21
maggio

PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (13-19/2013). PROMOSSI ESC E ARROW, BOCCIATI STORIE VERE E LE DEFEZIONI DI BEAUTIFUL

Victoria Cabello

9 Eurovision Song Contest 2013. Plauso a Rai2 per aver puntato in tempi non sospetti sulla manifestazione che è cresciuta negli ascolti e che incuriosisce rivelando tanto sulle popolazioni europee che non conosciamo quanto dovremmo. Unico grosso neo della Rai (voto 2) è la mancata trasmissione della seconda semifinale su Rai 5.

8 a Arrow. Italia 1 ha trovato nelle avventure del miliardario Oliver Queen il telefilm giusto per il suo target e per la sua mission.

7 a Emanuele Filiberto. Vittima di etichette più o meno giustificate in Italia, in Francia il rampollo di casa Savoia diverte con l’imitazione di Dalida nel Tale e Quale Show locale.

6 a Victoria Cabello che ha salutato (forse) definitivamente Quelli che dopo 2 anni. Se all’inizio la conduttrice sembrava del tutto inadeguata così come il programma presentava più di un punto debole, con il tempo la domenica di Rai2 ha trovato una sua formula gradevole e la stessa Cabello ha acquistato maggiore padronanza. Miglioramenti che non hanno convinto però nè l’auditel nè a quanto pare la dirigenza Rai.

5 alla puntata di Uno Mattina Storie Vere dedicata all’Italia vista dai bambini (in onda lunedì 13 maggio). Georgia Luzi fa sapere che finalmente i più piccoli non canteranno o balleranno in tv ma non può fare a meno di “creare il mostro”. Il confronto tra bambini e adulti è totalmente assente e a dominare la scena c’è un bambino che stima Matteo Renzi!

4 alla messa in onda sfalsata delle scelte di Uomini e Donne. Come se non bastasse l’ampio lasso di tempo tra  la registrazione e la trasmissione, la produzione del programma ben pensa di trasmettere a distanza di giorni (causa week end) le due (!) parti del momento più atteso e seguito della stagione.

3 a Canale 5 che colleziona una serie di prime serate da “incubo” e non si risolleva neanche con Come un Delfino – La Serie.

2 a… vedi voto 9.

1 a Beautiful che perde anche Hunter Tylo. Dopo Ridge e Stephanie, pure Taylor lascia il cast della soap più famosa al mondo. Una serie di defezioni epocali per la fiction in rosa che proprio sulla stabilità dei propri personaggi principali ha fatto la sua fortuna.

0 a Lillo e Greg, conduttori dei David di Donatello. Si decide di riportare il prestigioso premio cinematografico in prime time su Rai1 e lo si affida ad una coppia di comici che nelle vesti di conduttori non ha mai fatto faville?



Articoli che potrebbero interessarti


Paola Perego
Le Pagelle della Settimana TV (13-19/03/2017). Promossi i 30 anni di Beautiful e Daniele Liotti, bocciati Parliamone Sabato e la sua cancellazione


Maria VS Tina - Uomini e Donne
Le Pagelle della Settimana Tv (13-19/02/2017). Promossi I Bastardi di Pizzofalcone. Bocciate Tina Cipollari e Dayane Mello


Selfie Tina
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (12-18/12/2016). PROMOSSA LA7, BOCCIATI MINA, CELENTANO E SANTORO


Squadra Antimafia Marco Bocci pazzo
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (9-15/11/2015). PROMOSSI SKY TG24 ED E’ ARRIVATA LA FELICITA’, BOCCIATI BELEN E L’INFORMAZIONE SU PARIGI DI CANALE 5

28 Commenti dei lettori »

1. ale88 ha scritto:

21 maggio 2013 alle 13:12

lo 0 non lo darei a lillo e greg, bensì a chi li ha scelti.



2. Vince! ha scritto:

21 maggio 2013 alle 13:32

Io invece sono entusiasta per la scelta di Lillo e Greg.
Con il loro brutto carattere e l’assoluta mancanza di diplomazia, daranno una scossa alla serata dei David, di solito noiosissima e ingessata.
Il mondo del cinema italiano è molto autoreferenziale, quindi ci sarà da ridere. E non sto parlando delle battute previste sul copione…
Visto che non siamo capaci di realizzare premiazioni all’americana, almeno con questi due avremo la garanzia di una trasmissione ricca di fuori-programma, gaffe e momenti cult… O trash, a seconda dei gusti!



