2
ottobre

FESTIVAL DI SANREMO 2014: ECCO IL REGOLAMENTO

Festival di Sanremo 2014 (foto da YouReporter.it)

Tempo un mese e il toto-cantanti per il Festival di Sanremo 2014 avrà inizio. Nel frattempo, annunciati i conduttori (confermati Fabio Fazio e Luciana Littizzetto) e definite le date della kermesse in onda su Rai 1 (dal 18 al 22 febbraio 2014), è arrivato il momento di conoscere il “nuovo” regolamento della 64° edizione del Festival della canzone italiana: spicca la serata del venerdì che, come annunciato da Fazio, vuole abbattere il muro tra Sanremo e il Club Tenco (non a caso, si chiamerà Sanremo Club). Andiamo, dunque, a scoprire nel dettaglio il meccanismo delle cinque serate.

REGOLAMENTO 64° FESTIVAL DI SANREMO (18-22 febbraio 2014)

  • 14 Artisti Campioni in gara (ciascuno con 2 canzoni)
  • 8 Artisti Nuove Proposte in gara
  • Votano: Televoto (pubblico da casa), Giuria della Stampa (giornalisti accreditati presso la sala stampa del Festival), Giuria di Qualità (10 personaggi del mondo della musica, dello spettacolo e della cultura)

Prima Serata – martedi 18 febbraio 2014

Nella serata d’esordio (martedì 18 febbraio 2014) 7 dei 14 Artisti Campioni eseguono le due canzoni con le quali ciascuno è in gara. A decretare, per ognuno di loro, la canzone che prosegue nella competizione (e, di conseguenza, quella che viene eliminata) è il pubblico da casa tramite televoto e la Giuria della Stampa. Entrambi i giudizi hanno lo stesso peso (50 e 50). Inoltre, durante la serata, avviene la presentazione senza esibizione degli 8 Artisti Nuove Proposte arrivati sul palco dell’Ariston.

Seconda Serata – mercoledi 19 febbraio 2014

Nella seconda serata (mercoledì 19 febbraio 2014), con lo stesso meccanismo e sistema di votazione della serata precedente, si esibiscono gli altri 7 Artisti Campioni per conoscere le restanti 7 canzoni che rimangono in gara. Inizia, invece, la sfida tra i “giovani”: si esibiscono 4 degli 8 Artisti Nuove Proposte e a decidere i 2 che accedono alla quarta serata è il pubblico da casa tramite televoto (50%) e la Giuria della Stampa (50%).

Terza Serata – giovedi 20 febbraio 2014

Nella terza serata (giovedì 20 febbraio 2014) assistiamo all’interpretazione-esecuzione delle 14 canzoni in gara da parte dei 14 Artisti Campioni. Il pubblico da casa tramite televoto stila una graduatoria che, nella serata conclusiva di sabato, avrà un peso del 25% sul verdetto finale. Inoltre, con lo stesso meccanismo e sistema di votazione della serata precedente, conosciamo gli altri 2 Artisti Nuove Proposte che proseguono nella competizione.

Quarta Serata – Sanremo Club – venerdi 21 febbraio 2014

Nella quarta serata (venerdì 21 febbraio 2014), chiamata Sanremo Club, i 14 Artisti Campioni interpretano alcune tra le canzoni dei più importanti cantautori della storia della musica italiana (volendo lo possono fare in duetto con ospiti italiani e/o internazionali). L’esibizione non ha votazione e, dunque, non incide ai fini della gara. La serata, però, vale il titolo per i “giovani”: si esibiscono i 4 Artisti Nuove Proposte finalisti e, attraverso il verdetto del pubblico da casa tramite televoto (50%) e la votazione della Giuria di Qualità (50%), si arriva alla proclamazione del vincitore della sezione Nuove Proposte.

Serata Finale – sabato 22 febbraio 2014

La serata conclusiva (sabato 22 febbraio 2014) inizia dall’interpretazione-esecuzione delle 14 canzoni in gara da parte dei 14 Artisti Campioni, per decretare i 3 finalisti. Il verdetto è il risultato del voto del pubblico da casa tramite televoto (25%), del giudizio della Giuria di Qualità (50%) e della graduatoria stilata tramite televoto nella terza serata (25%). I 3 Artisti Campioni con il punteggio più alto si esibiscono di nuovo e, attraverso la votazione del pubblico da casa tramite televoto (50%) e quella della Giuria di Qualità (50%), si procede alla proclamazione del vincitore del Festival di Sanremo 2014.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Festival di Sanremo 2018
Festival di Sanremo 2018: il regolamento


Sanremo 2018
Sanremo Giovani 2018: il regolamento. Confermata la diretta su Rai 1


AMICI FINALISTI Sebastian,Andreas,Riccardo e Federica
Amici 2017: un nuovo regolamento per la finale


TIM MTV Awards 2017 - Francesco Gabbani
MTV Awards 2017: ecco chi e come votare. Il conduttore Gabbani in gara per il Best Italian Male

5 Commenti dei lettori »

1. Franco2 ha scritto:

2 ottobre 2013 alle 12:19

Niente voci su quali siano i cantanti in gara?



2. Marco89 ha scritto:

2 ottobre 2013 alle 12:52

In pratica nessun cambiamento. Dovranno avere un cast forte per accendere di più la vetrina.
Riguardo la giuria di qualità, che poi l’ anno scorso per fortuna non ha deciso la vittoria, spero sia, non dico di qualità che pure quella può essere soggettiva, ma almeno più competente rispetto a quella dell’ anno scorso, evitando possibilmente connubi ben visibili come per il caso Dandini – Elio.
@ Franco2: Io credo quasi sicuramente che quest’ anno ci sarà Alessandra Amoroso, anzi, io toglierei pure il quasi. Poi si sa, può succedere di tutto.



3. shiver ha scritto:

2 ottobre 2013 alle 17:07

Lancio una provocazione: l’ anno scorso fu l’ anno di X-Factor in tutto e per tutto, quest’ anno causa The Voice lo bandiranno perchè hanno ritrovato un talent?

Comunque mi sembra più bilanciato il sistema delle votazioni, ad occhio almeno. L’ anno scorso non aveva più peso la giuria di qualità?

Si Marco89 il legame Dandini Elio era evidentissimo e la sua vittoria l’ ho criticata parecchio



4. shiver ha scritto:

2 ottobre 2013 alle 17:07

cioè il 2 posto gonfiato dalla Dandini



5. Marco89 ha scritto:

2 ottobre 2013 alle 18:22

No Shiver a me sembra che il peso di quello, di diverso mi sa che c’ è solo la serata del venerdì.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.