12
aprile

IL DAY TIME DI ITALIA1 NON TROVA PACE: NUOVO PALINSESTO MATTUTINO A PARTIRE DAL 26 APRILE.

Real CSI - Adriana Fonzi Cruciani

A questo punto si potrebbe pensare ad un megasondaggio e chiedere ai lettori di DM – che abbiamo visto essere molto sensibili alle variazioni di palinsesto di Italia1 – se credono che il Direttore Tiraboschi riuscirà mai a trovare la quadratura del cerchio. Vi abbiamo già anticipato i cambiamenti relativi allo slot pomeridiano, ma ci è giunta notizia che Italia1 rinnoverà anche la programmazione del mattino.

A partire da martedì 26 aprile, infatti, il canale giovane Mediaset manderà in soffitta le repliche del prime time del giorno precedente (che si aggiravano intorno al 4-5% di share) per puntare su programmi già trasmessi in passato che occuperanno la fascia mattutina fino alle 12:15 quando prenderà la linea Benedetta Parodi con il suo ‘Cotto e Mangiato – Il menù del giorno‘.

Si parte con una gradita sorpresa per tutti i fan di Sailor Moon che, già a partire da lunedi prossimo, potranno continuare a seguire il loro anime preferito seppur in una collocazione oraria (le 8:20) meno comoda di quella attuale. Al termine del cartone animato la rete propone la versione editata di ‘Urban Legends’, il programma di Andrea Pellizzari andato in onda nel 2007, che racconta attraverso interviste e ricostruzioni dei fatti le cosidette “leggende metropolitane”, quei fatti che pur sembrando reali sono in realtà frutto della fantasia della gente e del passaparola, senza trascurare quelli che vengono scambiati per semplici leggende metropolitane e invece sono realmente accaduti.

Alle 9:30 prenderà la linea ’Real C.S.I – A sangue freddo, la trasmissione condotta da Adriana Fonzi Cruciani già trasmessa (a cavallo tra la prima e la seconda serata) nell’estate del 2010: in ogni appuntamento lo spettatore sarà portato sulla vera scena del crimine, alla ricerca di soluzioni per risolvere casi di cronaca nera apparentemente impossibili. Stupisce la scelta, che riteniamo non sia delle più appropriate, di collocare un programma così “pulp” che si sviluppa intorno ad omicidi abbastanza efferati in un orario in cui i bambini – specialmente se dovesse proseguire fino ai primi di giugno, quando si chiudono le scuole – si trovano davanti alla tv.

Alle 10:45 è il turno del reality inglese ‘Non ditelo alla sposa(titolo originale ‘Don’t tell the bride’) un programma – già visto sul canale satellitare Lei – che ha riscosso tantissimo successo in terra d’Albione dove è stato trasmesso sugli schermi della BBC. In ogni episodio una coppia in procinto di sposarsi riceve dalla produzione 12.000 sterline per organizzare il proprio matrimonio da sogno, ma un duplice vincolo condiziona lo sposo, il quale deve riuscire a spendere la cifra entro tre settimane dalla fatidica data e non può proferire verbo con la futura moglie.

Alle 11.40 dalla settimana successiva sarà la volta di una finestra sul reality show Uman, in partenza in prime time il 29 aprile prossimo.

Vi diamo queste indicazioni senza alcuna pretesa di esaustività: mancano ancora due settimane al debutto nel nuovo palinsesto e si sa che quel che oggi sembra certo, domani potrebbe non esserlo.



Articoli che potrebbero interessarti


elenasantarelli
FERMI TUTTI! SOSPESO UMAN, PLASTIK SI SPOSTA AL LUNEDI


Sailor Moon
ITALIA 1: FUORI GLI ANIME DAL POMERIGGIO, ARRIVANO LE SITCOM. PLASTIK DEBUTTA CONTRO L’ISOLA


realcsi_75hdt
REAL CSI: LA VERA SCENA DEL CRIMINE RITORNA SU ITALIA1, CON UN TALK SUL DELITTO DI COGNE


Kaspar Capparoni SOlo per Amore
Variazioni palinsesti Mediaset: Bring The Noise e Solo per Amore 2 scappano dallo show di Virginia Raffaele

19 Commenti dei lettori »

1. Zoro ha scritto:

12 aprile 2011 alle 17:17

sono nauseato dal nuovo palinsesto in partenza su italia 1 a partire dalla prossima settimana per poi proseguire dal 26 aprile con questi altri cambiamenti, il pomeriggio sarà un qualcosa di a dir poco IMBARAZZANTE, spero tanto che sto vergognoso palinsesto pomeridiano flooppi ancor più di quello che andrà in vigore fino alla fine di questa settimana, perchè trovo che sia un palinsesto squallido.
Ok Sailor moon, ma Naruto Shippuden si poteva provare a salvarlo, magari mettendolo come dovevano fare sin dall’inzio dopo i simpson per creare una continuità tra cartoni e anime, in modo tale che grazie al traino dei simpson forse poteva andare anche discreatamente o anche bene senza floppare, ma evidentemente Tiraboschi non ha voluto farlo perchè non vedeva l’ora di eliminare i suoi odiati anime dal pomeriggio!



