15
settembre

IL BALLO DELLE NAUSEANTI

Il Ballo delle Debuttanti @ davidemaggio.it

Alla fine ho scelto di guardare la terza puntata di Fidati di Me

Combattuto sino all’ultimo, da una parte non potevo mancare ad una premiere, che per chi scrive di televisione suona quasi come un obbligo, dall’altra non potevo far cadere nel vuoto le 4 ore già dedicate a Virna Lisi nello scorso week end. Consapevole, però, che, come da tradizione, con lo show di Canale 5 si sarebbe fatta l’alba, ho pensato di dedicarmi, nella prima parte della serata, alla fiction di Paolo Bassetti per poi pigiare il tasto 5 del telecomando a serata inoltrata.

E per fortuna! Con Il Ballo delle Debuttanti il copione si è ripetuto, i “canoni mariani” perfettamente rispettati. Se sino al debutto c’era il sospetto che il nuovo (?) show domenicale dell’ammiraglia di Viale Europa potesse essere una copia del più noto Amici di Maria De Filippi, dopo la prima puntata non solo è stato fugato qualsiasi sospetto, ma si può dire senza ombra di dubbio che si è trattato di una pessima copia del talent show italiano per antonomasia.

Il Ballo ideato dalla Sanguinaria è l’esasperazione di un concetto, che, seppur geniale e vincente, è foriero di un messaggio sbagliato: il riferimento è al binomio mariano” che vede nella perenne contrapposizione degli opposti l’anima dello… share.

Maria De Filippi @ Davide Maggio .itE se il confronto serrato e rissoso può risultare stimolante e divertente, se non proprio attraente, in Amici, diventa sgradevole nel momento in cui viene ricercato a tutti i costi con fini che sono tutt’altro che sociali. Ed è stata proprio una forzatura palese quella che ha caratterizzato lo show danzante di ieri sera, una forzatura con la quale si è cercato di emulare in tutto e per tutto il talent show dei record. 

La serata è stata dominata dalle immancabili due squadre contrapposte (chic e pop), dai soliti RVM, dai soliti risultati del televoto, dal solito pubblico delirante, dal solito corpo docente in duale contrapposizione, dalle solite sfide e da un Garrison che voleva essere la nuova Maria De Filippi imitandone persino il lessico e lo stile. A far da corollario un’interminabile giuria che nemmeno il migliore dei registi avrebbe potuto inquadrare interamente. Una scelta, quella della giuria, probabilmente dettata dalla necessità di poter contare su un ampio ventaglio di nomi che potessero far breccia sul pubblico. Ma il ventaglio è stato talmente ampio che non sono state sufficienti nemmeno le tre ore dello show per dare la parola a ciascuno dei componenti. Persino lo studio era lo stesso, il mitico Teatro 5 Fellini di Cinecittà.

Ma al centro della scena ci sono loro, le Debuttanti: ragazze che stanno al debutto in società quanto Bin Laden alla religione cattolica. Pronte all’ “aggressione dell’avversaria” con occhi spiritati, sempre alla ricerca del più fievole appiglio per inscenare “duelli verbali” degni di Marco Carta e Roberta Bonanno, ma poco consapevoli di trovarsi in un programma che non si chiama Amici.  

In questo marasma, un’inevitabilmente smarrita Rita Dalla Chiesa. Proprio lei, che del garbo e dell’educazione ha fatto i capisaldi della propria carriera artistica, si è ritrovata a dover domare un gruppo di “affamate di fama” che, tra una sfida e l’altra, dovevano confrontarsi con l’interminabile giuria di cui sopra su ”come deve essere la ragazza del 2008“. Una nauseabonda e straziante fiera della banalità.

Ma devo essere sincero, tifo per Rita Dalla Chiesa perchè, in una “televisione di rottura”, uno di quei pochi personaggi che riesce a rimanere fedele a determinati “valori catodici” puntando, per vincere la giornaliera sfida a colpi di share, sulla qualità del prodotto piuttosto che su imbarazzanti espedienti innalza-share, deve essere premiato.

