13
novembre

FABIO VOLO ‘PROMOSSO’ IN PRIMA SERATA

Volo in Diretta

Volo in Diretta

E poi ti domandi: niente niente Linus ha avuto ragione anche stavolta? Partiamo dai fatti: Fabio Volo non è più la voce mattutina di Radio Deejay. Un addio “consensuale” hanno sempre sottolineato i diretti interessati, ma tra le parti pare ci fosse maretta già da diverso tempo perché, per Linus, un rapporto “non è bello se non è litigarello”. Ohibò, fatto sta che Il volo del mattino aveva perso appeal già da diverso tempo, con l’ex Iena effettivamente poco brillante nell’ultimo periodo.

E per quanto radio e televisione rimangano due mondi ben distinti, ed è bene sottolinearlo, è interessante notare che il personaggio di Volo sembra non essere particolarmente apprezzato neanche sul piccolo schermo, tant’è che, come confermato dagli ascolti, i più lo snobbano se non in presenza di un forte traino.

Il che ci porta ad una cinica e crudele conclusione: se Volo in Diretta non andasse più in onda presumibilmente nessuno si accorgerebbe della sua assenza, nè tantomeno lo reclamerebbe. Curioso quindi che l’azienda pubblica abbia deciso di investire ancora su tal personaggio, promuovendolo – stando a quanto rivelato da Sorrisi – con ben quattro prime serate da gennaio su Rai3, una volta concluso il ciclo autunnale della trasmissione.

Ma se la formula e il personaggio non funzionano in una seconda serata praticamente deserta, come pretendono ai piani alti di Viale Mazzini che raccolga consensi nella più complicata collocazione del prime time?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Giovanni Floris, Ballarò
IL TG3 ATTACCA IN DIRETTA BALLARO’ E CHE TEMPO CHE FA


Fabio Volo (da Twitter)
VOLO IN DIRETTA CONFERMATO FINO A DICEMBRE, MA FABIO VOLO E’ ANCORA INDECISO SE CONTINUARE


fabiovolo_dfh9856sfg
RAI3: CANCELLATO VOLO IN DIRETTA IN PRIME TIME. VENERDI DEBUTTA LEADER CON LUCIA ANNUNZIATA


Natascha Lusenti
VOLO IN DIRETTA: NATASCHA LUSENTI LASCIA IL PROGRAMMA

15 Commenti dei lettori »

1. Peppe93 ha scritto:

13 novembre 2012 alle 13:15

Secondo me in prima serata potrebbe funzionare. Con dei buoni ospiti ovviamente. Poi a me il suo stile di conduzione piace.



2. amazing1972 ha scritto:

13 novembre 2012 alle 13:19

il punto di vista credo sia un altro. la SECONDA SERATA NON ESISTE PIù. nessuno abbandona il programma di prime time,per spostarsi su uno di seconda serata,anche perchè dovrebbe controllare l’inizio ogni 5 minuti,visto che non si sa mai l’orario di inizio.
inoltre raitre ha molti problemi con le serate in prime time. abbiamo visto film di qualità in prima tv al 2/3%,la serie boss,sospesa per ascolti tremendi,quindi è chiaro che dopo la felice collocazione del lunedi di che tempo che fa,si cerchi di ripetere la cosa,con amore criminale e ora con volo. una volta visti i risultati,potremmo dire se è stato giusto o no e eventualmente,chiudere il capitolo per sempre



3. matteo quaglia ha scritto:

13 novembre 2012 alle 13:22

raitre deve occupare quanto e’ possibile gli spazi con programmi perche’ la maggior parte delle volte film e telefilm floppano di brutto



4. MisterGrr ha scritto:

13 novembre 2012 alle 13:31

ma è un incubo!!! Farebbe massimo il 3%!



5. Master ha scritto:

13 novembre 2012 alle 13:39

Ottima scelta di Rai3, tanto al giovedi sera non ha niente da perdere

E’ un programma carino



6. Nina ha scritto:

13 novembre 2012 alle 13:52

Personaggio estremamente sopravvalutato.