2. marcello walker ha scritto:

12 aprile 2011 alle 17:29

E’ una vergogna, l’orario per seguire Sailor Moon è scomodissimo e sopratutto – mi ricollego al post precedente sempre su questo tema – è un peccato che verrà collocato How I met your mother alle 15.00 per fare posto al solito Futurama.
Molto saggia la scelta di posizionare un programma come Real CSI di prima mattina, anche perchè non si parla mai di omicidi efferati in televisione.
Già dalla foto ho avuto il presentimento che i telespettatori di Italia Uno avrebbero iniziato la giornata col piede giusto!



3. roch ha scritto:

12 aprile 2011 alle 17:33

Sailor Moon a quell’ora farà un FLOOOOP!!! ma sono impazziti? I bambini vanno a scuola.. la gente lavora, bohh! non so davvero cosa pensare!! :) non potevano almeno far finire la 5* serie di Sailor Moon nel pomeriggio… e poi metterla in quella fascia? ma poi, potevano lasciarla a boing, a la5, insomma… sto attacco morboso di Italia1 verso Sailor Moon, che la lasciasse ad altri lidi dove sicuramente verrebbe più apprezzata!! non se ne po più davvero.



4. ANTONIO1972 ha scritto:

12 aprile 2011 alle 18:24

continua il trend da tv digitale di italia 1



5. Massimo ha scritto:

12 aprile 2011 alle 18:47

Non ha senso mettere Sailor Moon alle 8.20 di mattina. I bambini sono già tutti a scuola e i più grandi già al lavoro. Boh.



6. luke ha scritto:

12 aprile 2011 alle 19:15

Ma è un palinsesto questo qui?!
Ormai tra Italia1 e LA5 o Mediaset Extra non c’è questa granfe differenza, tanto vale che chiuda!



7. FDv88 ha scritto:

12 aprile 2011 alle 19:28

i bambini non sono a scuola alle 8:20..la scuola iniziale alle 8:30..alcune anche alle 8:45..molti potranno vedere solo i primi minuti prima di fuggire da casa senza vedere l’intero episodio..ma se lo possono registrare..esattamente come facevo io con Creamy (1997) di cui riuscivo a vedere giusto i primi 5 minuti e poi a scuola..lo registravo e lo vededo poi. Chi inizia alle 8:45 non penso avrà nessun tipo di problemi a seguirlo. Meglio che niente…si è trovata una nuova collocazione per venire incontro a chi voleva finire di vederlo…altrimenti la soluzione alternativa era la cancellazione totale. Avrei preferito nel pomeriggio di Boing o alla sera su La5..chissà..magarisu questi canali arriverà più in la’.

Io non credo che gli ascolti aumenteranno..ormai si sono stabilizati alla quota attuale qualunque cosa si metta..



8. *Elena* ha scritto:

12 aprile 2011 alle 19:58

Le scuole iniziano alle 8:00 (intendo le elementari).
Ma poi che senso ha mettere un cartone animato alle 8:20… dai cavoli ma chi sono gli incompetenti che organizzano queste cose???
Poi le repliche di Real CSI e Urban Legend fanno ancora più “Cadere le braccia”: il primo programma non è molto da fascia mattutina e il secondo è quel tipo di programma che visto una volta, poi basta.
Piuttosto dovrebbero mettere in onda una sfilza di telefilm che quelli vanno semrpe bene: solo che dovrebebro mantenerli invece di interromeperli a metà serie. Ricordo che 2 anni fa di mattina Italia 1 trasmetteva: Friends, Chips, Happy Days, ecc… dopo 2 mesi hanno interrotto bruscamente la messa in onda e mandavano in onda dei film tv che di solito mandano in onda d’estate al pomeriggio.



9. Ale ha scritto:

12 aprile 2011 alle 20:10

E’ giusto cambiare la mattina perchè arriva un reality, poi in estate Friends, Chips, Happy Days, Supercar, Starsky e Hutch, Hazzard e co. potrebbero essere chiamati in causa…



10. rosa ha scritto:

12 aprile 2011 alle 20:13

mi domando tutti questi programmi e telefilm da 4 5 % e cambiamenti repentini di settimana in settimana non possono optare per una bella telenovela sudamericana tipo dolce valentina padre coraje pasion morena??????



