17
maggio

AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…GLI INTERPRETI DI LOVE BOAT?

Love Boat @ Davide Maggio .it

Mare, profumo di mare, con l’amore io voglio giocare: parole che affiancata una all’altra, non possono che riportare alla mente quel motivetto, che a modo suo, è stato uno delle colonne portanti degli anni 80 e con lui la serie a cui faceva da sigla : Love Boat.

La serie, ispirata all’omonimo romanzo della direttrice di crociera Jeraldine Saunders, è andata in onda in America dal 1977 al 1986 e in Italia a partire dal 1980 (9 stagioni – 249 episodi – 4 film tv), ottenendo fin da subito grande successo.

Un consenso dovuto principalmente alla particolare struttura della serie che grazie alla sua stessa natura, era in grado di raccontare storie diverse in ogni episodio. I veri protagonisti, infatti, non erano i membri del personale di bordo bensì i passeggeri, in genere interpretati da attori molto popolari in America ed un po’ meno in Italia.

In questo modo ad ogni puntata, era possibile creare sinergie diverse che di fatto hanno permesso a Love Boat di durare nel tempo senza perdere l’originalità. Un’idea geniale, soprattutto per l’epoca.

Vediamo ora che fine hanno fatto alcuni dei protagonisti di Love Boat.

GAVIN MACLEOD – CAPITANO MERRILL STUBING

Gavin MacLeod @ Davide Maggio .itGavin MacLeod now @ Davide Maggio .it

E’ diventato popolare grazie alla sua partecipazione alla sit-com Mary Tyler Moore. Al cinema ha partecipato a decine di film come Operazione Sottoveste e L’aereo più pazzo del mondo. In tv, oltre ad aver dato vita al Capitano Stubing, ha preso parte anche a Perry Mason e Charlie’s Angels Dopo la fine della serie ha proseguito a recitare principalmente per la televisione. In particolare hanno fatto discutere le sue vicende personali, che lo hanno visto convertirsi all’evangelismo in seguito a seri problemi d’alcoolismo. Nell’arco della sua carriera ha ricevuto cinque nomination ai Golden Globe e ne ha vinti due. L’anno scorso ha partecipato alla serie That’’70s Show. Attualmente si sta dedicando ad alcuni progetti in qualità di regista produttore. Oggi ha 77 anni.

BERNIE KOPELL – DOTTOR ADAM BRICKER

Bernie Kopell @ Davide Maggio .itBernie Kopell now @ Davide Maggio .it

L’attore ha da sempre legato il suo volto alla serialità televisiva, partecipando a decine di telefilm, tutti di successo. Tra questi ricordiamo il Doris Day Show, Charlie’s Angels e Vita da Strega. E’ stato anche conduttore televisivo ed ha partecipato anche al remake di Love Boat in qualità di guest- star. Dopo la fine della serie, ha proseguito la sua carriera in maniera piuttosto intensa, ottenendo ruoli in serie come Beverly Hills 90210, Streghe e Scrubs. Al contempo ha portato avanti la sua attività di comico, esibendosi in vari show. Ha un film in uscita nel 2007 ed oggi ha 74 anni.

TED LANGE – ISAAC WASHINGTON

Ted Lange @ Davide Maggio .itTed Lange now @ Davide Maggio .it

Ha debuttato giovanissimo, partecipando ad alcune sit-com, tra le quali ricordiamo That’s My Mama. Prima di entrare nel cast di Love Boat, si è diviso tra partecipazioni ad altre serie televisive e teatro. Dopo la chiusura del telefilm ha continuato a recitare, soprattutto per la tv. Anche lui come Kopell è comparso nel remake di Love Boat ed in Scrubs. Ha partecipato anche al reality show Celebrity Fit Club. Poco tempo fa ha portato in scena la piece George Washington’s Boy ed ha due film in uscita nel 2007. Oggi ha 59 anni.

FRED GRANDY -  BURL GOPHER SMITH

 Fred Grandy @ Davide Maggio .itFred Grandy now @ Davide Maggio .it

Nell’anno in cui si è concluso Love Boat, l’attore è entrato in politica, diventando senatore. Ha tentato di diventare Governatore dell’Iowa ma ha perso le elezioni. Questa è stata la sua attività principale fino al 2003, anno nel quale ha ripreso a recitare, partecipando ad un film e alla serie Law & Order. Nel frattempo ha continuato comunque la sua carriera di conduttore radiofonico. Oggi ha 59 anni.

