25
febbraio

ELEZIONI 2013: PDL IN RIMONTA, TESTA A TESTA AL SENATO. GRILLO FA IL BOTTO, ORA APPARIRA’ IN TV?

Sky Tg24, elezioni 2013

Altro che giaguaro da smacchiare… Per ora, il centrosinistra suda freddo e conta i voti con l’acqua alla gola, mentre l’unico animale politico che sorride è il Grillo (Beppe). Sui Monti, invece, tira aria di bufera. Stando ai dati divulgati finora, il Movimento Cinque Stelle è l’unico partito che può esultare per l’esito di questa tornata elettorale: le proiezioni del Viminale aggiornate alle ore 18.46 lo danno al 25,76% alla Camera e al 24.03 al Senato. Il Pd risulta in testa alla Camera (dove lo scrutinio prosegue con lentezza) mentre a sorpresa il Senato registra una rimonta del centrodestra, che già prefigura lo spettro della ingovernabilità.

Ecco: ingovernabilità. E’ questa la parolina che fa tanta paura e che rimbalza in questi minuti negli studi televisivi, dove illustri opinionisti stanno spendendo fiumi di parole sulle percentuali che arrivano a scaglioni dai seggi. Mentana, su La7, si affida ai dati Emg del fido Fabrizio Masia, mentre su Rai1 offre un parterre istituzionale con alcuni esponenti politici accomodati in studio. Tuttavia, per ora questi ultimi non si sbottonano, e tocca ai giornalisti abbozzare analisi e commenti in diretta tv. La maratona elettorale proseguirà fino a notte inoltrata (qui tutti gli appuntamenti della giornata), e solo nel prime time avremo a disposizione cifre più definite.

Intanto, Enrico Letta ammette su Rai1 il risultato poco esaltante del suo partito, mentre le proiezioni danno la coalizione guidata da Mario Monti tra il 9% e il 10% in entrambi i rami del Parlamento. In diretta su SkyTg24, Piero Fassino somatizza il sofferto spoglio delle schede e Tgcom24 acchiappa Pierferdinando Casini, considerato uno dei grandi sconfitti assieme a Gianfranco Fini. “Nella vita politica si vince e si perde” dice l’abbacchiato leader UdC. In Sicilia, il Movimento Cinque Stelle si appresta a fare il pieno di voti e ad attestarsi come primo partito regionale.

Alla luce di questi dati, ci si chiede se e quando il frontman Beppe Grillo si concederà alle telecamere per una dichiarazione. Lo vedremo nelle prossime ore, nel corso di questa lunga maratona elettorale che seguiremo in diretta assieme a voi…

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Elezioni politiche 2013
ELEZIONI 2013: I RISULTATI DEL VOTO IN DIRETTA TV. ECCO I PRINCIPALI APPUNTAMENTI


Referendum
REFERENDUM COSTITUZIONALE, RISULTATI IN DIRETTA. LA PROGRAMMAZIONE SPECIALE DI RAI, MEDIASET, LA7 E SKY


Ballottaggi 2016, Porta a Porta
ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2016, BALLOTTAGGI: I RISULTATI IN DIRETTA SU RAI, MEDIASET, SKY E LA7


Elezioni Amministrative 2016
ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2016, I RISULTATI IN DIRETTA TV: GLI APPUNTAMENTI

75 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. Marco89 ha scritto:

25 febbraio 2013 alle 19:34

Come godo per il risultato di Monti. Ho visto prima Casini, era bianco cadaverico, sono entusiasta. Come ho letto in un tweet, Monti a qualcosa è servito, a liberarci del tutto ( si spera) di due soggetti come Fini e Casini! Si dovrebbe esultare solo per questo!
C’ è da commentare il risultato del Pd? Dopo tutti gli scandali giudiziari in cui si è dato a Berlusconi dell’ adescatore di minorenni, di qualcunque altra cosa orrenda ci sia, il Pd deve pure sudare per andare al governo? Penso che la parola imbarazzo sia alquanto riduttiva.
Mi fa paura invece Grillo…un risultato pazzesco.
E Ingroia? Se non entra al parlamento si mette di nuovo a fare il magistrato…? Con che credibilità?



