20
maggio

LUCA TIRABOSCHI A DM: IL RADIO ITALIA LIVE NUOVO FESTIVALBAR. NESSUNO STOP AL POMERIGGIO

Luca Tiraboschi

Luca Tiraboschi si dice un grande fan dell’evento. E, dunque, anche quest’anno Italia1 non poteva farsi scappare l’occasione di trasmettere (in differita) il Radio Italia Live. Cinque ore di sola musica italiana che per la prima volta la rete giovane di Cologno Monzese trasmetterà in maniera integrale dalle 19 alle 24 circa di domenica 8 giugno, riproponendo al pubblico a casa lo stesso orario della manifestazione live. Ma c’è di più: il desiderio, non troppo nascosto, è di fare del concertone, condotto da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, il “nuovo Festivalbar”. Di questo, e non solo, ci parla il direttore di Italia 1, Luca Tiraboschi.

Direttore, torna il concerto di Radio Italia…

E’ la terza stagione consecutiva che si rinnova il patto di reciproca assuefazione tra noi e Radio Italia, e l’8 di giugno in prima serata con una modalità di emissione nuova trasmetteremo il concertone. La novità sta nel fatto che questa volta andrà in onda integralmente, esattamente come viene registrato nelle stesse condizioni sia atmosferiche che di contenuto. Verrà registrato alle 7 e partirà alle 7,  e verrà mandato in onda tutto quello che viene fatto per dare ai telespettatori la stessa sensazione che avranno i fortunati che potranno essere in Piazza Duomo quella sera.

Non è un po’ penalizzante andare in onda dopo i Music Awards di Rai 1 e la finale di The Voice?

Io questi conti non li faccio perchè non lo ritengo concorrenziale con i titoli che hai citato. Noi facciamo il nostro percorso e stiamo attenti che le cose vengano fatte con criterio, ma non ci preoccupiamo di ciò che viene fatto altrove. Ci riteniamo ancora, fortunatamente, una sorta di unicum: ciò che va da noi ci interessa, ciò che fanno gli altri… buona fortuna!

In conferenza ha affermato che il Radio Italia Live potrebbe diventare il nuovo Festivalbar. Non è il Music Summer Festival il nuovo Festivalbar?

Quello è un prodotto di Canale 5, quindi ha, come dire, le dimensioni, la struttura e l’organizzazione che Canale 5 merita. Io mi riferisco ad un’idea di ampliare il rapporto di collaborazione con Radio Italia, quindi specializzarsi sulla musica italiana – e questo è già un elemento di forte differenziazione – per poter creare più puntate di più eventi. L’abbiamo già fatto, non è una cosa così stravagante. L’anno scorso, per fare un esempio molto semplice, abbiamo trasmesso due puntate del concertone di Radio Italia. Semplicemente si tratta di espandere questo concetto e arrivare a farne quattro, cinque, sei…


Il pubblico di Italia 1 è lo stesso di quello – più tradizionale – di Radio Italia?

E’ un pubblico di persone intelligenti e le persone intelligenti apprezzano la qualità dell’offerta che gli viene data. Radio Italia e la sua musica sono di eccellente qualità e dunque non vedo quale sia il problema.

Rivedremo Luca e Paolo su Italia1?

Me lo auguro. Sono due grandissimi campioni della rete che hanno connotato Italia1 con il loro lavoro. Non solo Le Iene, ma Camera Cafè e altre sitcom importanti che hanno portato il loro graffio sulla rete.

Come sarà il pomeriggio di Italia 1 da settembre?

Questa è una domanda interessante. Ci stiamo ragionando in questi giorni, aspettiamo che termini l’esperimento prodotto in questa ultima fase della primavera per poi valutare insieme all’azienda.

Come Mi Vorrei mi pare sia già terminato…

No, terminerà tutto regolamernte, come stabilito, la prima settimana di giugno.

Non ci sono le repliche (di Come Mi Vorrei)?

