19
febbraio

SANREMO 2014, TESTI: FRANCESCO RENGA – A UN ISOLATO DA TE

Francesco Renga

Un poeta pop sul palco dell’Ariston. Francesco Renga torna al Festival di Sanremo, e lo fa a distanza di due anni dalla sua ultima partecipazione alla kermesse canora. Era il 2012, infatti, quando l’artista si esibì con La tua bellezza, nell’edizione della rassegna condotta da Gianni Morandi. Nel 2005, invece, vinse il Festival con Angelo, commovente brano dedicato alla figlia. Il sodalizio tra Renga e Sanremo, tuttavia, iniziò già nel lontano 1991, quando il cantante entrò all’Ariston come frontman dei Timoria. Quella di quest’anno è la settima partecipazione sanremese dell’artista.

In gara nella sezione Big, Francesco Renga si esibirà con due canzoni: Vivendo adesso e A un isolato da te. Quest’ultimo brano, scritto da Roberto Casalino, parla d’amore e di sentimenti, temi ricorrenti nella discografia dell’artista. L’invidiabile estensione vocale del cantante 45enne si unirà così alla profondità del testo, che riportiamo di seguito.

Testi Sanremo 2014, Francesco Renga – A un isolato da te

A un isolato da te

di R. Casalino

Ed. Universal Music Italia/MZQ Ed. Mus. – Milano – Roma

Si muove la tenda nella stanza
E non ti sembra ci sia aria.
Ti senti estranea anche stavolta
All’atmosfera natalizia.
Qualcuno che canta per la strada,
Ti sembra una canzone nuova
Eppure se provi a ricantarla
La trovi nella tua memoria.
Hai sentito dire che l’amore
Vive solo a un isolato da te
Come mai non l’hai incontrato prima che
Commettessi il grave errore di credere


Che l’amore vero non esiste
E che tutto intorno a te sia triste.
Piuttosto che essere normale
Hai scelto di essere felice
Nessuno può farti da garante
Ma il rischio non intimorisce.
Ammetti di essere capace di amare
E non lasciarti amare
Perché non riesci a sopportare
Il peso delle mie parole.
Hai sentito dire che l’amore
Vive solo a un isolato da te
Come mai non l’hai incontrato prima che
Commettessi il grave errore di credere
Che l’amore vero non esiste
E che tutto intorno a te sia triste
Perché la ragione non ammette
Obiezioni a quello che non vede
Anche se non sai cosa ti manca
Puoi sentirne forte la mancanza.
Hai sentito dire che l’amore
Vive solo a un isolato da te
Come mai non l’hai incontrato prima che
Commettessi il grave errore di credere
Che l’amore vero non esiste
Guardati allo specchio,
Non sei più triste.

Tutto sul Festival di Sanremo 2014

[QUI L'ALTRO TESTO DI FRANCESCA RENGA - VIVENDO ADESSO]

TESTI SANREMO 2014



Articoli che potrebbero interessarti


Francesco Renga
SANREMO 2014, TESTI: FRANCESCO RENGA – VIVENDO ADESSO


Festival di Sanremo 2014 - Francesco Renga
FESTIVAL DI SANREMO, DM CHARTS: CHI DOVEVA VINCERE E NON HA VINTO? VOTATE!


Francesco Renga
BOOM! FRANCESCO RENGA NEL CAST DI AMICI


Finale Sanremo 2014 - Francesco Renga
COLPO DI SCENA! FRANCESCO RENGA FUORI DAL PODIO DEL FESTIVAL DI SANREMO 2014

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.