2
agosto

STOP & GOL: LA NUOVA DOMENICA DI CIELO DA SIMONA VENTURA A FEDERICA FONTANA

Stop & Gol - Ciro Ferrara, Federica Fontana e Sandro Sabatini

Rivoluzione nella domenica calcistica di Cielo. Il canale, che dalla scorsa stagione ha i diritti per trasmettere i gol della Serie A in chiaro prima di tutti, archivia l’avventura di Cielo che Gol e dà il via ad un nuovo doppio appuntamento domenicale: dalle ore 17.00 scatta Stop & Gol e dalle 22.45 Stop & Gol Night.

A cambiare, però, non è soltanto il titolo. Nuovi protagonisti, infatti, occuperanno l’appuntamento delle 17.00, gestito fino a pochi mesi fa da Simona Ventura. Su tutti spicca il ritorno della conduttrice monzese Federica Fontana, assente dalla scena televisiva ormai dal 2007. Lei, che ha affiancato Aldo Biscardi ne Il Processo del Lunedì e, soprattutto, è stata il volto di Italia 1 con Alberto Brandi per ben cinque edizioni di Guida al Campionato e una di Controcampo – Diritto di replica, torna a vivere e lavorare di calcio. Al suo fianco il giornalista Sandro Sabatini e l’ex calciatore e allenatore della Juventus Ciro Ferrara, già commentatore della squadra di Sky Sport.

Il programma partirà a “braccetto” con il fischio finale delle partite delle 15.00, per avviare un dibattito su quanto accaduto fino a pochi istanti prima nei campi di Serie A, con commenti, interviste, ospiti in studio e, dalle 18.00, le immagini dei gol in anteprima. La “palla”, poi, va all’appuntamento serale con Stop & Gol Night, al via appena terminato il posticipo delle 20.45. Confermato alla conduzione Alessandro Bonan, con l’immancabile Faina e la giornalista Vera Spadini. A loro e agli ospiti in studio spetta il commento finale sulla giornata di campionato, coi riflettori puntati principalmente sulla partita in notturna appena conclusasi.

Il debutto del nuovo calcio su Cielo spetta proprio a Stop & Gol Night, in onda da domenica 25 agosto alle 22.45, in occasione della prima giornata di campionato. L’appuntamento delle 17.00 con Stop & Gol, invece, terrà compagnia i telespettatori del pomeriggio a partire da domenica 15 settembre.



Articoli che potrebbero interessarti


Cielo che Gol! - Simona Ventura
SPECIALE DM LIVE: COMMENTA IN DIRETTA IL DEBUTTO DI CIELO CHE GOL!


Cielo che Gol - Simona Ventura
CIELO CHE GOL!: ECCO COME SARA’ LA DOMENICA TARGATA VENTURA E BALLANDI


Tinto Brass
La Passione secondo Tinto: Cielo festeggia gli 84 anni di Tinto Brass con un ciclo dedicato. Ecco i film in programma


Natale per 4
GUERRA DEL PANETTONE TRA CIELO E REAL TIME

16 Commenti dei lettori »

1. shiver ha scritto:

2 agosto 2013 alle 16:24

L’ intrattenimento non funziona, devono provare con un programma tecnico sportivo e basta, altrimenti il flop li attende ancora. La Ventura non l’ avrebbe mai fatto, sarebbe stato tornare indietro per lei fare la conduttrice di un programma puramente di calcio tecnico. Comunque non capisco perchè si arresero dopo solo un mese di Cielo che gol. Con una come la Ventura, potevano modificare e migliorare in corso per ottenere risultati più alti, lei è brava anche in questo. Comunque vabbè, Simona era sprecata in ogni caso.



2. stono2746 ha scritto:

2 agosto 2013 alle 16:53

E poi perché stop & gol inizia alle 17 in modo da non fare vedere le immagini dagli stadi?



