9
marzo

RAFFAELLA FICO A VERISSIMO: FARO’ TEST DNA A MIA FIGLIA PIA E LO RENDERO’ PUBBLICO

Raffaella Fico e la figlia Pia

E’ nata una creatura, è nata nera… E sua madre, Raffaella Fico, ha un cruccio: dimostrare una volte per tutte che la piccola in questione sia figlia di Mario Balotelli. Oggi pomeriggio la showgirl napoletana è stata ospite di Verissimo, su Canale5, dove ha ribadito l’intenzione di voler sottoporre la neonata Pia al test del Dna, in modo da attestarne il patrimonio genetico e, se necessario, da esibirlo sulla pubblica piazza.

“Anche se è stato Mario Balotelli a richiedermi la prova del Dna per riconoscere Pia come sua figlia, a tre mesi dalla nascita della bambina, non mi ha ancora chiamato e neppure è venuto a vederla. Comunque a questo punto mi vedo io costretta a fare il test del Dna e lo renderò pubblico

ha dichiarato Raffaella Fico davanti a Silvia Toffanin, che ha sottolineato la somiglianza tra la bambina e l’attaccante del Milan. La conduttrice di Verissimo ha poi chiesto alla soubrette un parere sulla lettera di fuoco che i genitori di “super Mario” le scrissero lo scorso dicembre. “Mario oggi forse sarebbe al tuo fianco se tu avessi capito in tempo che l’amore vale assai più del denaro e della notorietà” accusarono i signori Balotelli.

Mi ha offesa e umiliata non solo come donna ma come mamma. Posso arrivare a comprendere i genitori, ma non condivido assolutamente quello che hanno scritto

ha affermato Raffaella su Canale5, senza escludere però un riavvicinamento con il suo ex compagno, il quale – ha spiegato – non si è ancora fatto vivo nemmeno per vedere la piccola Pia. “Mario lo sa che casa mia è sempre aperta per fargli vedere la bambina” ha detto. Parole simili a quelle pronunciate sotto Natale, in un’intervista al settimanale Chi con tanto di corredo fotografico.

“Mario dovrebbe capire che la vera partita non è quella che si gioca in campo e che dura 90 minuti. La partita vera, dove si vede se un uomo è un uomo vero, è quella che vivi tutti i giorni”

ha infine chiosato la soubrette, raccogliendo l’applauso dello studio di Verissimo. Prosegue così il botta e risposta a distanza tra Raffaella e Balo, con la piccola Pia a fare da innocente ago della bilancia. Forse era preferibile ‘cullarla’ in un altro modo…



Articoli che potrebbero interessarti


Mario Balotelli querela Raffaella Fico
MARIO BALOTELLI: NON TOLLERO CHE RAFFAELLA FICO LEDA IL MIO ONORE


Raffaella Fico e Pia Balotelli, Chi
RAFFAELLA FICO: BALOTELLI NON HA ANCORA VISTO NOSTRA FIGLIA PIA. E’ UN IRRESPONSABILE


Raffalla Fico ha partorito
FIOCCO ROSA IN CASA FICO-BALOTELLI: E’ NATA PIA


Raffalla Fico, Verissimo
VERISSIMO: RAFFAELLA FICO CONFERMA IL RIAVVICINAMENTO CON MARIO BALOTELLI

16 Commenti dei lettori »

1. tinina ha scritto:

9 marzo 2013 alle 19:38

Ma come fa’ a fare il test del DNA senza la collaborazione di Balotelli?



2. Mattia Buonocore ha scritto:

9 marzo 2013 alle 19:45

@tinina si sarà conservata qualche oggetto!



3. MisterGrr ha scritto:

9 marzo 2013 alle 19:53

madonna che poraccia.



4. tinina ha scritto:

9 marzo 2013 alle 20:01

Mattia

Immagino avrà fatto come la Lewinsky che conservò per non so quanto tempo il vestito sporco dopo un incontro con Clinton!

Comunque poraccia o no (non è che a me sia molto simpatica) se Balotelli fosse davvero il padre di questa bambina sta facendo un errore enorme, soprattutto perché lui l’abbandono l’ha vissuto in prima persona.



5. Giuseppe ha scritto:

9 marzo 2013 alle 20:12

In mancanza di meglio, ogni occasione è buona per far parlare di sé: un copione, nello specifico calcistico, che si replica negli anni tritamente ma immarcescibilmente.