2. Seba7650 ha scritto:

25 febbraio 2013 alle 19:38

Non vedo la necessità di andare in TV .. A dichiarare cosa? Per chi? La TV è per le mummie stile Berlusconi, Bersani, Monti.. Chi vota M5S non ha bisogno di accendere rai1 &co .. Basta aprire internet, Twitter, Facebook ..lo streaming de La cosa.. Rido nel vedere i giornalisti appostati come faine fuori dai portoni di casa Grillo…!
Questo è solo l’inizio .. Ci vediamo in Parlamento. Sarà un piacere.



3. Andrew ha scritto:

25 febbraio 2013 alle 20:42

Il Pd ora suda freddo? Ben gli sta, se decidono di ricandidare le cariatidi….
Avevano a portata di mano Renzi che avrebbe fatto pienone di voti a destra e sinistra ma hanno deciso di mantenere in vita Bersani, il quale ha la stessa vitalità del mio robot aspirapolvere…..



4. Grilletto ha scritto:

25 febbraio 2013 alle 21:04

Forza Grillo!



5. star ha scritto:

25 febbraio 2013 alle 21:17

berlusconi incredibile! da solo ha recuperato i punti che lo separavano dal pd. bersani si deve dimettere!!!



6. Giuseppe ha scritto:

25 febbraio 2013 alle 21:35

Esito elettorale scontato. Infatti non sono andato a votare anche perchè sapevo che sarebbe stato tempo perso. Adesso tocca aspettare che finisca il semestre bianco di Napolitano per indire nuove elezioni con una legge elettorale ad hoc. Spero che l’Italia non finisca peggio della Grecia.

Sul versante televisivo spero (come sempre) in programmi di reale informazione politica per disintossicarci da questa ultima inutile campagna elettorale.



7. Max Parigi ha scritto:

25 febbraio 2013 alle 21:43

Giuseppe: non andare a votare è il peggior atteggiamento che si possa assumere!

Cmq tenetevi Berlusconi e continuate ad essere lo zimbello d’Europa…noi italiani all’estero cercheremo di difenderci come meglio possiamo dalle prese per il culo!



8. Giuseppe ha scritto:

25 febbraio 2013 alle 22:04

Max Parigi, hai ragione. Però non sentivo di voler fare altrimenti.



9. Luca11 ha scritto:

25 febbraio 2013 alle 22:08

Il Pd “ha perso” mandando avanti Bersani anzichè Renzi… Io lui l’avrei votato… A questo punto, speriamo nella “rivoluzione” Grillo…
Cosa ha sciupato la sinistra mamma mia… O.o



10. samy ha scritto:

25 febbraio 2013 alle 22:10

e una vergogna ! berlusconi potrebbe farcela altro che vergogna siamo lo zimbello del mondo intero.



11. bruna ha scritto:

25 febbraio 2013 alle 23:02

d’accordo con Max Parigi e cmq con Renzi le cose sarebbero andate diversamente!!!



12. liberopensiero ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 00:23

L’Italia è piena di evasori fiscali (120 mld annui),questi ultimi votano,chi promette assoluzioni e condoni(il cav.).L’Italia è piena di qualunquisti,questi ultimi votano un comico.Ecco spiegati i risultati.Gli italiani hanno scelto l’ingovernabilità e la Grecia è vicina.



13. isolano ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 00:26

ma davvero quelli del pd sperano di allearsi con grillo? ahah. il M5s ha preso voti perché ha rifiutato inciuci e non credo proprio che ora cambi idea. Bersani però parla di vittoria ahahahaha



14. Marco Leardi ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 00:54

@liberopensiero. fai un grave errore di valutazione comune a molti: sottovaluti l’elettorato di centrodestra. E poi scusa, a sinistra non ci sono evasori fiscali? Eddai.
I risultati del voto dimostrano una realtà ben diversa. E lo stesso discorso vale per Grillo, ovviamente.



15. liberopensiero ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 01:05

Marco Leardi,io non sottovaluto nessuno,constato dei dati numerici,Bersani non ha promesso condoni per gli evasori e parla di ridistribuzione del reddito,se a questo aggiungi,lo scudo fiscale il ragionamento non fa una grinza.Magari qualche evasore voterà il centrosinistra per altri motivi,ma io parlavo del programma anche hai sviato il discorso.Il voto a Grillo,è irresponsabile.Il quadro che ne viene fuori è desolante,ma quelli della tua parte,non se ne rendono conto,adesso sono impegnati a gioire che “i comunisti”hanno perso e a godere di quanto è forte “supersilvio”.



16. Critico Tritatutto ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 01:40

liberopensiero: in questo sei disonesto intellettualmente,come qualche volta ti capita.

