18
gennaio

PAURA PER BRUNO DEI FICHI D’INDIA, COLPITO DA UN’EMORRAGIA CEREBRALE

Bruno dei Fichi d'India negli studi di Radio Italia

Attimi di paura al tendone di Zelig. Bruno Arena, noto al grande pubblico come uno dei Fichi d’India, ha accusato un malore giovedì sera, al termine del suo intervento durante la registrazione della seconda puntata di Zelig, che andrà in onda lunedì sera su Canale5.

È stato immediatamente trasportato all’Ospedale San Raffaele di Milano dove gli è stata riscontrata un’emorragia cerebrale. Arena è stato operato e l’intervento è riuscito. Attualmente rimane in rianimazione post-operatoria con prognosi riservata.

Non si è fatto attendere il messaggio di auguri da parte degli autori di Zelig e della produzione dello show che augurano all’attore un pronto recupero:

«Tutta la squadra di Canale 5 è vicina alla famiglia di Arena e manda un abbraccio e un in bocca al lupo a Bruno, sicuri di rivederlo al più presto sul palco».

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Zelig 2013 - ultima puntata
ZELIG: ESPLODE L’APPLAUSO, PUBBLICO IN PIEDI PER BRUNO DEI FICHI D’INDIA


Domenica Live - Manuela Russo e Max Cavallari
Domenica Live, Max dei Fichi d’India: «Il medico ha sbagliato ad operarmelo, ora mi devono tagliare tutto il pene»


Fabrizio Frizzi
Malore per Fabrizio Frizzi durante le registrazioni de L’Eredità. Oggi al suo posto una replica di Don Matteo


Romina Power a L'Arena
Nuovo ricovero per Al Bano, poco dopo le ‘argute’ dichiarazioni di Romina a L’Arena

7 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

18 gennaio 2013 alle 18:18

:-(



2. Peppe93 ha scritto:

18 gennaio 2013 alle 18:29

Mi dispiace molto Spero possa riprendersi al più presto.



3. Raffaello ha scritto:

18 gennaio 2013 alle 19:45

Queste sono le notizie che non vorrei mai leggere perchè mettono l’ansia sia riferite a persone che conosci ma anche a personaggi dello spettacolo.



4. matteo quaglia ha scritto:

18 gennaio 2013 alle 19:53

auguri a bruno arena di potersi riprendere al piu’ presto



5. LucaZ ha scritto:

18 gennaio 2013 alle 21:25

La penso come Raffaello, ste notizie lasciano sempre sorpresi. Il fatto che queste cose capitino improvvisamente lascia sempre perplessi.
Buona ripresa.



6. iki ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 02:02

Ha ragione Raffaello
Auguri Bruno e spero ti riprendi presto



7. simone ha scritto:

19 gennaio 2013 alle 03:12

mi dispiace speriamo che si riprende presto!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.