3. Alessandro ha scritto:

2 agosto 2013 alle 17:16

Sostituiscono SIMONA VENTURA con Federica Fontana (chi?!?!?!?).

Vi prego.



4. Marco89 ha scritto:

2 agosto 2013 alle 18:05

@ Shiver: Io credo invece che il programma era ed è spacciato in partenza, prima di tutto per la rete che non è ne carne ne pesce, e poi per il programma in se che non è altrettanto ne carne ne pesce.
Rabbrividisco al pensiero della Fontana, ma non mi pongo il problema, lo seguivo solo per SuperSimo che tuttora amo.



5. Peppe93 ha scritto:

2 agosto 2013 alle 18:13

La questione è molto semplice Cielo ha acquistato i diritti per 3 anni di conseguenza il programma lo devono fare. Sicuramente sarà molto calcistico e niente intrattenimento stile Ventura.



6. pollon87 ha scritto:

2 agosto 2013 alle 19:45

x 1. shiver e 3. Alessandro
Federica Fontana ha fatto pien di programmi giornalistici di calcio negli anni d’oro di Italia1 e dal calcio free, mentre la Ventura ha fatto solo programmi caciaroni come Quelli che il Calcio che non hanno NULLA di professionale perchè la Ventura ha spostato il cuore della trasmissione dal calcio al varietà parlando di Isola e gossip invece che del calcio: evidentemente quelli di SKY vogliono puntare sul “programma non caciarone” perchè l’intrattenimento non funziona, SKY ha una sua reputazione da difendere e la Ventura ha miseramente fallito con “Cielo che gol”.



7. pollon87 ha scritto:

2 agosto 2013 alle 19:52

x 4. Marco89
Mio dio, che fanatismo: ma almeno aspettiamo di vedere in onda Federica Fontana, che rientra dopo anni di assenza tra maternità e “azzeramento” degli spazi tv per i personaggi minori (e quindi Presta è stato bravo, come sempre, nel ri-portarla in tv), prima di giudicarla… ha molta esperienza nel settore calcistico e la Ventura è troppo famosa per condurre un programmino minuscolo su Cielo.



8. iki ha scritto:

2 agosto 2013 alle 21:15

Quoto perfettamente pollon87
Credo che Sky non si aspetti neanche gli stessi risultati che si erano prefissati con la Ventura.
La vedo un’idea molto interessante anche se non capisco perchè visto che Sky si é aggiudicata per 3 anni la fascia 15-18 e durante le partite del pomeriggio lascia libero lo spazio .
Cioè ha pagato per una diritto che non sfrutta(ammazza che geni).



9. pollon87 ha scritto:

2 agosto 2013 alle 23:14

x 8. iki
La signora Ventura doveva nelle aspettative fare BEN DI PIU’ rispetto a quello che ha invece fatto: la signora Fontana invece farà un programma serio, credibile e non-caciarone, cioè il contrario esatto di quello della Ventura, quindi SKY, che ha una certa reputazione da difendere, manda in onda la Fontana, nonostante i prevedibili bassi risultati auditel, invece della Ventura. Insomma, a parità di “nullismo auditel”, il programma sarà più credibile e quindi la qualità / credibilità di SKY aumenta.



10. cristina ha scritto:

2 agosto 2013 alle 23:16

marco quando parli cosi di simona mi emoziono….cmq stendiamo un velo pietoso su come hanno voluto sfruttare una ventura cioè allucinante ancora non ci credo che non gli hanno fatto fare un bel niente a sky…la mia paura è che ormai sia spacciata spero di no ovviamente



11. shiver ha scritto:

3 agosto 2013 alle 02:12

Chiariamo che la Ventura per prima non voleva più rifare il programma su Cielo, già da quando era in onda a gennaio e iniziò a fare solo dalle 17. Si vedeva da un miglio che piuttosto che stare lì preferiva scomparire. La Ventura di calcio ne capisce molto, ora non diciamo stupidaggini.

