10
maggio

LE VITE DEGLI ALTRI: SU LA7 ANGELA RAFANELLI VIVRA’ SEI VITE DIVERSE

Angela Rafanelli, conduttrice de Le Vite degli Altri

Nel  film Le vite degli altri, all’inflessibile agente della polizia di stato Gerard Wieler veniva ordinato di spiare la vita del drammaturgo George Dreyman e della sua compagna. Un’esperienza che in seguito portò l’agente ad entrare in un meccanismo di consapevolezza in grado di vedere la propria vita da un punto di vista diverso, fatto di molti dubbi e poche certezze.

Nel nuovo programma di La7, intitolato come la  celebre pellicola, si proverà ad andare oltre. Nessuna spia ma una conduttrice, Angela Rafanelli, pronta a immedesimarsi nelle vite degli altri, calandosi in ogni puntata  in un ruolo diverso, 24 ore su 24, per un intero mese. Un appuntamento decisamente innovativo, che arricchisce ulteriormente il palinsesto de La 7, sempre più orientata verso la sperimentazione di nuovi  stili e linguaggi televisivi.

Le vite degli altri, in onda a partire da questa sera alle 00,10, sarà un vero e proprio docu-drama in sei puntate. Nel corso del primo appuntamento dedicato al tema della prostituzione, la conduttrice vivrà in una baracca in compagnia di una prostituta. Quest’ultima, grazie ad una microcamera nella sua borsa, permetterà di  filmare i suoi incontri sessuali con i clienti, raccontando in maniera più che diretta la propria quotidianità.

Nel corso dei successivi appuntamenti, tutti girati e montati come se si trattasse di un film, la Rafanelli affronterà la dura realtà delle comunità che ospitano le persone affette da disturbi mentali, lavorandovi nei panni di volontaria; racconterà la vita del militare, partecipando all’addestramento di una compagnia in partenza per l’Afghanistan; vivrà le atmosfere circensi esibendosi nel Circo Medrano; racconterà le gioie e la fatica del mondo del volontariato, partendo per la Tanzania e accompagnando dei bambini malati dalla prima visita alla corsia fin dentro la sala operatoria. Infine affronterà un viaggio nel mondo della pornografia, vestendo i panni di una giovane pornostar, partecipando a un set di un porno movie e curando la regia dello spettacolo hard di Marika, un’attrice porno.

“Le vite degli altri” è un programma di Sabrina Mancini prodotto da TORO Produzioni. La regia è di Davide Musicco.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Angela Rafanelli
ANGELA RAFANELLI A DM: SONO EMERSA IO IN UN PROGRAMMA IN CUI RACCONTO GLI ALTRI


DM Live24 24 Maggio 2011
DM LIVE24: LA RAFANELLI ANTICIPA, FIORELLO RINGRAZIA MARIA CARMELA, I CAMERIERI SPUTANO


Le vite degli altri
LE VITE DEGLI ALTRI: UN BELLISSIMO SPACCATO DI UNA REALTA’ TRISTE TRASLATO IMPECCABILMENTE IN TV.


In Viaggio con lei
In viaggio con lei: l’estate di Fialdini e Rafanelli tra racconto e recitazione

8 Commenti dei lettori »

1. claudia ha scritto:

10 maggio 2011 alle 16:53

Mi piace l’idea e mi piace la Rafanelli, che si fa apprezzare sia come Iena che come conduttrice di Loveline, simpatica e spontanea!



2. Claudio ha scritto:

10 maggio 2011 alle 18:02

Molto interessante, lo seguirò



3. Salvatore Cau ha scritto:

10 maggio 2011 alle 23:30

Anche io lo trovo interessante, peccato per l’orario di messa in onda. Capisco che le tematiche trattate in alcune puntate non siano proprio da prima serata, ma c’è anche chi il giorno dopo deve alzarsi alle 6.



4. Gerry ha scritto:

11 maggio 2011 alle 12:00

Ho visto ieri sera la prima puntata. molto bella e a tratti emozionante. La Rafanelli molto brava , spero che in futuro le affidino programmi sempre più importanti perché la ragazza merita.



5. martina ha scritto:

11 maggio 2011 alle 14:01

me lo sono perso non c’è un modo per rivederlo tutto su internet?



6. Davide Maggio ha scritto:

11 maggio 2011 alle 14:10



7. iknusa ha scritto:

18 maggio 2011 alle 00:12

copia incolla del programma della gauthier su deejay tv. tutte e due iene addirittura stesse idee sulle vite da vivere …ma sinceramente la gauthier è molto più spontanea della rafanelli che non sopporto.



8. sofia ha scritto:

25 maggio 2011 alle 22:54

Bellissima puntata quella di ieri, molto toccante. Angela bravissima, e altrettanto bravi gli ideatori e i registi di questo programma. Sono riusciti a trasmettere senza mezze parole o finzioni una realtà così difficile come quella dei malati di mente.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.