17
maggio

Nuovi Dilemmi per Gianrico Carofiglio su Rai3

Gianrico Carofiglio

Gianrico Carofiglio

Torna su Rai3 Dilemmi, la terza edizione del programma ideato e condotto dallo scrittore Gianrico Carofiglio. Sei puntate in seconda serata in cui verrà affrontato ogni volta un dilemma diverso, una questione controversa che si presta a interpretazioni e soluzioni molto differenti.

Il dilemma della desinenza” è il tema della prima puntata in onda domenica 19 maggio alle 23.15 Rai 3. Ospiti: la linguista Vera Gheno e lo scrittore Emanuele Trevi. Il dilemma si concentra sull’opportunità o meno di cambiare di punto in bianco le convenzioni linguistiche di genere per indicare le professioni al femminile; comprendere se l’uso del genere maschile per le professioni sia ancora una soluzione pragmatica che facilita la comprensione reciproca o se viceversa sia il precipitato di una discriminazione di genere. Se sia più utile concentrarsi sull’uguaglianza di opportunità e sulla valorizzazione delle competenze indipendentemente dal genere o se l’uso del maschile per le professioni non dovrebbe essere interpretato come una forma di discriminazione, ma piuttosto come una semplice convenzione linguistica che non pregiudica il valore o le capacità delle persone in base al loro genere.

Il libraio indipendente ospite della prima puntata è Diana Grattini della Libreria Acqua Alta di Venezia. La chiusura della puntata sarà affidata ai musicisti Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura, che si esibiranno con brani della tradizione musicale italiana e interazionale, legati ai dilemmi di puntata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


dilemmi
Gianrico Carofiglio porta i ‘Dilemmi’ nella seconda serata di Rai3


Il Metodo Fenoglio (US Rai)
Il Metodo Fenoglio – L’Estate Fredda: Alessio Boni porta su Rai1 il maresciallo nato dalla penna di Gianrico Carofiglio


crimini_sgh262
CRIMINI: SU RAIDUE ARRIVANO OTTO NUOVI FILM TV GIALLI

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.