23
settembre

TIERRA DE LOBOS: ANTICIPAZIONI SESTA PUNTATA

Tierra de Lobos

Si sta per concludere su Rete 4 il quinto appuntamento con Tierra de Lobos – L’amore e il coraggio, la fiction spagnola che, in barba al successo ottenuto in patria, non sembra aver convinto del tutto il pubblico italiano. Complice la serata assai concorrenziale, nel quarto appuntamento andato in onda domenica scorsa, le avventure dei fratelli Bravo hanno conquistato una media di appena 1.343.000 spettatori, pari al 5,78% di share. Vediamo insieme cosa accadrà nel sesto episodio in programma domenica prossima, 30 settembre 2012.

Gli svizzeri sono entusiasti dell’acqua della fonte dei Bravo e propongono un accordo vantaggioso per i fratelli. Nieves accarezza l’idea di tenere il figlio di un entusiasta Anibal anche se la tata la avverte che il padre rendera’ loro la vita difficile. Il sindaco vuole lasciare Tierra de Lobos e cerca di convincere il cocchiere, appena arrivato, a partire immediatamente. Dalla carrozza scende Felix, accompagnato da un uomo distinto che chiama “professore”. Lola convince Jean Marie a chiedere una percentuale sui profitti. I fratelli Bravo sembrano ridere della sua offerta. Alla casa grande Felix, accolto a male parole da un adirato Lobo, presenta a tutti il dottor Zuveta, suo illustre professore di Madrid, a suo dire l’unico che puo’ salvare Rosa.

Jean Marie fa firmare a Cesar un contratto che prevede che un terzo della Quebrada sia intestato a lui. Il dottor Zuveta diagnostica un’appendicite a Rosa e spiega che tentera’ l’asportazione dell’organo anche se quest’operazione non e’ mai stata eseguita in Spagna. Damian trova Miguel impegnato a esercitarsi a lanciar coltelli e lo sgrida.  Felix vede come Almudena guarda Cesar e le chiede spiegazioni. La donna confessa che avrebbero dovuto fuggire insieme e che e’ stata sua. Il dottor Zurita, assistito da Felix, opera Rosa. L’operazione riesce, ora bisogna vedere se Rosa superera’ la notte. Jean Marie si reca al bordello per festeggiare con Lola. Completamente ubriaco, perde a braccio di ferro contro Victoria la sua parte della proprieta’.

Nieves va a fare visita ad Anibal e i due fanno l’amore, spiati da Sebastian. Alla Quebrada Jean Marie e’ in preda ai postumi della sbronza. Cesar gli annuncia di aver discusso con Roman e di aver deciso di riconoscergli una percentuale sui profitti. L’uomo e’ divorato dai sensi di colpa e non sa come dire ai Bravo che ha perso al gioco una parte della tenuta. Rosa ha superato la notte ed e’ fuori pericolo. Lobo comunica a Felix che gli sara’ eternamente grato. Felix sfida a duello all’ultimo sangue Cesar che inizialmente rifiuta. Al bordello Jean Marie riesce a ricompare la Quebrada da Victoria, offrendole contanti, un microscopio, un orologio d’oro e altri oggetti. Felix sfida nuovamente a duello Cesar, questa volta in maniera plateale davanti all’intero paese. Cesar non puo’ che accettare: il duello si svolgera’ l’indomani al tramonto.

Il caporale ordina a Felix di annullare il duello, proibito dalla legge, e avverte che ne impedira’ lo svolgimento con i suoi uomini. Lobo cerca di scoraggiare Felix perche’ teme per la sua vita. Cesar fa testamento e lascia tutto al fratello tranne un decimo della proprieta’ che va a un commosso Jean Marie che straccia il precedente contratto. Nieves torna a casa con l’abito macchiato di sangue dopo una folle corsa a cavallo durante la quale e’ stata disarcionata e ha perso il bambino. Almudena, grata a Felix per aver salvato Rosa, intercede per lui presso Ce’sar chiedendogli di non ucciderlo. Nel momento del duello Cesar si distrare per l’arrivo di Almudena e Felix spara per primo, mancandolo. Cesar potrebbe eliminare il rivale, ma decide di accontentare Almudena e lo risparmia colpendo la sua pistola che schizza via. Mentre Cesar, Roman, Jean Marie e Lola lavorano per realizzare il primo carico d’acqua alla Quebrada, i due fratelli scoprono l’esistenza di una taglia su di loro. Cesar e Almudena dopo un incontro non privo di tensioni si abbandonano al loro amore.

Nel frattempo Fidel, creduto morto, riappare in paese creando il panico tra le prostitute del bordello. Roman e Cesar decidono di andare in cerca di Fidel per ucciderlo. Lobo, intento a far sposare sua figlia Almudena con Felix, organizza una cena con il padre dello stesso Felix, il sindaco, per definire le nozze imminenti. Tuttavia Felix sembra molto reticente e in un primo momento sembra deciso a non presentarsi. Intanto Fidel minaccia Lola e Jean Marie e decide di rapire quest’ultimo. Herminia propone ad un Anselmo disperato di accettare il suo aiuto.Cesar e Roman ritornano alla Quebrada dove Lola, spaventatissima, li avvisa di quanto ha fatto Fidel. Almudena dichiara alle proprie sorelle di non avere intenzione di sposare Felix, che a sua volta, stordito dall’alcol, tarda a presentarsi alla cena di fidanzamento.

Fidel dice a Jean Marie che ha intenzione di uccidere i fratelli Bravo. Lobo, spazientito dal ritardo di Felix, decide di annullare la cena, ma subito dopo l’atteso ospite si presenta, affermando con una certa ironia di non voler sposare Almudena ritenendola una poco di buono. Almudena, comprendendo la buona fede di Felix, afferma davanti al padre di amare un altro uomo….

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Tierra de Lobos
TIERRA DE LOBOS: ALMUDENA RIVELA A CESAR CHE….


Non Uccidere 2
Non Uccidere 2: anticipazioni sesta puntata di lunedì 3 luglio 2017


Maria De Filippi e Loredana Bertè - Amici 2017
Amici 2017: anticipazioni sesta puntata Serale. Gli ospiti e l’eliminato di sabato 29 aprile (Foto)


Un Passo dal Cielo 4
Un Passo dal Cielo 4: anticipazioni sesta puntata di giovedì 23 febbraio 2017

3 Commenti dei lettori »

1. Seri ha scritto:

24 settembre 2012 alle 09:20

Bellissima puntata, anche se la sesta mi fa temere un pò…
spero che gli ascolti si siano alzati, ma vista la programmazione e il genere non per tutti, ci spero poco!-.-



2. jbvfjs ha scritto:

26 settembre 2012 alle 23:32

cesar ti amooooooooooo sei miiioooooooo <3<3<3<3



3. elisa occhiocupo ha scritto:

2 ottobre 2012 alle 09:12

…..interessante avvincente….spero non si prolunghi come le altre novella..xkè poi si va nello stufamento….io ,personalmente ho apprezzato molto Elisa di Rivaombrosa e terra nostra…..è stata molto seguita…ha iniziato e finito…..queste sono le vere storie….non all’infinito stiamo avendo …su tempesta D’amore ..secondo me…un inizio di rifiuto …diventa sempre più meno logico…il tutto……quindi anche a voi di terra de lobos….mettetecela tutta…..ciao..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.