Con la speranza che valuti bene le proposte extra-Forum dei prossimi tempi e con l’augurio che il supermegatraino di uno ”stranamente” lunghissimo SuperShow (con Fiorello protagonista), possa lasciarle il sorriso sulle labbra.

Amici 9: qual è il tuo preferito?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...



Articoli che potrebbero interessarti


Il Ballo delle Debuttanti @ davidemaggio.it
IL POMERIGGIO DELLE DEBUTTANTI


Rita Dalla Chiesa
RITA DALLA CHIESA: FORUM NON E’ VERDETTO FINALE. TI LASCIO UNA CANZONE INVECE…


Danilo De Lorenzo e Kris Jobson @ Davide Maggio .it
IL BALLO DELLE DEBUTTANTI : ANTEPRIMA CONFERMATA, ALTRA NOVITA’ TRAPELATA


Kris Jobson @ Davide Maggio .it
IL BALLO DELLE DEBUTTANTI. I DETTAGLI IN ANTEPRIMA SU DM. DANILO DE LORENZO E KRIS JOBSON I DUE NUOVI PUPILLI DELLA SANGUINARIA

42 Commenti dei lettori »

1. emanuele ha scritto:

15 settembre 2008 alle 08:43

Ieri sera ero indeciso se continuare a vedere il seguito della fiction di rai uno o questo nuovo programma……se cosi si può definire!… da questa cosa ho dedotto una cosa….sono stato un cretino…ho seguito virna lisi a pezzi per dedicarmi ad uno dei programmI più insensati del mondo!!!….lo studio era carino….rita dalla chiesa in splendida forma…..Garrison sempre più dislessico!!!….è un programma in cui le liti, secondo me, non erano necessarie….infatti la maggior parte delle liti erano fuori luogo e non attinenti al programma!….conclusione finale: NON MI è PICIUTO PER NIENTE!…la brutta copia di “”amici”"…solo che in questo caso le liti erano un pò più pacate…( a differenza del talet show in cui a volte si tende ad esagerare)……..spero proprio che Virna Lisi gli abbia dato una belle lezione….staremo a vedere!



2. Laura B ha scritto:

15 settembre 2008 alle 09:02

Finto, preordinato, preorganizzato, la tv non va mai a braccio, ma qui era tutto scritto su copione, ed era troppo evidente, rvm che partono guardacaso a pennello…insomma…tutto orchestrato da Maria. Il concetto è lo stesso di Amici, cambia un pò la confezione…ma essere gi ai ferri corti alla prima puntata, suvvia, fateci credere che le relazioni e i rapporti tra i concorrenti nascano nel tempo dovuto, non a programma appena iniziato… Lunica nota positiva è Rita dalla Chiesa che credo possa dare un marchio di eleganza e discrezione alla conduzione. le concorrenti…mah, con che criterio le hanno selezionate? Sembrano il recupero degli scarti di Amici, “”non ho potuto fare la concorrente di Amici, mò la faccio qua”".



3. Mirko S. ha scritto:

15 settembre 2008 alle 09:11

ciao ragazzi il programma è un vero disastro.un amici in forma femminile, litigate, tutti contro tutti, si vede che è un programma di maria de filippi. !!!)……….. Ma non vi sa di gi visto ??!!??!! che noia!!!!! l’unica nota positiva è Rita dalla Chiesa, competente e brava, ma forse la trasmissione non è per lei, merita di meglio. un vero disastro, brutta copia di amici, con lo stesso studio enorme.



4. Ash ha scritto:

15 settembre 2008 alle 09:43

mah la Dalla Chiesa per me non è una santarella e madrina della buona tv anche lei sguazza per bene nel trash di forum che è diventato un teatrino con contendenti palesemente attori e cause montate ad arte con casi umani al limiti dellinversimile alla faccia delle belle cause di condominio, usucapione, eredit che è quello che interessa a noi non i soliti casi umani alla de filippi. comunque prevedo un sonoro flop ma non tanto perchè ci sono gli ingredienti di amici ma per come è stata fatta la puntata era un mortorio.