3. Marco89 ha scritto:

21 maggio 2013 alle 14:09

A me Lillo e Greg non hanno mai convinto ma in generale, non solo nella conduzione.
Victoria però deve rimanere a Quelli che, è uno sbaglio toglierla. Riconfermano la Balivo che porta meno ascolti e perchè non lei, costa così tanto Quelli che? Savino ha già da lavorare mi sembra, poi all’ Isola non mi è piaciuto. Non c’ è paragone con Victoria che è molto cresciuta in questi anni.
Parlando di Filiberto…a me non ha fatto divertire, ho provato solo molta tenerezza per Dalida che spero da lassù non abbia visto nulla.
Riguardo Georgia Luzi…beh, spero non venga ricofermata. Io la trovo priva di talento, nonostante non segua mai il suo programma.



4. Dasmix ha scritto:

21 maggio 2013 alle 14:35

Io penso che il problema per quanto riguarda il tema Cabello, è il contratto scaduto e semplicemente non rinnovato.
Come in ogni azienda, si decide di far lavorare chi si ha sotto contratto, Savino appunto.

O sbaglio?



5. StefySh ha scritto:

21 maggio 2013 alle 14:40

Bah io prima di dare 0 aspetterei di vedere come se la cavano. Perchè giudicarli a prescindere?



6. pi99 ha scritto:

21 maggio 2013 alle 14:44

Secondo me dare 0 a Lillo e Greg è sbagliato perché non si possono giudicare prima della conduzione della serata.
Se proprio si vuole si può dare un brutto voto a chi ha scelto due “conduttori inesperti”, ma non ai due comici che non hanno ancora condotto la serata…



7. simoalbe ha scritto:

21 maggio 2013 alle 15:29

x 4. Dasmix
Contratto scaduto, RAI in crisi finanziaria, PD che l’ha scaricata dopo averla imposta per Quelli Che nel 2011 (come contro-bilanciamento per autorizzare il PDL a licenziare la Dandini), auditel scarso, conduzione irrilevante, ruolo predominante dei comici a partire da Virginia Raffaele: ecco cosa ha “ucciso” la Cabello.

Chi fa flop deve andare a casa… altro che rinnovo contrattuale! A quando il licenziamento di Federica Panicucci per aver distrutto Domenica Cinque, per aver affondato Mattino Cinque e per aver “perseguitato” Brachino? Fossi al posto della Panicucci, starei in silenzio e ringrazierei Brachino (o Crippa?) per la riconferma a Mattino Cinque nonostante il floppone assurdo alla domenica.



8. osservatore ha scritto:

21 maggio 2013 alle 15:30

Se uno vuol giudicare a priori Lillo e Greg ai David, allora si dovrebbe dare zero a chi li ha piazzati li e non a loro due.
La Cabello assieme a tutto il Cast di Quelli che merita ampiamente più di un 6.



9. filomena ha scritto:

21 maggio 2013 alle 15:30

ma allora lo conduce savino quelli che?



10. osservatore ha scritto:

21 maggio 2013 alle 15:31

La Cabello non è stata uccisa da nessuno. Ha un determinato pubblico e la seconda parte per 1 ora e venti andava bene ( la Ventura non faceva molto di più avendo però i diritti del Calcio)



11. Mattia Buonocore ha scritto:

21 maggio 2013 alle 15:41

Per quanto riguarda lo 0 a Lillo e Greg, specifico “0 a Lillo e Greg, conduttori dei David Di Donatello”. Non si sono scelti da soli (e la critica è implicitamente rivolta anche a chi li ha scelti) ma rimangono inadeguati (già solo per una questione di immagine e lancio della manifestazione). Avrò poi il tempo di ricredermi.
@osservatore andare bene è un parolone (così come il confronto con la Ventura è assolutamente inesatto, oltretutto l’anno scorso la Cabello ha avuto i diritti e la Ventura pure per 2 o 3 anni ha dovuto farne a meno). E poi 1 h e 20 su 3 h di trasmissione mi sembra poco.



12. Dasmix ha scritto:

21 maggio 2013 alle 16:56

Vabbe sta di fatto che tutti i telespettatori si lamentano perchè Victoria non ci sarà più l’anno prossimo. È un servizio pubblico e il pubblico dovrebbe essere rispettato.
Vi ricordate se è successa la stessa cosa con un altro programma RAI? A me non sembra.



13. iki ha scritto:

21 maggio 2013 alle 17:04

X simoalbe alias Bianca
Non è assolutamente vero che se non fosse per Virginia il programma non sarebbe seguito perchè Vicky è un’ottima spalla per la Raffaele(che io adoro) e conduce bene,anche il trio mi fa morir dal ridere con canzoni travisate e eccallà.
È decisamente una bella formula quella di quest’anno che merita assolutamente una riconferma.



14. mugnezz ha scritto:

21 maggio 2013 alle 17:40

lillo & greg comici ??????



15. MisterGrr ha scritto:

21 maggio 2013 alle 19:05

La Rai il 9 per l’ESC non lo merita proprio.