Le repliche ci sono ma non sono esattamente repliche, sono degli adattamenti, com’era già previsto in precedenza. L’obiettivo era di arrivare alla settimana prima della partenza dei Mondiali e lì arriveremo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Luca e Paolo
LUCA E PAOLO A DM: CI CANDIDIAMO PER TWITTARE A PAGAMENTO SUI PROGRAMMI TV, COME GLI INFLUENCER. QUEST’ANNO IL RADIO ITALIA LIVE SARA’ PIU’ TELEVISIVO (VIDEO)


Verdiana Bixio Publispei
Verdiana Bixio (Publispei) a DM: «Una serie da ripescare? Amo Tutti Pazzi per Amore ma sono per le cose nuove»


Gianni Morandi, L'Isola di Pietro
Gianni Morandi a DM: «L’Isola di Pietro è una storia che mi sento addosso. Baglioni a Sanremo? Una grande scelta» – Video


Mtv Super Shore, Ferre, Victor, Potro, Isaac, Igor
I ragazzi di Mtv Super Shore 3 a DM: «Che bordello questo reality! La donna più adulta con cui sono stato? L’hanno seppellita ieri» – Video

13 Commenti dei lettori »

1. alex,ilsegretofan ha scritto:

20 maggio 2014 alle 19:26

Il peggiore direttore ha fatto diventare una rete pessima,senza cartoni e tf



2. pig ha scritto:

20 maggio 2014 alle 19:35

@DavideMaggio
Ma Tiraboschi leggerà questa sua intervista? Io vorrei suggerirgli un daytime adatto per la sua rete

Al mattino bisogna mettere cartoni fino alle 08:40 poi un telefilm e dopo film. Al pomeriggio
13-14 Studio sport
14-16 cartoni
16-17 game show con bambini/ragazzi
17-17:30 sitcom
17:30-18:30 telenovelas argentina dedicato alle bambine/ragazze

Al preserale un telefilm dedicato al pubblico maschile come Prison Break dalle 20:10 un game

In prime time bisogna abolire programmi come wild, mistero, x love. Bisogna concentrarsi su Le iene con 8-10 puntate a stagione. Colorado in onda una sola volta all’anno. Come altre trasmissioni bisogna puntare su format come killer karaoke, fear factor, sabotage.



3. Michele86 ha scritto:

20 maggio 2014 alle 21:20

Il mio Palinsesto ideale da Settembre:

13,30 I Griffin
14,00 I Simpson
14,30 Dragon Ball
15,00 Due Uomini e Mezzo
16,00 Bim Bum Bam (contenitore con cartoni classici anni 80 e nuovi manga)
17, 30 Doppio Slalom
18,30 Studio Aperto



4. Rock ha scritto:

20 maggio 2014 alle 22:58

Il mio palinsesto ideale da settembre:

13,30 Come mi vorrei
14,30 The lost canvas (Cavalieri dello zodiaco)
15,00 …&Game! (speciale videogame, wiiu – ps4 – xboxone- pc)
16,00 Uno KaBum !!! (Contenitore simile a bim bum bam)
– Sailor Moon Crystal (la nuova serie)
– Full metal alchemist
– A Certain Scientific Railgun S
18,00 Violetta
18,30 Studio Aperto
19,30 (anticipazioni del contenitore uno Kabum!)
19,35 The Lion Network
20,00 Rubrica Studio aperto humor



5. Andrea ha scritto:

20 maggio 2014 alle 23:24

Dato che lo scrivete tutti lo scrivo anche io ^_^

Il mio pomeriggio ideale da settembre:

13:00 | Studio Aperto

13:30 | American Dad
14:00 | The Cleveland Show
14:30 | I Griffin
15:00 | I Simpson

15:30 | Show per ragazzi (tipo TRL o Occupy Deejay)

16:30 | Serie Tv Teen (tipo Pretty Little Liars)

17:30 | 2 Comedy (non dedicate a un pubblico tutto maschile tipo The Big Bang Theory, ma qualcosa che possa più o meno attirare lo stesso pubblico che c’era anche nelle precedenti ore tipo “Suburgatory”, “Community”, “The Middle”, ecc…)

18:30 | Studio Aperto

19:15 | Serie Soft-Crime (White Collar, Covert Affairs, Psych, Suits)

20:15 | 2 Sit-com (questa volta più maschili tipo “The Big Bang Theory” o “Due Uomini e Mezzo)

21:15 | Prima Serata

In questo modo si avrebbe un palinsesto più giovane (e adatto sia a ragazzi e ragazze) al pomeriggio e un palinsesto più adulto (e più maschile) nel preserale. Secondo me uno degli errori dei palinsesti attuali (oltre ovviamente alla scarsa qualità dei programmi) è la mancanza di una continuity nel palinsesto. Vengono alternati programmi dedicati a diversi target senza una logica (tipo prima Urban Wild dedicato ai ragazzi e poi subito dopo Come mi vorrei dedicato alle ragazze).