7. Davide ha scritto:

13 novembre 2012 alle 15:00

Io lo trovo geniale.. mi piace come conduttore, e la formula del programma e’ azzeccata.. certo che, e’ in seconda serata, non si sa quando inizia di preciso, dura troppo poco…. Ecco perché forse non riesce ad raggiungere buoni ascolti…io lo metterei almeno su Rai 2….e farei durare il programma almeno un ora.



8. marcko ha scritto:

13 novembre 2012 alle 15:13

per me lui rimane un volto fuori rete, e fuori dal target di rai3..



9. RaffaCarrà ha scritto:

13 novembre 2012 alle 15:24

io Volo come “entertainer” lo trovo molto divertente, anche se certo non leggo i suoi libri, e il programma è ben fatto anche se si potrebbe migliorare. I dissapori con Linus pare nascessero soprattutto dal fatto che Volo faticava ad accettare le “direttive” sulla musica da passare in radio. Di fatto, nel suo programma passava spesso ottima musica non commerciale che mai a quell’ora sarebbe stata passata su una radio commerciale, quindi chapeau. Difetto invece: essere troppo autoreferenziale. Sapesse rinunciare a quello, secondo me ne guadagnerebbe moltissimo



10. Critico Tritatutto ha scritto:

13 novembre 2012 alle 15:31

Sopravvalutato,immodesto e arrogante.

L’unica cosa che è modesta in lui sono i suoi libri.

Andasse in romitaggio e si ritirasse in religioso silenzio,ma temo gli si chieda uno sforzo troppo grande.



11. micheleBs ha scritto:

13 novembre 2012 alle 17:21

ma fabio volo non è in trattativa con radio 105 e radio 2?



12. Markos ha scritto:

13 novembre 2012 alle 19:58

Ho seguito varie volte “Volo in Diretta” e mi è piaciuto.
Anche io concordo sul fatto che la seconda serata di Rai 3 (come anche quella di Rai 2) soffre quando non ha traino.Anche Parla con Me non se la cavava bene in certe serate.
Una formula rivisitata del programma in prima serata mi incuriosirerebbe.



13. Valerio ha scritto:

13 novembre 2012 alle 21:41

2. amazing1972 ha scritto:

13 novembre 2012 alle 13:19

«il punto di vista credo sia un altro. la SECONDA SERATA NON ESISTE PIù. nessuno abbandona il programma di prime time,per spostarsi su uno di seconda serata,anche perchè dovrebbe controllare l’inizio ogni 5 minuti,visto che non si sa mai l’orario di inizio.
inoltre raitre ha molti problemi con le serate in prime time. abbiamo visto film di qualità in prima tv al 2/3%,la serie boss,sospesa per ascolti tremendi,quindi è chiaro che dopo la felice collocazione del lunedi di che tempo che fa,si cerchi di ripetere la cosa, con amore criminale e ora con volo…»
Intervento intelligente che esula dalle solite banalità che si leggono su Fabio Volo. A me la sua trasmissione non dispiace ma è oggettivamente svantaggiata dal fatto di non avere un inizio ben determinato ma bensì comincia talvolta prima e talvolta tardi, dovendo ridurre e modificare in corso d’opera la scaletta in base alla durata variabile della puntata (comunque a mezzanotte devono dare la linea al Tg3).
In prima serata funzionerebbe solo se opportunamente pubblicizzato, e in base al giorno (Giovedì lo escluderei proprio. Scontrarsi con Santoro, la Carrà e X Factor è da folli. Bisserebbero il flop del one woman show di Paola Cortellesi del giovedì di Raitre Non perdiamoci di vista, quando Santoro su Raidue collezionava numeroni di share da invidia).

Spero che Raitre non cancelli la trasmissione, alla faccia dei detrattori che sono poi gli stessi che se tornasse a Italia1 sarebbero pronti a fare l’ennesima piroetta («eh ma questo show ci piace proprio»).



14. Mattia Buonocore ha scritto:

13 novembre 2012 alle 21:51

@Valerio Real Time in seconda serata, senza traino, supera il 2%



15. Fabrizio Turconi ha scritto:

3 dicembre 2012 alle 16:26

Se fosse in prima serata riuscirei a vederlo sicuramente qualche volta!!! Non vedo l’ora ;-)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.