28
marzo

PREMIO TV 2013: TALE E QUALE SHOW VINCE COME MIGLIOR PROGRAMMA DELL’ANNO

Premio TV 2013 - Tale e Quale Show

Premio TV 2013 - Tale e Quale Show

Abbiamo dovuto aspettare il Tg1 della notte per quella che si è rivelata una proclamazione un po’ insolita rispetto agli anni precedenti. Del resto, la messa in onda in differita e la necessità di eleggere il Programma dell’anno tramite televoto non poteva che portare a questo tipo di soluzione. Il pubblico del Premio Tv 2013, tra le 10 trasmissioni che ieri sera hanno ottenuto l’unico premio alla migliore tv, ha dunque decretatola vittoria di Tale e Quale Show che succede nell’albo d’oro a Ilpiùgrandespettacolodopoilweekend di Fiorello.

Come avete visto Carlo Conti era presente sul palco dell’Ariston per ritirare l’Oscar Tv ma, ovviamente, non quello proveniente dal popolo dei televotanti che soltanto stasera hanno potuto esprimere la propria preferenza.

E voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con la proclamazione o avreste scelto di premiare un’altra trasmissione? Specificate nei commenti a quale, tra i 10 in lizza, avreste dato il titolo di Miglior Programma della stagione televisiva che si avvia a conclusione.



Articoli che potrebbero interessarti


Masterchef
DM CHARTS, VOTA IL MIGLIOR PROGRAMMA DEL 2013 #programmadel2013


Giò Di Tonno vince il Torneo di Tale e Quale Show
TALE E QUALE SHOW – IL TORNEO: VINCE GIO’ DI TONNO


Giò Di Tonno imita Amedeo Minghi
GIO’ DI TONNO VINCE LA SECONDA EDIZIONE DI TALE E QUALE SHOW


Serena Autieri in Lady Gaga
TALE E QUALE SHOW: VINCE SERENA AUTIERI. MA ANCHE CARLO CONTI

18 Commenti dei lettori »

1. Groove ha scritto:

28 marzo 2013 alle 09:32

Bah… Non solo la trasmissione é di parte, (I programmi della Top 10 erano quasi tutti targati Rai 1) ma pure i televotanti…ovvio che avrebbe vinto un programma Rai visto che il pubblico di Rai 1 manco per sbaglio guarderebbe un programma Mediaset. A mio parere meritavano di vincere Le Iene.Se doveva vincere un talent la vittoria se la meritava X Factor o Italia’s Got Talent.Comunque io avrei voluto che vincesse Avanti un altro che almeno é un programma italiano e non un format e il conduttore merita visto che é il pilastro della trasmissione. Tale e quale show é un bel programma ma il suo successo non lo deve a Carlo Conti.Sicuramente sarebbe andato bene anche se a condurlo fosse stato Mario Monti.



2. Debby ha scritto:

28 marzo 2013 alle 09:49

Io sarei stata indecisa tra “Avanti un altro” ed “Italia’s got talent”. I programmi Rai non sono neanche da paragonare ai programmi Mediaset, che sono i migliori e che non hanno bisogno di far pagare un assurdo canone per farci divertire e farci vedere cose belle.



3. Groove ha scritto:

28 marzo 2013 alle 09:55

Durante gli Oscar Tv poi il signor Conti ha messo in mostra il suo programma per attirare bene l’attenzione del pubblico… tutto programmato quindi. Lo sanno tutti che era un’astuta mossa per deviare i televotanti. Io sinceramente una trasmissione più falsa e di parte di questa non l’ho mai vista.É persino più di parte di Tv Talk!!! Poi mi chiedo perché non hanno fatto condurre la trasmissione a Conti visto che non faceva altro che rubare la scena a Frizzi…avrebbero fatto prima!!!



4. Fiò ha scritto:

28 marzo 2013 alle 09:56

X-factor! L’unico premio che ho condiviso è stato quello a Virginia Raffaele.



5. Giorgio ha scritto:

28 marzo 2013 alle 10:59

coraggioso premiare L’Eredità che con Avanti un Altro non ha avuto nessun tipo di successo, perché quel premio sarebbe andato a qualche altra trasmissione



6. rien ha scritto:

28 marzo 2013 alle 13:06

Sono d’accordo, fosse anche solo per il fatto che il programma ha segnato il ritorno della Goggi in tv.