16. simoalbe ha scritto:

21 maggio 2013 alle 20:31

x 10. osservatore
La signora Ventura faceva il 10-11 fisso e la Cabello CON I DIRITTI è caduta al 7-8, quindi al 6-7 quest’anno con addirittura META’ DEL PROGRAMMA (la famosa anteprima) assai spesso al QUATTRO PERCENTO! Se poi vogliamo dire balle solo perchè la Cabello è di sinistra…

x 11. Mattia Buonocore
Semplicemente osservatore / Pippo76 è il classico utente di estrema sinistra che nega la realtà: se la Cabello fosse di destra, chissà quanto “sgualdr…” e “put…” riceverebbe a causa dei flop! Gli utenti “progressisti sono fatti così” ed è persino inutile parlagli: però ci tocca farlo perchè, come disse una volta DM in persona a Pippo76, “sembra quasi che” questo tipo di utenti fanno “un bombardamento sistematico per manipolare la discussione”.



17. Dasmix ha scritto:

21 maggio 2013 alle 21:44

Simoalbe:
Aaah ecco bel furbetto.. Ora si è capito tutto perchè ce l’hai con lei. Bastava dirlo!
E comunque lascia la politica fuori, perchè così non sei piu’ credibile riguardo ai commenti che hai scritto.



18. iki ha scritto:

21 maggio 2013 alle 22:31

Dasmix:perchè pensavi non piacesse la Cabello a Bianca/Simoalbe/ari.6?
Ovvio perchè di sinistra e blablabla

Comunque Bianca/Simoalbe la Cabello fa 7 o 8% che sia con l’arrivo del digitale.
Sei sicura che la Ventura farebbe il 10% a QCIC con i diritti?



19. mugnezz ha scritto:

21 maggio 2013 alle 22:40

bè come puoi lasciare fuori la politica , quando la prima a mettercela dentro è stata proprio la cabello e senza neanche tanto nasconderlo



20. Dasmix ha scritto:

22 maggio 2013 alle 02:14

Iki:
Ah ok ora si scoprono gli altarini.. Ahahaha

Ps: tra l’altro non è vietato avere account multipli DM?!



21. Andrea ha scritto:

22 maggio 2013 alle 04:13

Siete stati troppo buoni con il voto a Lillo & Greg: hanno mai fatto faville anche come comici?



22. ciak ha scritto:

22 maggio 2013 alle 11:52

….quando la RAI si libererà “veramente” dalla POLITICA, dal solo DIO AUDITEL, dai RACCOMANDATI…. allora vedremo un buon servizio pubblico…
la CABELLO andava lasciata fare… ci ha regalato comunque un ottimo prodotto in termini di qualità. Magari si poteva sostenere meglio…anche in scenografia… ma senza calcio comunque (pure mi piace SAVINO) ma non penso vada oltre quanto già fatto…
speriamo bene…
ma la CABELLO è una giovane che non offre “trash”…ed è tanta…
ha seguito la logica di un programma che deve offrire..e l’ha offerto… sorriso e buon umore…. che la domenica pomeriggio come durante gli altri giorni della settimana non si vedono…affatto!



23. Dasmix ha scritto:

22 maggio 2013 alle 13:37

D’accordissimo con ciak!



24. Salvo ha scritto:

22 maggio 2013 alle 13:51

La domenica pomeriggio con la Cabello era molto piacevole e divertente. La Rai ha fatto l’ennesima cretinata cacciandola da Quelli che.
Ormai tutti si fissano con gli ascolti ma secondo me non è su questo che bisogna giudicare un programma o una conduttrice.



25. mugnezz ha scritto:

22 maggio 2013 alle 16:34

hai ragione facciamo trasmissioni costose che non rendono di share, così si che l’azienda va avanti. ma per dio



26. Davide Maggio ha scritto:

22 maggio 2013 alle 16:37

e basta con questo ‘dio’ di mezzo ogni due per tre!



27. luly ha scritto:

22 maggio 2013 alle 19:25

Profit plan in crisi? Lillo e Greg sono bravi ( anche se non li amo personalmente), ma forse troppo di nicchia per un evento così importante, forse era meglio un comico come Brignano affiancato da tre attrici del nuovo cinema… La TV sta facendo i conti con la raccolta pubblicità e la troppa offerta che forse non riesce nemmeno a coprire gli spettatori … sparirà a favore dell’ on damand?



28. serio ha scritto:

23 maggio 2013 alle 09:30

Condivido le pagelle eccetto lo 0, troppo preventivo, loro mi piacciono abbastanza specie in radio… riguardo all’ “inadatti” molto dipenderà dagli autori (che non credo siano – solo – loro) e dalla costruzione della serata. Ad ogni modo non faranno peggio di altri (mi ricordo un Solenghi tremendo)

@ Simoalbe ma quanti nick cambi? e sempre con queste storie sui sinistrorsi, l’estrema sinistra… ma che due palle! ma non puoi andartene a sproloquiare in un blog politico?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.