Solo per appassionati.



6. marco ha scritto:

9 marzo 2013 alle 20:49

anche a me è simpatica poi io amo queste cose trash <3



7. tinina ha scritto:

9 marzo 2013 alle 20:52

Giuseppe

Però c’è anche da dire che non avendo un mestiere la ragazza deve pure tirare su soldi per mantenere la bambina! E se la continuano a chiamare (e pagare) perché dovrebbe rifiutare? Con questo non voglio dire che la giustifico, ma qualcuno di noi, al suo posto, in tutta coscienza, non approfitterebbe della situazione?



8. tinina ha scritto:

9 marzo 2013 alle 20:54

Scusate, nel precedente post volevo di: chi di noi non approfitterebbe della situazione?



9. Giuseppe ha scritto:

9 marzo 2013 alle 21:12

Tinina, la mia non voleva essere una nota di biasimo ma una semplice constatazione in relazione ad una problematica abbastanza comune.



10. Marco89 ha scritto:

9 marzo 2013 alle 21:14

La Fico sarà quel che è ma non fa male a nessuno. L’ atteggiamento grave è quello di Balotelli, non so se ci renda conto di cosa sia una figlia. E’ gravissimo come si comporta, ma l’ avete visto con la nuova fidanzata? Viene dato troppo spazio a tutti. La colpa non è della Fico che risponde ma in teoria di chi si interessa visto che i giornalisti non sono così autolesionisti da trattare casi che alla gente non interessano.
Di sicuro povera bambina, per la mamma ma soprattutto per il papà. Che razza di esempio. Dare i soldi a certa gente è veramente uno sperpero tremendo.
@ Tinina: io sinceramente no non ne approfitterei ma non giudico chi lo fa visto che non sono ne santo ne perfetto.



11. gianni ha scritto:

9 marzo 2013 alle 21:34

ma dare la questione agli avvocati in privato invece di sfruttare la situazione per vendere interviste a giornali e tv sfruttando il nome di Balotelli no eh? Dignità zero proprio…del resto cosa si può pretendere da una famosa per vendita di verginità,festini hard e aver fatto la concorrente in tutti i reality d’Italia col record di averli fatti floppare tutti? Sarà una coincidenza ma con lei gf8 flop,isola8 flop,baila flop , ai mondiali stavamo andando benissimo, lei sfrutta pure quello per dare la notizia della gravidanza e perdiamo ai mondiali. Ma risolviti i ca**i t uoi in privato e che cazz



12. Rox ha scritto:

9 marzo 2013 alle 23:18

A Raffaè!
CHISSENE FREGA?



13. flaffy ha scritto:

10 marzo 2013 alle 08:18

Poverina… Incomincia a essesre rincogli*nita già adesso che non ha manco 30 anni.. Aveva già detto a gennaio (quando balotelli è stato acquistato dal Milan) al settimanale chi che avrebbe fatto il test del dna perché Mario non aveva visto pia e bla bla bla.. Dovrebbe cambiare copione….
P.S.: povera bambina



14. flaffy ha scritto:

10 marzo 2013 alle 08:23

E poi se é così sicura che Mario sia il padre perché continua a rimandare il test del dna (al quale serve il consenso e il dna del diretto interessato se lei non ci fosse ancora arrivata…) e ogni volta dice che lo farà, e ultima cosa sta facendo esattamente quello che prevedeva Mario e che hanno detto i genitori adottivi di balotelli perché dubito che l’intervista a chi e “l’intervista” a verissimo le abbia fatte gratis…



15. tinina ha scritto:

10 marzo 2013 alle 09:11

flaffy

Non serve il consenso del padre per fare il test del DNA anzi il rifiuto ad effettuarlo viene considerato dalla legge un’ammissione; mi spiego meglio: se sei sicuro al 100% di non essere il padre non hai motivo per opporti, se ti opponi è perché, evidentemente, qualche dubbio ce l’hai anche tu! Il tutto viene fatto per proteggere il minore e i suoi interessi.



16. liberopensiero ha scritto:

10 marzo 2013 alle 12:51

Tamburriata nera.Che tristezza,da vergine all’asta a olgettina e adesso madre che rivendica Dna.Questo è il nuovo modello femminile che il certo berlusconismo impone.E per favore,non chiamatela show-girl,la goggi e la Cuccarini potrebbero querelarvi e vincere la causa.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.