5. sanjai ha scritto:

15 settembre 2008 alle 09:50

effettivamente sto ballo delle debuttanti è stata una palla…hai detto bene nel post “”cè lesasperazione di un concetto”".il programma si regge su quello che è stato un must dellultima edizione di amici:lo scontro tra la celentano e le ballerine non ballerine.e se tutto questo ad amici ha un senso perchè cè altro,perchè è inserito in un contesto più ampio va bene,ma quando sta lite diventa la base di un programma autonomo non va bene. Rita Dalla Chiesa che io adoro era un pesce fuor dacqua.lei è lunico motivo per cui mi auguro il programma vada discretamente.



6. vito ha scritto:

15 settembre 2008 alle 10:04

davide ho fatto come te….penso di aver fatto bene la fiction FIDATI di me è davvero bella…poi ho cambiato su canale 5 che dire le solite liti con personaggi inseriti ad arte (nardi filiberto fassari che almeno è simpatico) gia le ragazze sono state indotte a litigare…salvo le coreografie del mitico BILL goodson sopratutto quella di Kill Bill



7. STE ha scritto:

15 settembre 2008 alle 10:15

programma bocciato. mi ero promesso di seguire la prima puntata per verificarne limpostazione e, come avevo gi preventivato, si è rivelata la copia di altri programmi. non lo guarderò più. parola mia.



8. Martina Pennisi ha scritto:

15 settembre 2008 alle 10:27

davide sottoscrivo tutto quello che hai scritto… forzatura è il termine più giusto… vediamo gli ascolti ora



9. Daviduzz ha scritto:

15 settembre 2008 alle 10:41

Ascolti molto bassi!



10. vicio80 ha scritto:

15 settembre 2008 alle 10:44

Io lho seguito tutto. Ebbene si ce lho fatta. Elegante come poche, la signora Dalla Chiesa è sembrata la vera Debutante. Garrison poteva anche non esserci. La sua funzione sar stata quella di specchietto delle allodole. Una giuria incontrollata e portatrice sana, per una buona met , di uno snobismo insopportabile. Il resto? Noia, polemica basata sul nulla ed esasperata allinverosilmile. Polemiche però, avvolte da un alone finto come mai di classe. PESANTE E VUOTO. Spero si mantenga su livelli di ascolti buoni solo per Rita Dalla Chiesa. Ma non penso abbia fatto più del 18%.



11. gianluca ha scritto:

15 settembre 2008 alle 10:46

CHE SCHIFO…………MI VOLEVANO PURE PORTARCI A VEDERLO CON UN PULLMAN CHIEDENDOMI 30 EURO,,,,,,,,,,,,,MA NON SIA MAI MENOMALE CHE NON CI SONOANDATO……….RAGAZZI PESSIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO



12. emanuele ha scritto:

15 settembre 2008 alle 10:50

Fidati di me( quasi 25%) ha stra-vinto la serata!!!…grande merito alla fiction targata rai uno…!!!!…il “”Ballo delle debuttanti”" ha fatto il 18 %. un risultato veramente scarso per la prima puntata di un nuovo programma!!!…programma bocciato!……brava Rita Dalla Chiesa!…quanto vorrei essere una mosca per vedere la faccia di maria de Filippi quando stamattina vede la griglia degli ascolti!!!



