2
agosto

AMERICAN HORROR STORY COVEN: ECCO LE PRIME IMMAGINI DELLA TERZA STAGIONE

American Horror Story Coven - il cast

Dopo una casa stregata e infestata da spiriti e un manicomio diviso fra la conoscenza ascetica e demoniaca, American Horror Story è pronto a immergerci in una nuova, straordinaria avventura che avrà per protagoniste le streghe.

American Horror Story Coven, terzo capitolo della saga messa a punto da Ryan Murphy, abbandona i precetti freudiani portati avanti dal dottor Harmon e la disciplina ferrea tramandata da Suor Jude in Asylum per approfondire intrecci e leggende su quelle donne in grado di terrorizzare generazioni di bambini e non solo.

Come dimostrano le immagini dal set di New Orleans che ritraggono le protagoniste Jessica Lange, Lily Rabe, Jamie Brewer, Emma Roberts e Gabourey Sidibe di spalle, sembra che le fattucchiere di AHS resteranno fedeli alla classica tradizione delle streghe dall’abito scuro e dal cappello a punta, come dimostra la maggior parte delle pellicole cinematografiche dedicate a loro. Da Le streghe di Eastwick ad Amori e Incantesimi con Sandra Bullock e Nicole Kidman, “nostre signore delle scope” hanno progressivamente abbandonato quell’aria stereotipata e greve delle fiabe dei Fratelli Grimm per ritagliarsi un’identità sempre più complessa ed enigmatica, sintomo di una psiche controversa e diabolica oltre l’immaginabile.

I tredici episodi di questa nuova stagione saranno arricchiti da alcune vecchie conoscenze come Denis O’Hare, interprete dello sfigurato Larry Harvey nel primo AHS e annunciato pochi giorni fa su Twitter dallo stesso Murphy, Sarah Paulson, la Lana Banana di Asylum, Taissa Farmiga, la piccola e complicata Violet Harmon, Evan Peters, il monumentale Kit Walker, Frances Conroy e new entry come Angela Bassett, Patti LuPone, già vista in Will & Grace e, ciliegina sulla torta, la grande Kathy Bates, non estranea al genere horror come dimostra la sua partecipazione a L’ultima eclissi, tratto dal capolavoro di Stephen King.

Malgrado il plot sia ancora inedito e le notizie incerte, American Horror Story Coven sembra avere tutte le carte in regola per tramandare la scrittura impeccabile e la coinvolgente interpretazione dei protagonisti delle precedenti serie, contando su un cast di punta e sulle trovate escogitate da Murphy e Falchuk. E mentre le riprese sono in corso d’opera, l’inizio della stagione è previsto, sempre su FX, a partire da questo ottobre. Che la caccia alle streghe abbia inizio!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Pechino Express 2017 - Edoardo Manozzi
I Compositori di Pechino Express 2017: Achille Lauro ed Edoardo Manozzi


Provaci Ancora prof 7 - 14
Provaci Ancora Prof 7: tutti i personaggi


Squadra Mobile 13
Squadra Mobile – Operazione Mafia Capitale: Roberto Ardenzi torna ancora una volta su Canale 5


Alice Rachele Arlanch è Miss Italia 2017
Alice Rachele Arlanch è Miss Italia 2017

10 Commenti dei lettori »

1. Andrew ha scritto:

2 agosto 2013 alle 16:52

Non vedo l’ora! Si sa per quando è prevista la messa in onda in America?



2. Davide Maggio ha scritto:

2 agosto 2013 alle 17:16

Andrew: leggi il pezzo :D



3. marcko ha scritto:

2 agosto 2013 alle 17:26

dev’essere una figata!



4. Marco89 ha scritto:

2 agosto 2013 alle 17:57

Bellissimo. La prima stagione a me personalmente è piaciuta più della seconda, che ho trovato a tratti esagerata e truculenta, almeno per me. Forse perchè se uno ci pensa certe cose son capitate per davvero, mentre nella prima stagione eravamo più immersi nel fantasy. La prima è stata il cult del cult.
La nuova stagione ovviamente mi sembra buona, interessante il mondo delle streghe. Poi la sceneggiatura è impeccabile, non c’è niente da dire.
L’ importante è che ci sia Jessica Lange, contento anche per il ” ritorno” di Taissa.



5. Andrew ha scritto:

2 agosto 2013 alle 18:18

Davide, se potessi mettere la faccina della vergogna la metterei! :D
Mi sembrava strano che non si facesse riferimento a nessuna data di messa in onda, e per evitare figuracce ho pure letto con attenzione! L’ultima riga l’avrò vista bianca! :) Pardon!



6. Davide Maggio ha scritto:

2 agosto 2013 alle 18:41

Andrew: :D



7. MisterGrr ha scritto:

3 agosto 2013 alle 16:12

amoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Marco89 anche io la prima l’ho letteralmente AMATA



8. Dasmix ha scritto:

3 agosto 2013 alle 23:34

Yeeeah anche io non vedo l’ora!!
Al contrario di voi, a me è piaciuta di più la seconda stagione! :P non male anche la prima comunque.
Jessica Lange è una grande



9. Novanta ha scritto:

4 agosto 2013 alle 20:25

Anche a me è piaciuta di più la seconda stagione, mi sfuggono però i precetti freudiani citati nell’articolo :D



10. Mario Manca ha scritto:

4 agosto 2013 alle 21:32

Perché Ben Harmon è uno psicoterapeuta e alcuni dei problemi sciorinati da Freud sono oggetto della serie, come il rapporto insoluto fra Tate e Constance ;)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.