5
settembre

STRISCIA LA NOTIZIA: CAMBIA ANCHE CAPITAN VENTOSA

Capitan Ventosa - Marco Della Noce

Capitan Ventosa - Marco Della Noce

Com’è noto, cambierà la squadra dell’edizione 2013/14 di Striscia la notizia. E le novità non riguarderanno solo conduttori e veline: anche gli inviati saranno oggetto di alcune ‘variazioni sul tema’.

La prima riguarda Capitan Ventosa: a indossare il costume giallo e arancio con tanto di sturalavandino in testa non ci sarà più Luca Cassol, al suo posto andrà Marco Della Noce, lanciato da Antonio Ricci a Drive In molti anni fa, prima di vestire i panni di Oriano Ferrari di Zelig.

Cassol ha spiegato le ragioni della sua scelta: “Gli undici anni con Striscia sono stati fantastici e sono certo che ci saranno altre occasioni di collaborazione” ha detto. “Oggi sento il bisogno di riflettere sul mio futuro, di rimettermi in gioco, di trovare una strada diversa da quella del supereroe. Faccio tanti auguri a Marco Della Noce, con cui condivido la passione automobilistica: oltre a  essere un amico, è anche molto bravo”.



Articoli che potrebbero interessarti


Greggio Hunziker
Michelle Hunziker torna a Striscia e poi direttamente a Sanremo


Vittorio Brumotti aggredito a Roma
Striscia la Notizia, Brumotti aggredito: «Spari e minacce di morte contro la troupe»


Ezio Greggio e Enzo Iacchetti
Striscia precisa: durata pressochè identica del tg di Ricci e I Soliti Ignoti


Striscia la Notizia
Striscia parte bene con Greggio e Iacchetti. Buona la prima per le nuove Veline

5 Commenti dei lettori »

1. Alberto ha scritto:

5 settembre 2013 alle 16:30

La butto lì: quest’anno Striscia farò un flop pazzesco e si parlerà di chiusura. Ha stancato.



2. Luca ha scritto:

5 settembre 2013 alle 17:49

ah tutto dipende da loro…se credono di risolevvare gli ascolti con una figura negativa come belen e con la bizzarra (ma interessante) idea dei velini (dopo aver distrutto nelle ultime stagioni il mito sexy della velina) nell’odierna tv finto femminista…la vedo brutta…ci vogliono idee e contenuti di altro livello…altro che papere e ventose…ricci sveglia, prendi spunto dalle ormai più credibili e amate Iene…

Proporrei un cambio di rete (che non avverrà mai) Striscia a La 7 sarebbe il massimo della libertà d’espressione, là si che possono fare controinformazione liberi dalla Mediaset del berlusconismo



3. Serena ha scritto:

5 settembre 2013 alle 18:10

Il programma è usurato. O si rinnova completamente grazie alla brava Virginia Raffaele magari con accanto un elemento di continuità come Greggio o una novità pazzesca come la Cabello o è difficile che faccia gli ascolti del passato con tutta la concorrenza che c’è oggi.
Anch’io penso che una come Belen, più adatta alla tv degli anni 80/90 non può risollevare il programma, primo perchè fino ad oggi ha infilato solo flop, l’unico programma che l’è andato bene è IGT, ma quello è un programma della De Filippi dove lei è Annicchiarico sono marginali, secondo perchè non piace al pubblico l’idea di vederla dietro il bancone di Striscia.



4. fill ha scritto:

5 settembre 2013 alle 19:30

ma anche a striscia si parla di belen? ma c’e’ un programma per il quale non penseranno a lei? eccheduep@lle!!!



5. Fabio ha scritto:

6 settembre 2013 alle 23:08

Forse è assurdo, ma non sarà solo una trovata pubblicitaria di Antonio Ricci per attirare l’attenzione mediatica su Striscia?
E magari alla prima puntata troveremo regolarmente Greggio alla conduzione (vedremo con chi), le Veline al loro posto e pure il titolare “stura lavandini”…….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.