11. mats ha scritto:

12 aprile 2011 alle 20:29

Partiamo dal fatto che effettivamente Italia 1 non ha mai avuto un palinsesto mattutino interessante, che ha campato per anni con le repliche di Chips, ATeam eccetera tanto che ormai i master probabilmente si ribellano e chiedono la pensione. Il motivo non è poi tanto sconosciuto: il target della rete, i giovani, a quell’ora non sono davanti alla tv. Bisognerebbe tentare quindi tentare di intercettare un pubblico di bambini a casa malati + universitari con molto tempo libero + pubblico femminile e anziano (pensionati). Un programma nuovo per quella fascia sarebbe un peccato, meglio utilizzare le risorse per un contenitore pomeridiano, ma possibile che non ci siano telefilm che possano ereditare quella fascia oraria e siano degni dei risultati delle vecchie serie?

Ho volutamente non commentato le modifiche perchè mi sembra FOLLE mettere Real CSI e Urban Legend al mattino presto, mentre l’unica alternativa decente mi pare quel reality acquistato. Ma possibile che quel contenitore di vecchi spezzoni che trasmettevano l’anno scorso sia andato così male?



12. massimo ha scritto:

12 aprile 2011 alle 20:42

@fdv88 non tutti hanno la scuola sotto casa da poterci arrivare in 10 min o in 20 min. A quell’ora a roma nn riesci a fare 10 metri in 10 minuti! e in alcune zone la scuola inzia pure alle 8!



13. roch ha scritto:

12 aprile 2011 alle 21:27

Ma infatti sono solo scuse.. su scuse, alle 8.20 Sailor moon di mattina è pure follia.



14. massimo ha scritto:

12 aprile 2011 alle 22:16

ma attualmente cosa c’è alle 8.20 su ìtalia 1 e ke ascolti fa?



15. roch ha scritto:

12 aprile 2011 alle 22:49

@Massimo:

ore 08:00 LE AVVENTURE DI PIGGLEY WINKS —

ore 08:20 PAPA’ GAMBALUNGA

ore 08:45 IL FIDANZATO DI MIA FIGLIA – 1 PARTE



16. Massimo ha scritto:

12 aprile 2011 alle 23:12

Papà Gambalunga che ascolti fa?



17. lex ha scritto:

13 aprile 2011 alle 00:45

che schifooooooooooooooooo
c’è ancora qualcuno che segue italia 1??
incapacità totale!!



18. FDv88 ha scritto:

13 aprile 2011 alle 11:24

No Elena..ci sono anche scuole elementari che iniziano alle 8:30 (in varie zone sono la maggiorparte) e anche alle 8:45 (le 8:45 sono più che altro gi asili..ma ci sono anche scuole elementari).

So benissimo che non tutti hanno la scuola sotto casa e infatti ho detto CHI ha la scuola a quell’ora e abita vicino (e non sono pochi) non avrà problemi a vedere qualcosa. Parlavo della situazione generale..Roma può essere un po’ un eccezzione alla regola perchè credo sia la città più trafficata d’Italia..ma non tutti i bambini d’Italia abitano a Roma. Ho fatto le elementari..ci sono tanti che abitavano vicinissimo e c’era qualcuno che abitava più lontanuccio e veniva con l’auto.
C’è sempre a possibilità di registrarlo per chi ha difficoltà a vederlo…

Meglio questo della canzellazione. Poi a quell’ora è da anni che danno i cartoni, Sailor Moon non porta niente di innovativo alle 8:20. Anche negli anni 90 c’erano cartoni animati che iniziavano oltre le 8:30..non vedo la novità dopo tutti questi anni. Il dirigente della fascia ragazzi dispone di quella fascia e l’ha messo dove possibile visto che non dispone più di fasce pomeridiane.



19. FDv88 ha scritto:

13 aprile 2011 alle 11:31

Per ora so che “Tom e Jerry” alle 8:34 di questo autunno faceva il 7%, mentre “Doraemon”, nel 2007, alle 8:20 si aggirava sull’8%-10%.

Se sailor Moon facesse questi ascolti ci sarebbe da festeggiare.

Quando ero bambino vedevo i cartoni a quell’ora, non potendo vedere tutto l’episodio registravo così, in registrazione, mi vedevo anche il cartone che iniziava oltre le 8:34. Chi invece è a casa per malattia, per una visita non avrà problemi a stare a casa a quell’ora. In italia credo che ogni riogno ci siano centinaia di migliaia di persone che per un motivo o l’altro si assentano da scuola ogni giorno, stando a casa.

Molti di noi sono andati a scuola, molti hanno lavorato eppure sappiamo benissimo che al mattino Italia1 dava telefilm come Chips,Super Car, A-Team..almeno ogni tanto tantissime persone hanno potuto vedere i programmi del mattino nei periodi in cui ci si assentava dagli impegni. Non c’è l’automatismo del flop..dipende se quella fascia fa ancora ascolti. Tom e Jerry a Novembre 2010 alle 8:34 faceva il 7%..che è positivo.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.