13. erodio76 ha scritto:

15 settembre 2008 alle 10:54

Allora “”IL BALLO DELLE RIBUTTANTI”" ha fatto un 18%. Un risultato modesto ma che per una prima puntata ci puo anche stare… Quello che purtroppo non va e tutto il resto! Ma come si fa a copiare pari pari il gia penoso (ma vincente) Amici e volerlo riproporlo in un “”nuovo”" programma? Ieri ho visto discutere per lungo tempo su come si deve bere il caffe!! Ci rendiamo conto??? Il mio cervello si e rifiutato di guardare questa fiera dellimbecillita. Imbecillita mia che guardavo e imbecillita di chi parlava e discuteva in trasmissione. Ma dove credete di andare con questa trasmissione? Queste ragazze saranno telegeniche ma sarebbero piu adatte ai canali di musica napoletana di TeleA! Possibile che il messaggio che deve passare e sempre lo stesso? Lo scontro, lodio, limporre il proprio pensiero sempre e cmq anche se e sbagliato? Una occassione sprecata… , e dire che questo modo di fare televisione esisteva anche con Arbore negli anni 70! Li si affermava che Battisti, ad esempio, non era un buon cant



14. vicio80 ha scritto:

15 settembre 2008 alle 10:58

Poco fa Barbara Durso a Mattino5 ha detto che avendo lavorato con Maria(De Filippi), sa che è possibile che si apportino dei cambiamenti in corso al programma.



15. emanuele ha scritto:

15 settembre 2008 alle 11:00

staremo a vedere domenica prossima…ma dubito in una crescita del programma in termini di ascolti!!!…la fiction di rai uno è molto forte da questo punto di vista!!!



16. Raffaele ha scritto:

15 settembre 2008 alle 11:01

Spero che le persone si stufino di Amici… Ricordiamoci che Maria per risollevare gli ascolti di 1 2 3 Stalla, ha messo in gioco gli stessi criteri… – 2 squadre (Bianchi & Blu, Contadini & Vallette, Chic e Pop) – RWM a iosa… – Giuria che litiga con gli allievi… Un programma elegante…… Io allinizio di questo mese ero preoccupato…Come si trover una improvvisata debuttante nel sottostare alle rigide regole di corte? Adesso informandomi bene al Ballo Delle Debuttanti possono partecipare cani e porci… Allinterno del palazzo hanno costruito una discoteca, chi ha i soldi può partecipare (Tanti nobili non partecipano come pubblico perchè molte delle debuttanti di oggi, sono figlie di mafiosi russi…) ma il Ballo delle Debuttanti ha perso la faccia ospitando lo scorso anno Paris Hilton. Adesso con queste notizie, sono sicuro che potrebbe partecipare anche Imma…(La vincitrice di 1 2 3 stalla) @Davide Maggio: Spero di beccarti appena posso…E capitato un fatto molto sconbussolante..è p



17. gioelisa ha scritto:

15 settembre 2008 alle 11:35

Sai gi le mie impressioni. Ho votato 4 solo perchè cera quel gran belluomo di Silvio Oddi! Senno era molto meno!!!! Sai cosa cè di strano? Che te lo dice una che non si è mai persa una creatura di Maria!!!! No! Bocciato! E sai che penso? Amici questanno rischia di floppare (Libro nero). Con questo anticipo U -GUA -LE paro paro, Amici rischia di stufare ancora prima di iniziare, poi questanno cè pure la domenica pomeriggio… Auguri! Ciaoooooooooooooo



18. gioelisa ha scritto:

15 settembre 2008 alle 11:38

e vero supershow era lunghissimo!!! Per il motomondiale su italia1????



[...] fondati. Nonostante un traino forte come SuperShow con le gag di Fiorello, durato più del solito, Il Ballo delle Debuttanti ha registrato un audience di 3.256 e share del 18.38% (nonostante la durata dello show protrattosi [...]



20. davide bianco ha scritto:

15 settembre 2008 alle 12:04

Caro Davide, ho scelto di non seguire Il Ballo Delle Debuttanti proprio perchè temevo che fosse simile ad Amici e, infatti, dopo aver letto la tua recensione, posso dire che ho avuto ragione.



