22
settembre

UOMINI E DONNE: LE NUOVE TRONISTE, LAURA E MONICA, PARTONO CON UNA MARCIA IN PIU’

Uomini e Donne: le nuove troniste Laura e Monica

Una fenomenale Tina Cipollari, colorata di nero per fare le smorfie alla proletaria First Lady americana Michelle Obama e tirare qualche frecciatina a Carla Bruni, apre il sentiero alle protagoniste del Trono Rosa, debuttanti quest’oggi.

Belle, emancipate e spavalde a differenza dei colleghi uomini dei troni blu, troppo all’insegna del ‘quanto mi sento figo’. Era da anni che non si vedevano donne così risolute già alla prima puntata e dai primi segnali il tutto lascia ben sperare per il proseguimento. Molto distanti tra di loro,  le due nuove troniste, come vi avevamo anticipato già qualche settimana fa, rispondono ai nomi di Laura e Monica.

La prima, la bionda Laura, è la nuova immagine della ragazza nordica emancipata e con i suoi 23 anni e la sua professione di vocalist presta il fianco ai fendenti della morale della signora Rosy, imbizzarrita all’idea di spacciare ‘na ragazzetta canterina per ‘na professionista- sic. E’ già il bersaglio del pubblico che l’ha psicanalizzata in due minuti e in tutte le puntate, accettasi scommesse, le rinfacceranno questa sua femminiltà eccessivamente contemporanea (anche Gianni Sperti già ha fatto capire che non digerisce granché questo  modello femminile, e che non disdegnerà frecciatine nella saga del processo alla vocalist).

Tutt’altro genere, molto più brillante, la romana de Roma, la bruna Monica, candidata al soglio regale dalle clienti della sua sala di parrucchiera. Battuta pronta, a metà tra Milo Coretti e Giorgio Alfieri, esilarante con le sue facce e le sue parole. Ha già lasciato il segno con quattro espressioncine degnissime della ribalta di Blob come momenti cult del giorno.

La chicca più divertente è la sua apologia del pelo, il suo canto d’amore al sopracciglio non spennacchiato e al petto lasciato al naturale. Esilarante il suo sfottò simpatico contro i corteggiatori che, portatori sani di disboscamento selvaggio della cute, convinti del fatto loro, avevano riempito un’asola in meno per far colpo col pettorale lucido, sicuri di trovare una sgallettata che non li riprendesse per questa insana moda.

Fulminante il suo incedere verbale: passa dall’invettiva contro le ali di gabbiano (alias sopracciglia sottili) alla presunta colite che gli susciterebbe un corteggiatore molto estroso, paragonato a Steve di Otto sotto un tetto, a cui rivolge uno sguardo come a significare: ‘a bello ma da dove sei uscito?’. Non lo dice chiaramente, ma tutti lo intendiamo perfettamente. In esterna porta colui che l’ha convinta sin dal primo momento, un napoletano altrettanto diretto, di nome Salvatore, unico difetto riscontrato: la penura di peluria (una specie di chiodo fisso).

L’augurio è che le due signorine, sicuramente ben promettenti, non si lascino ammaliare dalle sirene del business che girano attorno al programma e che quest’ultimo segua, invece, l’indole impulsiva dimostrata dalle nuove troniste sperando che le lungaggini dello scorso anno vengano soppiantate da una gradevole “celerità”.

[album id=3 template=compact]



Articoli che potrebbero interessarti


Teresanna Pugliese
UOMINI E DONNE: TERESANNA PUGLIESE E GIULIA MONTANARINI SONO LE NUOVE TRONISTE. OGGI IL DEBUTTO.


Troniste Uomini e Donne Trono Rosa Monica Laura
UOMINI E DONNE, TRONO ROSA: LE NUOVE REGINETTE SONO MONICA E LAURA


Alessio-Lo-Passo, nuovo tronista
UOMINI E DONNE: ALESSIO LO PASSO NUOVO TRONISTA (ALLA FACCIA DEI VOLTI NUOVI)


Chiara-Sammartino e Gabrio-Gamma-Uomini-e-donne
UOMINI E DONNE: MARIA LANCIA L’ULTIMATUM A CHIARA. INTANTO CRISTIAN GALLELLA E’ IL PRIMO TRONISTA

10 Commenti dei lettori »

1. lele ha scritto:

22 settembre 2009 alle 18:37

fianlmente due troniste che non fanno le indossatrici e qualcosa di simile.
OT: DM, hai saputo che rai4 è stato aspramente criticato dalla Repubblica perchè manda in onda scene troppo cruenti?



2. Cristian Tracà ha scritto:

22 settembre 2009 alle 18:48

vedo che anche tu lele hai apprezzato la democratizzazione del trono defilippico quest’anno. A me le due fanno pensare un pò alla coppia che tant fece parlare di sè Carla velli-Michela Lombardi. che divertente quel trono…



3. lele ha scritto:

22 settembre 2009 alle 18:57

comunque i travestimenti di tina si potrebbero anche evitare… sono di una stupidità incredibile!
p.s.: certo che uomini e donne in 16:9 fa davvero un altro effetto!



4. Zoro! ha scritto:

22 settembre 2009 alle 19:38

mamma mia vedendole nella foto sembrano 2 cesse, ma come è possibile che tra tante bonazze prendono ragazze cesse come queste 2????



5. luigino ha scritto:

22 settembre 2009 alle 19:59

queste due ragazze mi sono sembrate spigliate…. poi Rosy dice a Laura “e il marito dovrebbe cucinarti?”. embeh, Rosy,qualcuno deve cucinare…. perché dovrebbe farlo per forza Laura? significa che il venerdì, il sabato e la domenica cucinerà il marito. Non mi sembra la fine dle mondo. poi è vero, basta con questi uomini depilati, io non mi depilerei se non altro per fatica.



6. Valerio ha scritto:

22 settembre 2009 alle 20:15

le due troniste non mi piacciono ne fisicamente ne di carattere, sono bruttine e una di loro è una bora coatta romana allucinante



7. luigino ha scritto:

22 settembre 2009 alle 20:36

valerio, hai ragione…. è una peggio dell’altra. non le trovo belle e caratterialmente sono molto “difficili” (e dico difficili per non dire terribili), povero chi se le sposa… una peggio dell’altra,non c’è dubbio,ma almeno sono spigliate,non sono i classici troni rosa addormentati. detto questo, che rosy non si lamenti poi con l’idiota del trono maschile,comunque. ma sono sicuro che la ciccio-dark riuscirà a rappresentare egregiamente la mia posizione :D



[...] come rivela Luca Pacher, corteggiatore in queste settimane delle attuali troniste Laura e Monica (leggi qui), a un quotidiano locale trentino, non è così difficile approdare a Uomini e donne. [...]



9. gina ha scritto:

29 gennaio 2010 alle 17:32

vai monica ora che laura ha fatto la sua bella figura gioca le tue carte



10. A. ha scritto:

1 febbraio 2010 alle 15:37

Le ennesime 2 donne di strada che si atteggiano a intellettuali. Frecciatine a Carla Bruni? al massimo potrebbero farle da lustra scarpe. Disgustoso.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.