuovo inno della sua squadra. Una decisione che già ha fatto storcere il naso a molti napoletani. Fino ad oggi, infatti, allo stadio San Paolo, tra il primo e il secondo tempo, veniva suonata a tutti decibel Tufano, ironica e ballabile canzoncina della Fusco dedicata alla squadra e al suo matador Edinson Cavani, considerata dai tifosi un vero e proprio inno. La hit spopola pure su Youtube e come suoneria dei cellulari. Ma da qualche settimana, stop: non è più on air allo stadio.

3- A Giorgio Gori non parlate più di Costantino Vitagliano. E viceversa. Il re di tutti i tronisti aveva finalmente deciso di spiaggiarsi sull’Isola dei Famosi, visto che glielo chiedono dalla prima edizione. Ma l’accordo con Gori è sfumato ancor prima di partire. La trattativa tra i due non si è arenata sui soldi, che Costa confessa erano pure parecchi. Lui voleva garanzie lavorative per il futuro, una volta tornato dall’Honduras. Si vocifera che Gori gli abbia consigliato… di cambiare spiaggia!





27
dicembre

GRANDE FRATELLO 11 – MASSIMO SCATTARELLA: SARA’ IL TELEVOTO A DECRETARE L’INGRESSO NELLA CASA DEL BARESE

Massimo Scattarella

MASSIMO SCATTARELLA

Dopo aver assistito alla bestemmia di Matteo Casnici, ‘graziato’ da Grande Fratello poiché non c’era l’intenzionalità di offendere, l’ex gieffino Massimo Scattarella, ha chiesto a gran voce di poter rientrare nella Casa o, in seconda battuta, un provvedimento analogo  a quello subìto,  per il concorrente dell’undicesima edizione.  Grande Fratello, durante l’undicesima puntata decide di accogliere la richiesta di Massimo, che entra nella Casa, ma viene messo al televoto e la decisione è rimessa al pubblico.

Un cuore tenerissimo, legato alla famiglia e ai valori, racchiuso in un corpo da gigante, tutto forza e muscoli. Massimo ha fatto della sua passione, il body building, il suo lavoro. Inizia a lavorare giovanissimo, a 13-14 anni, consegnando i giornali porta a porta. Tenta anche la carriera militare, entrando a far parte del corpo dei paracadutisti (“un’esperienza che mi ha formato, insegnandomi il rispetto per le regole”), ma deve abbandonarla. Quando ha avuto qualche difficoltà si è sempre rialzato con il sorriso e, infatti, il suo motto è: “mi piego ma non mi spezzo”. Non ha grandi sogni, preferisce pensare alle cose concrete, come la voglia di avere stabilità a livello economico e lavorativo.

Vive a Bari (la sua parlata è inequivocabile) con i genitori, che considera la sua “vita” e la sua “fortuna”. E’ affezionatissimo in particolar modo alla mamma (“la mia prima donna, fantastica”), e al nipotino di tre anni, figlio di sua sorella (“ci capiamo con gli sguardi”). E’ single. Vuole una donna che sappia tenergli testa e che non sia scontata, possibilmente mora e con i capelli ricci (“il riccio curato è sinonimo di donna”). Possessivo e geloso, sa essere anche molto dolce ed emotivo. Piuttosto permaloso, impulsivo e testardo, nel gruppo è, tendenzialmente, il leader. Comunque, per gli amici c’è sempre: “sono fondamentale per loro, sanno di poter contare su di me”. Non sopporta le persone “false e senza carattere. Se hai un problema con me, me lo devi dire”. Massimo entra come concorrente nella decima edizione, ma viene eliminato dopo 92 giorni per aver bestemmiato.

Dati e curiosità


15
novembre

GRANDE FRATELLO 11: FOCUS SULLE ESPLOSIONI ORMONALI E CONFRONTO PER GUENDALINA NEL MENU’ DELLA QUINTA PUNTATA.

Una panoramica della quarta puntata di Grande Fratello 11

Pronti per la quinta puntata di un Grande Fratello privo di personalità spumeggianti o non ancora esplose. Le uniche ad essere esplose sono le “turbe ormonali” dei concorrenti che mettono on stage lovestory più o meno credibili.

Se il televoto di stasera dovesse penalizzare il francesino David, potrebbero crearsi i presupposti di un’altra ennesima vicinanza tra i due nominati, Clivio ed Elisa. Il “nuovo ottusangolo” infatti è sembrato molto vicino alla “figlia segreta di Marina Ripa di Meana” e, pavoneggiandosi come un playboy da strapazzo, ha ostentato la propria abilità con le donne dicendo a David che la scintilla con la siciliana non è scoppiata soltanto perchè lui non ci ha provato seriamente.

Focus anche sull’avvicinamento tra Pietro e Guendalina, che da una settimana sembrano essere sempre più attratti l’uno dall’altra. L’ex calciatore ha anche dovuto fare i conti con un terzo incomodo: non si tratta di Ilaria, la fidanzata che lo attende fuori dalla casa (a proposito, a quando un bel chiarimento in diretta?), ma di Sheila, le cui battutine sulla love story tra la giovane mamma ed il senese hanno sucitato l’ira di quest’ultimo.