Pollon87 non puoi dire ora però che Sky ha una credibilità da difendere e che la Ventura faceva caciara e li screditava. La Ventura sapevano benissimo (come tutti) chi è e che programmi conduceva cioè da tv generalista. Se volevano fare la trasmissione seria e tecnica dall’ inizio, l’ avrebbero imposto dall’ inizio alla Ventura e agli autori. Invece volevano proprio provare la strada dell’ intrattenimento da generalista e gli è andata male. Giampiero Solari era alla direzione artistica, quindi fatti due conti, era una scelta fatta in partenza. E’ andata male prima a loro.



12. shiver ha scritto:

3 agosto 2013 alle 02:21

Secondo me la questione è anche più ampia: volevano lanciare il canale Cielo con la Ventura. Ma hanno sbagliato strategia, ossia hanno buttato via l’ asso nella manica. Mettere all’ improvviso su un canale digitale pieno di repliche mandate senza criterio di palinsesto in onda, senza un pubblico preciso, una trasmissione da tv generalista già vecchia, per di più poi senza investirci (studio, audio, regia, scenografia tutto low cost) è inutile. Si doveva costruire un palinsesto che avesse una strategia mirata, e si doveva dare modo di costruire una trasmissione decente con gli investimenti. Loro invece hanno messo come dire Totti in una squadra di serie C pensando che da solo bastasse. L’ attaccante più forte del mondo da solo non vincerà mai la partita. Anche la Ventura ha sempre ribadito che nelle sue trasmissioni è il gioco di squadra che porta il risultato a casa. Ma comunque come dici tu, Pollon, la Ventura era troppo famosa per stare su Cielo.



13. shiver ha scritto:

3 agosto 2013 alle 02:55

P.S. Quando su Cielo andava Servizio pubblico, una trasmissione con forte fidelizzazione e seguito popolare derivante dalla chiusura di Annozero, Santoro non fece boom (la prima che fece boom non andò su Cielo). Quando poi andava in onda solo su Cielo e non su reti locali e tg24 senza sommare gli ascolti faceva meno dell’ 1%. Col passaggio su La7 la stessa trasmissione ha fatto ottimi ascolti. Un po’ la Cabello aveva ragione quando disse quel canale non lo guarda nessuno, in parte è anche la rete ad avere problemi di pubblico.



14. pollon87 ha scritto:

3 agosto 2013 alle 13:30

x 11. shiver
SKY ha una sua credibilità come “tv satellitare” e la Ventura faceva uno show caciarone o, come dici tu, “da tv generalista”: da qui il conflitto SKY vs Ventura per le questioni di Cielo, ovvero è stato un errore fare Cielo Che Gol in quel modo con la Ventura perchè SKY / Cielo non è Rai Due. Ovviamente quelli di SKY volevano allargarsi verso l’intrattenimento come dici tu: visto il fallimento nell’auditel, SKY ha dovuto fare marcia indietro “per non perdere credibilità” (e io infatti intendevo dir questo: non volevo di certo offendere la signora Ventura oppure lo staff che lavorava con lei a Cielo Che Gol) facendo uno show caciarone / da tv generalista con ascolti minimi e senza serietà giornalistica.



15. MisterGrr ha scritto:

3 agosto 2013 alle 16:18

Io non trovo per niente pessimo il cast Fontana-Sabatini-Ferrara, non capisco tutto sto scandalo per aver sostituito la Mona.

Anzi, mi sembra una scelta corretta e con molta esperienza, lontana dalle solite oche. Poi se non ci buttano dentro caciare come intrattenimento spiccio, Sare Tommasi fintamente redente e Don Mazzi di riempimento di buchi di argomenti, ancora meglio.
Non capisco la messa in onda dalle 17 però.



16. carlo ha scritto:

5 agosto 2013 alle 23:13

Ho adorato il programma precedente ed adorerò anche questo: Federica Fontana, poi, mi è sempre piaciuta tantissimo!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.