6. anto93 ha scritto:

21 maggio 2014 alle 00:02

Ma il radio italia live non andava in diretta su radio italia tv??



7. Bradz ha scritto:

21 maggio 2014 alle 01:36

Io cambiere 1pò mettendo

13:30 Cartone tipo Naruto/Dragon Ball/…
14:00 American Dad
14:30 The Cleveland Show
15:00 Un programma stile TRL
16:00 Telefilm (stile Pretty Little Liars)
17:00 Sit Com
17:30 Sit Com
18:00 Soap Opera per bimbe
18:30 Studio Aperto
19:10 Tf Crime
20:00 I Griffin
20:30 I Simpson



8. FABRIZIO ha scritto:

21 maggio 2014 alle 08:04

Ma nessuno ha pensato che, se Italia1 ha rinunciato ai cartoni animati al mattino, è per una scelta aziendale di non erodere pubblico ai due canali Mediaset dedicati ai cartoni? Penso che sia dovuto al fatto di diversificare le offerte e non danneggiare BOING e CARTOONITO! Tiraboschi, i suoi cartoni se li sarebbe tenuti volentieri!



9. FABRIZIO ha scritto:

21 maggio 2014 alle 08:05

Ma nessuno ha pensato che, se Italia1 ha rinunciato ai cartoni animati al mattino, è per una scelta aziendale di non erodere pubblico ai due canali Mediaset dedicati ai cartoni? Penso che sia dovuto al fatto di diversificare le offerte e non danneggiare BOING e CARTOONITO! Tiraboschi, i suoi cartoni se li sarebbe tenuti volentieri!
Diciamo pure chiaramente che, il declino di italia1, è iniziato da quando i due canali sopra da una parte, e Italia2 e LA5 dall’altra, hanno iniziato a mangiare dal piatto di Italia1!



10. La Mosca Tze Tze ha scritto:

21 maggio 2014 alle 11:28

Io il Festivalbar lo sto cercando… perché tutti i surrogati che ci stanno propinando non hanno la magia che aveva quella carovana che ci accompagnava in giro per l’Italia ogni estate, da maggio a settembre.
Ogni estate era scandita dalla compilation del Festivalbar.. e adesso? che fine ha fatto?



11. luca ha scritto:

21 maggio 2014 alle 11:30

@Fabrizio, ma non sarai Fabrizio Margaria tu???



12. Alessandro ha scritto:

21 maggio 2014 alle 11:34

Tiraboschi deve fare i conti con diversi fattori: già l’esistenza di italia2 gli crea dei problemi perché è li che son stati spostati gli anime e molto sport che prima andava su italia1, poi gli ascolti: Covert affairs, Nikita, TVD, PLL,sono stati spostati, cancellati, riprogrammati varie volte, deve seguire gli ASCOLTI, e non andare contro altre reti. Credo che di quelle produzioni del canale che non piacciano ( nemmeno a me) ne vedremo molte, i marchi più forti ovvero le iene e Colorado saranno spremuti per fare ascolto, detto questo il concerto dell’8 giugno sara una risposta alla maratona di rai3 del 1 maggio, ma con più ascolti.



13. Roberto ha scritto:

22 maggio 2014 alle 02:00

È inutile giocare a fare i palinsesti, i tempi sono cambiati rispetto a dieci anni fa. Chi un tempo guardava italia 1 ora guarda canali come d-max o real time. Ad esempio il 4-5% che facevano le sitcom al pomeriggio è da considerarsi un buon risultato perché più di quello non è possibile raggiungere. Ecco quanto share faceva italia 1 dieci anni fa con un palinsesto simile a quello di oggi:
8:30 a-team 7%
9:30 supercar 8%
10:30 supercar 10%
11:30 baywatch 8%
12:15 secondo voi 11%
12:25 studio aperto 21%
13:00 studio sport 8-9%
13:40 dragon ball 9-10%
14:10 i simpson 14%
14:30 i simpson 15%
15:00 paso adelante 17%
16:00 hannah montana 14%
18:00 sitcom 5-6%
18:30 studio aperto 11%
19:00 camera cafè 10-11%
20:20 una mamma per amica 9-10% (a volte il 12)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.