20
luglio

DIETROFRONT SKY: NIENTE PACCHETTO CALCIO, LA SERIE B RESTA IN PAY PER VIEW (CON ECCEZIONI)

Rino Gattuso, nuovo allenatore del Palermo in Serie B

Sembra esserci tanta confusione in quel di Sky e i tifosi delle squadre che la prossima stagione militeranno nel campionato di Serie B potrebbero non prendere bene la mancanza di chiarezza e il sostanziale dietro-front posto in essere in quel di Santa Giulia. Dopo l’annuncio in pompa magna del ritorno del campionato cadetto nel pacchetto Calcio, certificato con tanto di breaking news su Sky Sport24 e dall’annuncio del telecronista principale della piattaforma satellitare Daniele Barone, adesso sul sito di Sky si legge che l’opzione di cui sopra prevede la messa in onda di un solo match a settimana!

Probabilmente l’annuncio era stato dato troppo in fretta, in un momento in cui a Sky temevano di non possedere i diritti di alcun campionato straniero e l’inserimento della Serie B nel pacchetto Calcio appariva l’unica soluzione plausibile per rimpolpare l’impoverito palinsesto. La storia, si sa, si è evoluta con la nascita di Fox Sports e il ritorno al periodo delle vacche grasse che, forse, ha motivato questo dietrofront: niente pacchetto Calcio, la Serie B torna in pay per view tranne il contentino di un match a settimana visibile a tutti gli abbonati.

Tutto chiarito? Nemmeno per idea. Complici con ogni probabilità le animate proteste dei supporter dei team che l’anno scorso militavano in altre categorie (Lega Pro e Serie A) e che  hanno sottoscritto l’abbonamento al pacchetto Calcio, spinti dall’inserimento della Serie B, Sky ha avuto un ulteriore ripensamento. Ad oggi, infatti, il campionato cadetto resta in pay per view e sarà visibile agli abbonati con l’acquisto di un ticket di 99€ in aggiunta al costo dei pacchetti sottoscritti tranne che per le partite di Palermo, Avellino, Trapani e Latina.

A sentire i call center sembra infatti che gli abbonati ad almeno Sky TV+Sky Calcio, con listino in vigore dal 2/7/2012 e pagamento con addebito su carta di credito o RID, potranno aggiungere al proprio abbonamento tutte le partite di una di queste squadre in base alla zona di residenza senza pagare costi aggiuntivi. Al momento dunque sarebbero paradossalmente escluse le partite di Pescara, Siena e Carpi, ossia i team che disputano il campionato di B da quest’anno, i cui tifosi – come quelli di Palermo, Avellino, Trapani e Latina – avranno sottoscritto l’abbonamento pensando di avere i match inclusi nel pacchetto Calcio.

In sostanza Sky ha cercato di mettere una pezza sfidando però le ire dei tifosi delle altre squadre che militano in Serie B e che dovranno comunque sborsare i soldi del ticket in attesa di nuove evoluzioni su una vicenda che appare sempre più grottesca. Per saperne di più abbiamo contattato l’ufficio stampa ma, causa ferie, ci è stato detto che nessuno può fornirci informazioni precise. Beh va beh!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


La Serie B torna su Sky Calcio
SKY: LA SERIE B APPRODA NEL PACCHETTO CALCIO


La serie B sbarca su Mediaset Premium
LA SERIE B IN ESCLUSIVA SU MEDIASET PREMIUM PER IL DTT: OGNI WEEKEND GARANTITE LE DIRETTE DI BARI, TORINO E SAMPDORIA


SkySport 2017/2018
Palinsesti Sky Sport 2017/2018


Sky Online
TUTTE LE PARTITE DI SERIE B IN DIRETTA SU SKY ONLINE

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.