Su Grillo posso essere d’accordo,anche se i motivi del suo successo son lunghi da spiegare qui.

Però hai stancato con questo luogo comune degli evasori e delinquenti che votano centrodestra.

E’ offensivo oltre che falso.

Te lo feci notare una volta,facesti le tue scuse,ma evidentemente non erano sincere.

Ti ricordo che i ricconi proprietari di giornali,nonché banchieri influenti,industriali e vippume pieno di miliardi vario,vota PD/SEL.

Tutta gente che non evade,che fa ogni fattura…Tutti senza capitali all’estero o che all’estero non ci vive,certo[come DeBenedetti,tanto per fare un esempio]…

Ma fammi il favore,va’.



17. Marco Leardi ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 01:41

@liberopensiero. Non c’è nessuna ‘mia’ parte. Ripeto: il tuo è un ragionamento inconsistente, perché si basa su un accostamento tutto teorico e privo di effettivo riscontro. Hai dei dati per comprovare le tue affermazioni o no? Il voto a Grillo è di pancia, ma anche qui: è sbagliato sottovalutarlo o bollarlo come irresponsabile. L’unica cosa desolante è sentire Bersani che parla di vittoria, quando invece dovrebbe pensare alle dimissioni. Per il bene del centrosinistra.



18. Davide Maggio ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 02:20

Liberopensiero: o magari qualche povero cristo che non essendo riuscito a portare avanti la baracca magari per far arrivare a fine mese la famiglia ha VOGLIA di mettersi in regola



19. Grilletto ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 07:45

@ Davide Maggio: e la soluzione secondo te è mettere una croce sul simbolo del PDL?!



20. liberopensiero ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 08:44

Come al solito si travisa,io parlavo del condono liberatutti che è uno scandalo per tutti i lavoratori onesti che pagano fino all’ultimo centesimo di tasse,quella promessa sicuramente avrà fatto racimolare i voti degli evasori.Certi toni assolutori verso l’evasione in pubblico sino del cav,a chi paga le tasse dovrebbero far ribollire il sangue,invece…a tanti altri…Non ho mai sentito parlare Vendola,di condoni,comunque continuate a gioire,i comunisti hanno perso,l’Italia pure.



21. and ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 09:52

A me pare che l’unica certezza sia la morte del bipolarismo. Mi sembra ridicolo parlare di successo per l’uno o l’altro schieramento quando sommati non arrivano nemmeno alla metà degli italiani con diritto di voto.
E’ inoltre da riflettere che il primo partito italiano non è nè PD, tantomeno PDL, e in fondo nemmeno Grillo. E’ quello degli astenuti
(25%+1 000 000 schede bianche o nulle)



22. Nina ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 10:17

Davide: bravissimo è giusto ricordarlo. Pochi giorni fa parlavo con una signora onestissima lavoratrice che per un periodo non ha versato delle imposte per aiutare una persona che aveva bisogno. Ora insieme le stavano versando perchè le cose andavano meglio.



23. Davide Maggio ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 10:26

liberopensiero: a me hanno insegnato una cosa. Se qualcuno non capisce quello che dico, non dico mai ‘NON HAI CAPITO’ ma ‘NON MI SONO SPIEGATO BENE’.



24. and ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 10:31

@maggio(ma non primo, è evidente)
Il condono non favorisce i poveri cristi ma i grossi evasori. I poveri Cristi non portano in svizzera i loro averi.



25. Davide Maggio ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 10:32

and: che favorisca anche gli evasori è fuor di dubbio, purtroppo.



26. Nina ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 10:40

Sarebbe ora che i votanti di sinistra la smettessero sempre sul piano rosicamento-godimento.



27. and ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:06

@Nina
spero tu non ti riferisca a me perché sarei costretto a smentirti….

@Maggio
purtroppo quindi bisogna cercare altre strade. Il condono è soltanto una sorta di “libera tutti” che non fa che aumentare la disonestà.

In ogni caso se Bersani apre a Berlusconi, destra e sinistra firmano la loro condanna a morte.



28. Nina ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:10

and: Excusatio non petita, accusatio manifesta.



29. Grilletto ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:17

Nina guarda che sono quelli del pdl che rosicano-godono da sempre!



30. Grilletto ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:18

Nina ha scritto:
Pochi giorni fa parlavo con una signora onestissima lavoratrice che per un periodo non ha versato delle imposte per aiutare una persona che aveva bisogno. Ora insieme le stavano versando perchè le cose andavano meglio.

hahaha! le favole by Silvio!!!



