3
aprile

RODOLFO VALENTINO: MEDIASET DICE NO AL NUDO INTEGRALE DI GABRIEL GARKO. E IL REGISTA VUOLE PORTARE CANALE 5 IN TRIBUNALE

Rodolfo Valentino - Gabriel Garko

Rodolfo Valentino - Gabriel Garko

Hanno fatto capolino da pochi giorni, sulle reti Mediaset, i promo di Rodolfo Valentino-la leggenda, biopic in due puntate, in onda nelle prossime settimane su Canale 5, con Gabriel Garko nei panni del ballerino e attore di Castellaneta, diventato negli anni venti il più grande sex symbol di Hollywood.

Ma la fiction è già pronta a far discutere ancor prima di essere trasmessa: la rete ammiraglia Mediaset avrebbe infatti deciso di tagliare una sequenza di 15 secondi con al centro della scena un nudo integrale frontale di Gabriel Garko, giudicandolo poco adatta alla fascia protetta e ad un pubblico di famiglie come quello della prima serata di Canale5.

Dal canto suo il giovane regista della fiction, Alessio Inturri, si dice pronto a portare Canale5 in tribunale se la rete non dovesse ritornare sui suoi passi, mandando in onda la miniserie senza tagli; tuttavia all’ufficio legale Mediaset, non è ancora arrivata alcuna diffida da parte del regista.

Come andrà a finire? Non abbiamo visto la scena “incriminata”, ma se è riuscita a turbare e far arrossire persino i dirigenti di Canale5, avvezzi a mandare in onda in prima serata, scene di “amore” e/o violenza piuttosto esplicite (vedi Il Peccato e la Vergogna e L’Onore e il Rispetto, solo per citare alcuni esempi) dev’essere davvero (troppo?) forte.



Articoli che potrebbero interessarti


Gabriel Garko nudo Rodolfo Valentino
RODOLFO VALENTINO – LA LEGGENDA: ECCO LA SCENA DI GABRIEL GARKO NUDO SENZA TAGLI (VIDEO)


rodolfo valentino la leggenda recensione
RODOLFO VALENTINO – LA LEGGENDA: PIU’ CHE UNA FICTION, UNA TELENOVELA


Rodolfo-Valentino-La-leggenda-22
RODOLFO VALENTINO – LA LEGGENDA: ANTICIPAZIONI SECONDA ED ULTIMA PUNTATA


Rodolfo Valentino - La leggenda
RODOLFO VALENTINO FUGGE DAL MEDICO IN FAMIGLIA E SUOR CRISTINA. PRIMA SCENA LESBO PER GIULIANA DE SIO

16 Commenti dei lettori »

1. Alessandro ha scritto:

3 aprile 2014 alle 11:35

Vorrei far notare come canale5 si contraddice: e la stessa RETE TV che manda in onda il grande(B)fratello e poi censura un film x la tv!!! Direi che siamo alla follia allo stato puro. Comunque le reti generalista stanno per subire un brutto colpo : l’inverno sta a arrivando, dal 9 aprile in versione sotto titolata alle 23:10 e dal 18 aprile in italiano alle 21:10 su sky atlantic hd.



2. marcodesantis ha scritto:

3 aprile 2014 alle 11:50

canale5 sta allo sfascio…15 secondi di pisello e culo perà tette e culi abbondano dalla mattina alla sera…la grande schifez..ops…bellezza ha fatto msotra di bel altre cose in prima serata…ma vabbè…è un oscar



3. GiGinuLuFurbu ha scritto:

3 aprile 2014 alle 12:04

“Tutti gli scandali aiutano la pubblicità, perché non c’è migliore pubblicità della cattiva pubblicità” (A. Warhol)



4. mario ha scritto:

3 aprile 2014 alle 12:05

patetici



5. lorenzo ha scritto:

3 aprile 2014 alle 12:35

A mio parere è una scusa, una trovata per fare pubblicità al prodotto … si cerca di attirare l’attenzione del pubblico al film!



6. Michele87 ha scritto:

3 aprile 2014 alle 13:15

@lorenzo Spero che sia come dici tu, ma purtroppo la tv italiana (sia Rai che Mediaset) per decenni è stata governata da ipocriti che non si facevano scrupoli nel mandare tette, cosce e culi femminili ad ogni fascia oraria, senza che nessuna associazione bigotto-cattolico-omofoba (tipo il MOIGE) dicesse alcunchè, poi però non appena si mostra un semplice bacio tra due persone dello stesso sesso si levavano fuochi e fiamme come ai tempi dell’Inquisizione…..