21. Filippo ha scritto:

15 settembre 2008 alle 12:22

Beh ma il fatto è che si è partiti male nel senso che è stato fatto credere di impostare il programma in 1 modo e poi invece il programma è stato impostato nel modo opposto. Si è partiti col fatto di eleggere 1 ragazza che sarebbe dovuta andare al vero Ballo delle Debuttanti di Vienna e invece si è finiti per parlare di 1 debutto alla vita e di 1 borsa di studio. Ora se lo scopo era il primo, il senso del programma non sussiste perche a Vienna tutti devono essere chic , non puoi certo ballare la samba in quel modo , perche di “”principesse”" ne trovi a non finire anzi pure peggio. Se invece lo scopo è il secondo , il programma non ha lo stesso alcun senso in quanto è ovvio che la donna che va avanti è la donna pop, quella chic sembra artefatta e snob. Si Rita lho trovata fuoriluogo , Maria non le ha insegnato che per fare audience non bisogna interrompere le liti ma anzi aizzare ancora di piu , lei invece interrompeva per la pubblicita infinita. Mi spiace che abbiano anche strumentalizzato i balle



22. Cristian ha scritto:

15 settembre 2008 alle 12:27

Ciao a tutti, sono Cristian… leggo che la trasmissione “”Il ballo delle debuttanti”" non sia piaciuto a molte persone, perfino al nostro Davide… Mi spiace un pò.Anchio mi sono accinto nel guardarlo, pensando che fosse il classico e noioso ballo ed invece ho trovato freschezza data appunto dalla squadra pop. Io a dire il vero sono daccordissimo con tutti i canoni promossi dalla squadra chic e mi rendo conto che anche questa volta…(come in Amici), questi perdono, rispetto alle altre squadre, perchè considerati snob e quindi vengono attaccati..ma indipendentemente dal fatto che ci troviamo dinanzi allo stesso copione, mi son piaciuti i balli che erano geniali, ben fatti ed anche i commenti, a volte spinosi ma spesso emozionanti (vedi il matrimonio in dolce attesa). Concondo sul fatto che Rita dalla Chiesa fosse spaesata e che probabilmente dopo tanti anni a Forum non sia abituata ad altre conduzioni…e detto tra noi…se non ci vede… (che si metta gli occhiali, le lenti, faccia il laser)…peccato di



23. Il criticone TV ha scritto:

15 settembre 2008 alle 13:10

Io sono giunto alla conclusione che la Maria nazionale sia sadica… non è possibile che su 4 programmi da lei ideati, in tre non si sappia fare altro che azzuffarsi e parlarsi contro… Lunica nota positiva era Antonellone Fassari che sdrammatizzava



24. Davide Maggio ha scritto:

15 settembre 2008 alle 13:10

@ Emanuele: la puntata di Fidati di Me e stata veramente bella. Sinora la piu bella; @ Laura B: concorrenti abbastanza patetiche ma non me la prendo con loro. E chiaro che sapendo di essere in un programma ideato da Maria, non potevo non sperare nello stesso successo…con la stessa formula; @ Ash: pero non è piu un mistero che Forum sia fatto da figuranti. E poi Rita dalla Chiesa ha un grande pregio oltre a quelli di cui ho gia parlato nel post.. conosce i limiti; @ sanjai : esattamente. Daccordo su Rita e daccordo sul concetto del programma. Il nulla con la lite intorno; @ vito: eh si, quello e fuori discussione. Pero un professionista come Goodson deve stare attento a fare scelte del genere. Ne va del prestigio a mio avviso; @ vicio80: penso che tutto il programma si sia basato su “”punti forti gi esistenti”" perche di per sè non rappresenta veramente nulla. Ma mi spiegate cose sto programma? Io non lho capito; @ erodio76: propr



25. Davide Maggio ha scritto:

15 settembre 2008 alle 13:11

@ Il Criticone TV: e vero. Sono piaciuti anche a me gli interventi di Fassari. Ma vogliamo parlare delle due serpi della giuria che ad Amici farebbero furore? :D



