25
agosto

HOMELAND 3: ECCO I TRAILER DELLA TERZA STAGIONE

Claire Danes e Mandy Patinkin - Homeland

Il 29 settembre su Showtime partirà la terza attesissima stagione di Homeland, lo spy drama pluripremiato (e che al momento della messa in onda avrà di certo portato a casa qualche altro Emmy, viste le nomination ricevute) capace di incollare allo schermo gli amanti delle storie thriller, ma anche quelli che di solito non sono molto curiosi di sapere chi è il colpevole. L’attesa per Homeland 3 è quella dei fan esigenti, che difficilmente perdoneranno agli sceneggiatori delle “cadute di tensione”.

Si tratta di quei fan che vogliono restare con il fiato così sospeso che è un attimo e gli viene un attacco d’asma. Il trailer diffuso da Showtime sembra rispettare le aspettative e sembra che ancora una volta la trama della terza stagione ruoti attorno all’ambiguità e alla suspense, con l’aggiunta del sentimento, visto che Brody e Carrie (Claire Danes) si sono finalmente dichiarati, anche se il loro amore sembra destinato a un precoce e triste epilogo. Non è ben chiaro se i due riusciranno a ritrovarsi e a superare ostacoli che vanno al di là della paura di impegnarsi in un rapporto ma coinvolgono invece la sicurezza nazionale. Ambiguo è il loro rapporto, ambiguo il personaggio di Saul (Mandy Patinkin) e anche quello dell’agente Quinn (Rupert Friend), che entrato nel cast nella seconda stagione si è guadagnato un posto di rilievo nella terza.

Homeland però non è solo thriller e caccia alla spia. E’ lo spaccato di una nazione, gli Stati Uniti, e del rapporto che i suoi abitanti hanno con il terrorismo da un lato e con la religione musulmana dall’altro. Quello della religione è un tema che viene trattato con particolare attenzione e delicatezza. La conversione di Brody che, durante la prima stagione, appare come un indizio della sua colpevolezza diventa poi ininfluente rispetto alle sue azioni. Nella terza stagione, ad approcciarsi alla religione musulmana sarà sua figlia maggiore, una di quelle adolescenti antipatiche e immature a cui qualunque adulto assesterebbe volentieri un paio di sberle educative.

Comunque, alla fine della seconda stagione abbiamo lasciato Brody e Carrie alle soglie del bosco in cui Brody dovrà scappare dopo l’esplosione di un’autobomba, durante la commemorazione per il vice presidente, che ha ucciso un numero considerevole di persone, tra cui parecchi rappresentanti delle istituzioni americane. La fuga è dovuta al fatto che l’auto con la bomba è quella di Brody.

Homeland 3 – Cosa succederà

Le prime puntate si concentreranno quindi sugli eventi post attentato e quello che tutti noi ci chiederemo è… dov’è Brody? E con chi parla in quella che sembra essere una comunicazione radio? E soprattutto lui fa parte dei buoni o dei cattivi? A intuito noi pensiamo dei buoni, ma in Homeland il problema è che non lo sappiamo chi sono i buoni e chi i cattivi. Brody a chi chiede se Carrie sa dove si trova? Dal trailer, che vi proponiamo nelle tre versioni diffuse, sembra che il sergente non se la passi bene e come lui anche Carrie, che per essere più lucida ha deciso di sospendere i farmaci che tengono sotto controllo il uso disturbo bipolare, e Saul interrogati entrambi da una commissione di inchiesta relativamente all’attentato che, passati più di 50 giorni, ancora non ha un colpevole. Cosa succederà per cui Saul dirà di essere molto dispiaciuto a una turbata Carrie? Qui la prima cosa che abbiamo pensato è che qualcosa di brutto accadrà a Brody, ma, lo sappiamo, i trailer son traditori…

Ecco i promo di Homeland 3



Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Narcos 3
Narcos: la terza stagione da venerdì 1° Settembre 2017 su Netflix. Ecco il trailer


SCOTT_AND_BAILEY_
Scott & Bailey: il crime in rosa ritorna su Giallo


I Misteri di Brokenwood
I Misteri di Brokenwood: la terza stagione arriva su Giallo con quattro nuovi enigmi


Gotham 3
Gotham: caos e nuovi villain nella terza stagione in partenza su Premium Action

2 Commenti dei lettori »

1. Mark ha scritto:

25 agosto 2013 alle 13:26

I trailer nn si vedono!!!!…



2. Mattia Buonocore ha scritto:

25 agosto 2013 alle 14:14

@Mark scusaci dell’inconveniente, li abbiamo ripristinati.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.