Ora le cose nella tv italiana sono (minimamente) migliorate ma siamo ancora lontani anni luce dall’avere una tv non discriminatoria ed esente da pregiudizi e stereotipi: se pensi che in Gran Bretagna c’è una soap opera come Eastenders che ha avuto per più di tre anni una storia d’amore gay tra due uomini (non effemminati) come storyline principale, mentre qui ancora oggi si grida al miracolo se si mostra un bacetto tra due uomini o due donne a tarda serata (non ricordiamoci che fino a pochi anni fa la Rai censurò i baci di Brokeback Mountain)….

Se fosse stata una fiction su Marilyn Monroe ”interpretata” dall’Arcuri che mostrava in una scena la Jolanda e le sue tette non preoccuparti che non avrebbe detto niente nessuno, nemmeno se l’avessero trasmessa alle cinque del pomeriggio



7. ariel ha scritto:

3 aprile 2014 alle 13:31

scusatemi…perchè la vagina pitturata di rossa de “La Grande Bellezza” la si è vista in primissimo piano, e ben piu’ per 15 secondi, mentre il pisello di Garko dovrebbe creare scalpore? Dite a Mediaset che sappiamo gia’ come sono fatti, eh?



8. Davide Maggio ha scritto:

3 aprile 2014 alle 13:34

ariel: sto morendo :D



9. ariel ha scritto:

3 aprile 2014 alle 13:38

eh beh Davide…quanno ce vo’ CE VO’!!!



10. gigi ha scritto:

3 aprile 2014 alle 13:52

E’ pubblicità per attirare attenzione sulla fiction.
Siamo sicuri che il taglio della scena non sia stati deciso per le dimensioni piccole del pene di garko?
Crollerebbe un mito per tutte le donne.
Vedere un corpo atletico e muscoloso e sotto un ridotto arnese non e’ il massimo ne’ di inquadratura totale ne’ di immagine per l’ attore.
Già argentero nel film al cinema dove uscì nudo aveva un pulciotto indecente.



11. Marco89 ha scritto:

3 aprile 2014 alle 14:32

Non penso proprio che chi segue le fiction Ares ( come il sottoscritto, lo dico senza vergogna) si scandalizzi per una cosa del genere. E’ molto meno offensivo di molte altre cose, discuterne è assurdo, sicuramente porterà pubblicità alla fiction.
Le donne si mostrano nude senza problemi, per gli uomini c’è sempre pudore: ricordo ancora una scena di Bocci in Antimafia con la Michelini, una delle scene più sensuali, focose e passionali che abbia mai visto ( quarta stagione), eppure anche là non sono andati oltre. Non capisco il problema…il sesso può benissimo essere trasmesso, se funzionale alla scena…figuriamoci il membro maschile.
Meno moralismi ci vogliono e meno ipocrisie.



12. Vince! ha scritto:

3 aprile 2014 alle 15:19

Ma ragazzi!!! Dietro questa notizia c’è, secondo me, il genio di Enrico Lucherini.
Come chi è? E’ il decano dei press-agent italiani, celebre per le sue “lucherinate”, come questa: inventare una notizia improbabile per riempire i giornali e lanciare una fiction o un film.
Che sia un finto incidente sul set, una love story fasulla tra attori, una rivalità tra prime donne mai esistita o, come in questo caso, un’improbabile controversia legale, la sua mano si riconosce sempre…
Un grande!



13. SteSte ha scritto:

3 aprile 2014 alle 16:22

magari chissà forse crea scalpore perchè Garko è un super super dotato o sarà una scena in cui il pisello è in erezione? XD



14. Davide Maggio ha scritto:

3 aprile 2014 alle 17:29

Steste: non sarebbe la prima volta. E’ già apparso in un nudo frontale nel film di Tinto Brass.



15. andrea boniver ha scritto:

15 aprile 2014 alle 15:23

garko nudo……….. è la sola cosa che sa fare bene



16. andrea boniver ha scritto:

15 aprile 2014 alle 15:24

come attore vale zero, effemminato e zuccheroso

nudo però fa sempre la sua figura



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.