26. Vincenzo ha scritto:

15 settembre 2008 alle 13:12

La cosa che più mi fa arrabbiare, e allo stesso tempo riflettere, è come mai i vertici mediaset continuano a far produrre programmi fotocopia del genere. E mai possibile che non ci siano alternative valide? Questi programmi sono una vera immondizia per la tv…non hanno niente, e dico niente, di positivo..forse possono piacere solo ai fans della de filippi e del suo modo di fare. Ieri sera ho visto la partita della juve e poi qualcosina sui canali regionali sat…mai avrei voluto guardare questo uomini e donne/amici/cè posta per te. Cara mediaset, caro piersilvio….a tutto cè un limite!



27. Davide Maggio ha scritto:

15 settembre 2008 alle 13:14

@ Vincenzo: beh, la risposta e semplice. Un programma come Amici e una miniera doro per la rete.



28. Luca ha scritto:

15 settembre 2008 alle 13:25

Sinceramente non sono daccordo con le critiche al programma. A parte linutilit di Garrison, messo in disparte come Mara Maionchi a Scalo 76, la giuria troppo numerosa e le continue interruzioni pubblicitarie, il programma mi pare abbia funzionato. Ci sta la lentezza iniziale, è un nuovo format, Rita Dalla Chiesa è una conduttrice brava, ma non abituata a un palcoscenico del genere, poi però durante la puntata le cose mi pare siano nettamente migliorate. è chiaro che si tratta del classico programma alla De Filippi, quindi sbaglia chi si aspettava una novit sensazionale. Comunque si è riusciti a portare il valzer in prima serata e si è parlato di temi come la gravidanza prima del matrimonio, non sar tanto, ma al meno qualche tabù è stato sdoganato. Per quanto riguarda gli ascolti, non mi pare un flop. Amici al suo debutto nel serale di Canale 5 (nel 2004) esord nonostante il rodaggio delle due precedenti edizioni con il 19%, quindi direi che la Dalla Chiesa è stata in linea su quegli ascolti



29. Filippo ha scritto:

15 settembre 2008 alle 13:27

Ma quindi lidea del debutto a Vienna non cè mai stata ? Infatti mi chiedevo come potessero volere a Vienna delle zoticone che provenivano da un programma della De Filippi. Ma il debutto alla vita è quello di andare a Mattino/Pomeriggio5 – Verissimo e Questa Domenica o addirittura di fare pure un reality vip?



30. Mattia Buonocore ha scritto:

15 settembre 2008 alle 13:28

Una regola degli affari è copiare se stessi prima che gli altri ti copiano…La De Filippi ha fatto questo piuttosto che aspettare che la copiassero come, ad esempio, hanno fatto con Forum.



31. Vincenzo ha scritto:

15 settembre 2008 alle 13:36

@Davide: Appunto…ma perchè non si decidono a rischiare con nuovi format? Hanno paura? Perchè non mandano anche la De Filippi a telenorba? Cosi ci lascia un po :D



32. luigino ha scritto:

15 settembre 2008 alle 15:35

Ho guardato per intero la 1a puntata e sembra una costola di “”amici”"…. ieri sera mè sembrato di assistere al test applicativo della “”teoria scientifica del far televisione”" firmata Maria De Filippi. Peccato però che la mia sensazione è stata di assuefazione. Certe trovate (la tazzina, i vestiti versione sexy di Heidi, ecc.) se ad “”amici”" potevano risultare simpatiche parentesi di un contesto più grande, qui mi sono sembrate intente a ottemperare solo ed esclusivamente alla prescrizioni della “”ricetta vincente”", volendo creare forzati battibecchi tra poli assolutamente contrastanti. Questo manicheismo, tipico dei programmi della De Filippi, qui è uscito in tutta la sua forzatura, riducendosi a essere “”ridicolo”" in quanto penso che la verit sta di mezzo. Come in tutte le cose, cos anche nella danza, penso che il bagaglio culturale del passato vada sempre preso in considerazione e risuscitato, dallaltra, però, è anche gradita la modernit e linnovazione (cercando di non basarsi soltanto sui fast