7. Master ha scritto:

28 marzo 2013 alle 13:39

Ridicolo premiare Tale e Quale show dell’anno…un normale programma che è andato benino, niente di che



8. Davide Maggio ha scritto:

28 marzo 2013 alle 13:40

Master: non l’avrei premiato neanche io, ma parlare di programma normale che è andato benino… ah ah ah. Basta Master, altrimenti non commenti più.



9. Fabio Fabbretti ha scritto:

28 marzo 2013 alle 13:43

Media Tale e Quale Show: 5.686.000 spettatori, 23.04% di share. Dire che è andato benino mi sembra riduttivo Master



10. Marco89 ha scritto:

28 marzo 2013 alle 13:52

Tra i programmi in lizza era uno dei miei preferiti, alla fine non ha rubato la vittoria. Vi lamentate dell’ eredità, ma Striscia c’ è ogni anno, a priori. Probabilmente Piombi e Ricci sono amici.



11. Master ha scritto:

28 marzo 2013 alle 13:57

Andavano premiati Sanremo o Igt, i veri eventi e show dell’anno.



12. Davide P. ha scritto:

28 marzo 2013 alle 13:58

il premio per miglior programma dell’anno a “Tale e Quale Show” penso sia giusto oltre al fatto perchè un programma nuovo nella televisione di oggi con tanta offerta digitale e satellitare, che riesce a portare a casa quei risultati di ascolto costanti per l’intera programmazione è già da premiare. Ma poi perchè meritano il lavoro di trucco e parrucco che in certe trasformazioni si sono veramente superati!! quindi un Premio Regia Televisiva che veramente dovrebbe andare a tutti gli addetti ai lavori.

Però a parer mio, tra tutte le trasmissioni premiate, un pò per “patriottismo” avrei preferito “Avanti un Altro” perchè un prodotto “made in italy” premiare la fantasia e le idee italiane!! senza dover sempre andare a pescare all’estero!! e poi il “logorroioco” Bonolis si fa veramente un mazzo tanto!! (perdonate il francesismo ma tanto ormai va di moda ehehe) e penso che quella trasmissione senza di lui sarebbe veramente un flop!!



13. Davide Maggio ha scritto:

28 marzo 2013 alle 13:59

Master: ora IGT è diventato un evento.



14. Mattia Buonocore ha scritto:

28 marzo 2013 alle 14:35

@Master invece mai come quest’anno il premio ha un senso, visto che Tale e Quale Show è una novità ed è andato benissimo



15. iki ha scritto:

28 marzo 2013 alle 14:37

Non sono d’accordo sulla vittoria di TeQ come programma dell’anno in quanto già le Iene IGT Avanti un altro e Sanremo meritavano di più di guadagnarselo.Trovo questa manifestazione poco credibile e faziosa diventando come sempre è stata ed ora ancor di più un elogio al palinsesto Rai premiando dei programmi Mediaset solo quelli che di cui erano costretti(ovvero Iene IGT Striscia e Bonolis) visto il loro fenomeno mediatico quando magari potevano esserne premiati altri(vedi Terra! ad esempio).Per questo infatti non l’ho vista ieri sera la premiazione.



16. iki ha scritto:

28 marzo 2013 alle 14:37

Non sono d’accordo sulla vittoria di TeQ come programma dell’anno in quanto già le Iene IGT Avanti un altro e Sanremo meritavano di più di guadagnarselo.Trovo questa manifestazione poco credibile e faziosa diventando come sempre è stata ed ora ancor di più un elogio al palinsesto Rai premiando dei programmi Mediaset solo quelli che di cui erano costretti(ovvero Iene IGT Striscia e Bonolis) visto il loro fenomeno mediatico quando magari potevano esserne premiati altri(vedi Terra! ad esempio).Per questo infatti non l’ho vista ieri sera la premiazione.



17. Bukurie ha scritto:

28 marzo 2013 alle 15:14

Tale quale show tutta la vita mi sono divertita tantissimo.i
Doveva e’ sens altro il programma del anno.



18. melapaul ha scritto:

29 marzo 2013 alle 01:19

“Tale e Quale Show” nel complesso ha funzionato e merita la vittoria! Per il resto i programmi fanno abbastanza pena… IgT su tutti in cui ci sono solo uomini nudi! Rimpiango tantissimo i vecchi “Furore”, “Passaparola”… tra l’altro a proposito di vecchi programmi, in Spagna una ragazza italiana, Alessia Bani, porterà in versione spagnola il nostro vecchio “Quizzone”, ve lo ricordate? Sarebbe bello riproporlo anche qui in Italia!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.