11
marzo

MADE IN SUD: TORNA L’ANTI COLORADO DI RAI2

Made in Sud

Made in Sud

Rai2 ha trovato ufficialmente il suo Colorado, di cui non ha alcuna intenzione di liberarsi. Partito su Comedy Central anni addietro, è riuscito lentamente a farsi conoscere dal pubblico italiano, fino alla sbarco nella seconda serata di Rai2 dove, incredibilmente, ha attratto diversi appassionati tanto da convincere il Direttore della seconda rete Angelo Teodoli a promuoverlo, non senza rischi, in prime time. E il test però ha funzionato: Made in Sud torna ancora su Rai2 in prima serata.

Obiettivo è confermare gli ascolti della precedente edizione: 8% di share con 1.9 milioni di spettatori, 7.3% tra i laureati e 8.2% tra gli individui di istruzione media superiore, con un’età media di 45 anni circa. In particolare, nel target 35-44 anni lo show comico ha raggiunto l’8.75%, confermandosi uno dei programmi più giovani dell’offerta Rai.

In virtù di questi numeri, squadra che vince non si cambia: rimangono al loro posto, dunque, Elisabetta Gregoraci, Fatima Trotta, Gigi e Ross, ovvero i conduttori del programma. Tra i comici ritroveremo invece Marco Della Noce in Larsen, il microfonista della Brianza, il Prof. Fischetti di nuovo come interprete, e il dj Frank Carpentieri. Ma ad alcuni elementi storici sono state affiancate delle novità, che interagiranno anche con diversi ospiti che si paleseranno al CPTV Rai di Napoli.

Made in Sud è una produzione Tunnel di Paolo Mariconda e Nando Marmone, con la regia di Sergio Colabona. L’appuntamento è ogni martedì alle 21.10 su Rai2.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


made in sud
Rai2, variazioni di palinsesto: Made in Sud, Furore, ‘50 modi per far fuori papà’ e lo show di Virginia Raffaele


Virginia Raffaele
Palinsesti Rai 2, primavera 2017: spiccano il ritorno di Furore e lo show di Virginia Raffaele


The voice
RAI2: THE VOICE INAUGURA LA STAGIONE. ECCO TUTTE LE PARTENZE


The Voice
RAI 2 E RAI 3, PALINSESTI INVERNALI 2014: GRANDE ATTESA PER THE VOICE, MASTERPIECE APPRODA IN PRIMA SERATA

1 Commento dei lettori »

1. Gianni ha scritto:

11 marzo 2014 alle 19:39

“Squadra che vince non si cambia”. Certo lo capisco.
Ma è proprio con queste premesse che sono morti tutti i programmi televisivi della storia.
Stessa conduzione, stessi comici (con qualche minima aggiunta per giustificare un ritorno), stesse battute e stessi tormentoni.

Made in Sud non prova minimamente a migliorarsi, ne tantomeno prova a cambiare in generale!

Questa trasmissione è diventata stupida con una velocità mai raggiunta prima. Già la seconda edizione aveva stufato! Identica alla prima in tutto. Con 5-6 comici validi e un esercito di incapaci messi a fare volume e caciara.

Vedrò la prima puntata ma se, come immagino, sarà l’ennesima replica delle stesse battute e delle stesse facce spegnerò subito.

Almeno Colorado (per quanto pallida imitazione del Colorado di Abatantuono e tarato per i bimbiminkia) provava di edizione in edizione a diversificarsi. Cambiavano i ritmi, la conduzione, la presenza o meno di ballerini ecc.
Made in Sud invece è una replica continua delle prima puntata senza un briciolo di novità mai! La Gregoraci ha imparato le cose da dire due anni fa e neanche le danno più un copione tanto deve solo ripetersi. Se mandano per sbaglio in onda una replica nessuno è in grado di accorgersene. Anzi non capisco a cosa serve farne una nuova. rimandassero in onda l’ultima. Soldi del canone risparmiati.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.