31. Nina ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:21

grilletto: ma che cavolo dici? Tu saresti magari un elettore di grillo? Ecco, c’è poco da aggiungere.



32. Grilletto ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:32

Guarda che Berlusconi e Grillo il comico è il primo, tu gli puoi fare da autrice visto quello che scrivi! :D



33. Grilletto ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:32

Guarda che tra Berlusconi e Grillo il comico è il primo, tu gli puoi fare da autrice visto quello che scrivi! :D



34. Nina ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:34

Ottima battuta, da chi l’hai copiata?



35. Grilletto ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:39

Da nessuno perchè il mio cervello funziona a differenza del tuo! ;)



36. and ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:44

@Nina
se fossi di sinistra e non lo ammettessi, sarei un ben pessimo sostenitore. Ergo, tanti complimenti per il latino mostrato ma ripeto: ti sbagli. Tu chi hai votato? Lega o Pdl?



37. Nina ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:45

Allora, visto che affermi ciò, cerca di dimostrarlo scrivendo cose intelligenti. Se sei in grado.



38. and ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:49

1. il tuo dire “chi vota a sinistra, non è intelligente” fa molto di sinistra (a patto di invertire sinistra con destra nella frase, ovviamente).

2. Cosa ho scritto di non intelligente?

3. Per te chi vota a sinistra è poco intelligente, chi vota grillo altrettanto. L’unico intelligente è l’elettore di Berlusconi, si desume. Complimenti. Quanto hai di q.i.?



39. Nina ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:52

and: vedo che è molto difficile comunicare. Mettiamo ordine:

1) Nel mio primo intervento mi riferivo liberopensiero, il quale cercava di sminuire gli elettori di destra.
2) Sei intervenuto tu dicendo che speravi non mi riferissi a te.
3) Ti ho risposto così perchè, non avendo tu toccato minimamente l’argomento rosicamento-godimento ti sei comunque sentito tirato in causa.

Con stima, la Nina.



40. Nina ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 11:55

and: il commento nr.37 è riferito al grillino, dai non deludermi, credevi davvero che mi riferissi a te in quella maniera?



41. Nina ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 12:01

and: comunque ho notato che negli interventi degli elettori di sinistra si tende sempre ad attribuire sentimenti di disprezzo agli altri, quando poi è solo una vostra sensazione. Dettata da cosa? Dagli effettivi sentimenti che provate voi?



42. and ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 12:01

@nina

Ciò nonostante non capisco l’equazione chi vota grillo = mezzo deficiente…non potremmo scostarci da questo? Perché sai bene che si potrebbe benissimo dire lo stesso a chi vota Berlusconi.
Infine ti chiedo, saresti capace di darmi le motivazioni per le quali una persona NON deficiente abbia votato per: grillo, berlusconi, bersani?



43. Nina ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 12:02

and: ma di cosa stiamo parlando? Dove ho scritto una cosa del genere? E’ una delle tue intuizioni?



44. and ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 12:05

@Nina
Ancora una volta: associ il sottoscritto alla sinistra “ho notato che gli elettori di sinistra”…e poi “sentimenti che provate voi” quindi anche io). Sono tre: ti sbagli. Senza offesa per nessuno, sinistra compresa.



45. and ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 12:09

@Nina
commento 37
“grilletto: ma che cavolo dici? Tu saresti magari un elettore di grillo? Ecco, c’è poco da aggiungere.” Cosa avresti voluto aggiungere?



46. Nina ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 12:13

and: mi riferivo all’aggressività con cui si pongono. Ti associo perchè ti comporti come loro, poi tutto può essere. Comunque tu svicoli ed eviti di rispondere.



47. and ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 12:23

Mah, rileggendo i miei ultimi post, non mi sembra di essere aggressivo. Non è che associ l’aggressività agli altri perché lo sei tu…?
(non ho capito cosa io svicoli…)



48. Nina ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 12:31

Uffa and! Dunque l’aggressività è di Grilletto PUNTO Ti associo agli elettori di sinistra perchè scrivi più o meno le stesse cose (non per l’aggressività) Ci siamo?



49. Nina ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 12:34

Forse and e grilletto sono la stessa persona?



50. Davide Maggio ha scritto:

26 febbraio 2013 alle 12:37

Nina: no.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.