LAUREN TEWES – JULIE MCCOY

Lauren Tewes @ Davide Maggio .itLauren Tewes now @ Davide Maggio .it

Ha partecipato a Love Boat fino al 1985. In quell’anno ha dovuto abbandonare la serie a causa di seri problemi con la droga ed è stata sostituita da Pat Klous, che ha dato vita al personaggio di Judy McCoy, sua cugina.. A teatro ha partecipato alla commedia My Fair Lady ed è stata voce ufficiale di un network radiofonico. Attualmente è impegnata in teatro sia come attrice che come insegnante di recitazione e dizione. Oggi ha 52 anni.

QUALCHE CURIOSITA’:

  • Tante sono le guest star comparse nella serie. Tra queste ricordiamo Andy Warhol, Tom Hanks, Tom Bosley, Marion Ross, Heather Locklear e Tori Spelling, Ginger Rogers, Sonny Bono e Gene Kelly.

  • Nel 1998 è stato prodotto un remake di Love Boat, con nuovi protagonisti. Il telefilm si è rivelato un flop.

  • Per girare le scene che si svolgevano sulla Pacific Princess sono state utilizzate le seguenti navi: la Island Princess, la Stella Solaris, al Royal Viking Sky, la Royal Princess e la Pearl of Scandinavia.

  • L’attore Maurizio Mattioli per un certo periodo ha doppiato Ted Lange;

  • Nel 2009 è prevista l’uscita di una pellicola tratta dalla serie. Il cast è ancora da definire.



Articoli che potrebbero interessarti


Herve Villechaize
AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…GLI INTERPRETI DI FANTASILANDIA?


logo-per-avan.jpg
AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…GLI INTERPRETI DI..I CINQUE DEL QUINTO PIANO?


Mario Appignani (Cavallo Pazzo) @ Davide Maggio .it
AMARCORD, Che Fine Ha Fatto…CAVALLO PAZZO?


Tre nipoti e un maggiordomo @ Davide Maggio .it
AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…GLI INTERPRETI DI “TRE NIPOTI E UN MAGGIORDOMO”?

10 Commenti dei lettori »

1. Flavio ha scritto:

17 maggio 2007 alle 08:01

Mi ricordo la sigla che era di Little Tony e si chiamava “”Profumo di mare”", la serie andò in Italia per la prima volta sul circuito Pin per poi passare sulle reti mediaset prima su Canale5 dal 1981 al 1987 e poi su Rete4 dal 1987 al 1989 poi ci sono state le repliche sempre sulle reti Mediaset fino al 1998 poi è stato trasmesso in prima visione il remake del telefilm su Rete4 nel 1999 e poi “”Love Boat”" non è stata più ritrasmessa in televisione, speriamo che torni presto in replica!!!



2. France ha scritto:

17 maggio 2007 alle 10:45

E la sigla italiana cantata da Little Tony? Parliamone…era stupenda!



3. Avanguard ha scritto:

17 maggio 2007 alle 14:18

Flavio dubito che Love Boat possa tornare in onda ad un orario decente. Le serie come queste sono in genere mandate in onda in orari impossibili.. France eheh s s è stata anche in classifica per un sacco di tempo



4. matteoc4 ha scritto:

17 maggio 2007 alle 16:02

penso che si possa trovare su qualche circuito privato…grande avanguard non ci deludi mai!!



5. catj ha scritto:

23 maggio 2007 alle 22:53

grazie! finalmente un blog ove non sono riportate caxxate scoppiazzate o scaricate da qualche altro sito. ciao



6. Nicola ha scritto:

3 agosto 2007 alle 18:26

Love boat…o mio dioooooooooooooooooooooo…Mare profumo di mare,con l amore io voglio giocare….bellissimo…



[...] della serialit televisiva. L’attore ha infatti partecipato non solo a questa serie ma anche a Love Boat, Mork&Mindy, Charlie’s Angels e a tanti altri telefilm di successo in America. Nel 1979, anno [...]



[...] del tutto il teatro. In tv ha preso parte anche ad altre serie televisive come Good Times e Love Boat. Recentemente è comparsa in due serie televisive ma le sue apparizioni si sono fatte sempre più [...]



9. ioreflexdigitale.it ha scritto:

20 dicembre 2010 alle 08:56

Ciao ragazzi, stamattina mi è capitato di vedere una puntata di Love Boat sulla rai. Avrei una domanda:”Come si chiama la bionda riccia che si presenta per fare la segretaria?” Appare anche in costume distesa sul lettino ed il tizio le porta una bottiglia di champagne.
Ho provato a cercare ma le ricerche mi riportano sempre alla stessa protagonista delle Charlies Angels, ma non mi sembra che sia lei…
Mi date una mano?
Grazie.



10. nemo ha scritto:

15 marzo 2012 alle 07:22

…….Du palle…..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.