33. fili ha scritto:

15 settembre 2008 alle 16:23

x rita dalla chiesa do 6…x le chic e alcuni della giuria 3



34. paola ha scritto:

15 settembre 2008 alle 17:01

ieri sono stata tra ilpubblico a cinecitta………………me ne volevo scappare ma stavo con un pullman di nettuno e non potevo tornare indietro……………….oltretutto unorganizzazione pessima e non rispettosa verso il pubblico..ci sono troppe persone convinte di essere qualcuno



35. paola ha scritto:

15 settembre 2008 alle 17:03

e vergognoso per come si tratta il pubblico..non solo paghi ma sei soggetta a ricatti del tipo se non vieni qui non ti porto li…fatti assurdi che mi hanno convinto ad esentarmi a qualsiasi tipo di partecipazione come pubblico ai programmi tv



36. paola ha scritto:

15 settembre 2008 alle 18:44

ci sono molte conduttrici che vorrei rivedere……fate ritornare la cuccarini,ambra angiolini,loretta goggi,enrica bonaccorti,MARISA LAURITO,paola barale



37. roelbos ha scritto:

15 settembre 2008 alle 19:00

AMICI parte un po prima del 2004, ma non era il cosiddetto talent-show che poi diverr . Molti non ricordano che il primo in assoluto fu, nel 1995, tale ALESSANDRO ERRICO che nel 1996 fece un album (ROSE E FIORI) che arrivò fino al 13° posto della classifica dei cd più venduti. Non solo, ma partecipò a Sanremo sia nel 96 che nel 97. Dopo di che non se ne seppe più nulla.



38. vicio80 ha scritto:

16 settembre 2008 alle 11:01

Quando dicevamo che neanche a Canale5 credono in questo programma, non sbagliavamo. Tgcom riporta una dichiarazione di Donelli(direttore C5) in cui dice che Il Ballo è andato oltre le migliori aspettative. Bello no? Ci propinano un programma di cui non sono convinti. Forse era meglio per lui aspettare la seconda puntata



39. Paolidyou ha scritto:

16 settembre 2008 alle 12:30

Ho visto poco il Ballo…mi interessava di piu un programma su LA7, quello con Marco Berry. Comunque le uniche volte che giravo su C5 era un litigio unico, di ballo non ne ho visto, ho potuto notare una Dalla Chiesa spaesata e, sopratutto, quando ha parlato Raffaele Casuccio il ballerino biondo: mi sono cascate le palle. Uno cosi te lo immagini con una voce grossa, invece ha una vocina di un ragazzo molto effemminato. Voto al programma: 2.



40. Stefano ha scritto:

22 settembre 2008 alle 15:21

conosco una ragazza tra le debuttanti…..a me non piace il fatto che si scannino a vicenda….mamma mia che roba….



41. daniela ha scritto:

29 settembre 2008 alle 16:28

Ma è a dir poco scandaloso,vedere una in TV(BARSOTTI) che sembra uscita dalla cirte della Regina Elisabetta (sicuramente la regina è più trendy) accanirsi con quelle povere ragazzine ,ma che roba un minuto di puro terrore .E le chic insegnerebbero come offendere e sputtanare quante cadute di stile da queste mocciosette con aria da donne VISSUTE ma mandatele a pulire i gabinetti degli studi di registrazione quello è il loro debutto!Complimenti al Principe Filiberto classe,stile,galanteria ,aristocratico leggero quanto basta chic? Si si può imparare ma un pò di sangue



[...] Iancu versione Lorenzo Lamas: tanto è stato lo shock all’epoca delle debuttanti che ha fatto perdere le sue tracce e ha cambiato persino i connotati. Chi se lo ricordava come [...]



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.