27
giugno

INTERVISTA A CARLA GIOMMI, EX COMPAGNA DI GEORGE LEONARD: PENSO DI ESSERE UN’ICONA PER LE DONNE. LA PROPOSTA DI MATRIMONIO A CARMELA? SECONDO ME C’ERA QUALCOSA DIETRO…

Catapultata all’attenzione dei media per le infedeltà del suo compagno, George Leonard, davanti alle telecamere del Grande Fratello, Carla Giommi ha deciso di uscire allo scoperto e raccontare la “sua” verità. Lo fa nell’intervista che ci ha rilasciato, e più approfonditamente in un libro dal titolo “Carla Giommi si racconta – La mia vita senza George Leonard”, scritto in collaborazione con Donatella Aragozzini, giornalista del quotidiano Libero. In un mondo in cui tutti aspirano ad esserci sempre e comunque, DM ha deciso di incontrare una donna che della notorietà avrebbe fatto volentieri a meno, a differenza del suo ex compagno, “punito” con tre TeleRatti proprio per l’eccessivo protagonismo. Una valanga di premi sottolineata anche nella prefazione del libro. Carla ha così pensato di raccontarci i perchè del suo libro, il suo attuale rapporto con il padre di suo figlio e non ha mancato di precisare alcune cose dette sul suo conto. Come quando Barbara D’Urso la voleva in trasmissione…

Carla perché un libro?

L’idea di un libro nasce dalla mia personalità. Il fatto di dover andare in televisione mi ha creato imbarazzo, è una situazione che non sono ancora abituata ad affrontare, mentre l’idea del libro è stata positiva. Ho potuto dire tante cose, rispondere anche a delle domande senza interloquire con nessuno e senza imbarazzo.

Qual è la cosa che più ti stava a cuore ribadire?

Sono state dette tante cose, senza che io potessi rispondere. E’ stato detto che volessi apparire, che chiedessi chissà quanti soldi per andare nelle varie trasmissioni, quando in realtà non ho mai preso un centesimo. Sono andata per dire la mia, sono stata tanto senza parlare e sul mio conto si è detto di tutto e io non ho voluto o potuto intervenire. Le volte, invece, che sono intervenuta in tv è stato solo per difendere la mia persona.

Riguardo, invece, all’Associazione che vorresti fondare  in favore delle vittime mediatiche, cosa ci puoi dire?


15
marzo

COSA E’ SUCCESSO A MAURO MARIN DURANTE LA VIDEOCHAT SU MEDIASET.IT? (VIDEO)

Cosa è sucesso al trionfatore del Grande Fratello Mauro Marin durante la videochat settimanale su Mediaset.it? Il salumiere più famoso d’Italia, infatti, era in evidente difficoltà nel rispondere alle domande della giornalista che avrebbe dovuto farlo interagire con i lettori.

Il video lascia poco spazio a dubbi di sorta sull’autenticità della sofferenza di Mauro durante l’intervista, ma nonostante ciò i detrattori stanno già riempendo il web di cattivi pensieri. Appare chiaro che non si tratti di uno scherzo, soprattutto dopo le voci non ufficiali che stanno arrivando a confermare in qualche modo un malessere.

L’unico dato certo è che la giornalista ha dovuto sospendere le domande ritenendo giustamente inopportuno continuare a infliggere un tormento al concorrente debilitato, quanto meno apparentemente, da qualche affanno ancora poco chiaro. La presenza di Marin, prevista  a Pomeriggio Cinque, sembra dunque impossibile. Restate sintonizzati per eventuali aggiornamenti.

Video dopo il salto:


14
marzo

DOMENICA CINQUE: VOLANO CEFFONI TRA VERONICA CIARDI E LA PORNOATTRICE LAURA PEREGO

Altro giro, altra rissa. Domenica Cinque è ancora al centro delle polemiche post-GF: a quanto sembra, Veronica Ciardi e Laura Perego, pornostar che ha dichiarato più volte di aver avuto una storia saffica con la prima, si sarebbero prese a schiaffi dietro le quinte.

Dopo un dibattito molto acceso, durante il quale non le due non si sono di certe scambiate reciproci complimenti (la Ciardi : “guarda che qui ci sono le telecamere, fuori no, stai molto attenta!”), dietro le quinte pare che Laura Perego abbia dato in escandescenza e, davanti agli astanti stupiti, abbia preso a sberle la povera Veronica, la quale ovviamente non avrebbe esitato a rispondere. Il motivo del contendere? Il fidanzato della pornostar che, secondo la Ciardi, sarebbe “alto un metro e due!”. Questa la frase che avrebbe fatto degenerare la situazione.

La D’Urso racconta l’accaduto ai telespettatori, promettendo (figurarsi!) di mostrare prossimamente le immagini della rissa e continuando a definire lo scontro come decisamente brutale. Poco dopo sono Veronica e Sarah a raccontare la loro versione dei fatti con tutto il parterre di ospiti a sostegno dell’ex gieffina: e se l’opinionista Parpiglia invita Veronica a querelare la Perego, secondo le ricostruzioni in studio, la pornoattrice, scontenta per non aver suscitato il solito clamore in diretta, avrebbe aspettato che le telecamere la riprendessero dietro le quinte per lanciarsi contro Veronica, utilizzando un futile pretesto.