27
febbraio

Petrolio debutta nel martedì di Rai3 con l’emergenza climatica

Duilio Giammaria

Duilio Giammaria

Sarà un martedì diverso“. Duilio Giammaria annuncia così, nel promo della trasmissione, l’ambizioso sbarco nella prima serata di Rai3 di Petrolio. Archiviato Avanti Popolo, per la terza rete è ora di un nuovo “tentativo”, nella speranza di colmare il vuoto lasciato da Cartabianca. La scelta è caduta sul programma di approfondimento in onda in passato su Rai1 e più di recente nel sabato pomeriggio di Rai3.

Ogni settimana un grande tema di attualità, nazionale e internazionale, letto attraverso un’inchiesta giornalistica. Nella prima puntata il racconto di come le Big Oil internazionali sapessero del rischio della emergenza climatica già cinquanta anni fa. Oggi abbiamo vissuto sulla nostra pelle gli effetti: In Italia 80000 morti premature dovute a inquinamento e 110 miliardi di danni dovuti a eventi climatici catastrofici. Dobbiamo agire e presto. L’impegno a ridurre CO2 e gas serra, apre nuove sfide per il nostro paese e per il mondo. Dall’idrogeno al fotovoltaico quali sono le soluzioni per curare il pianeta? Di chi ci possiamo fidare?

Un tema molto attuale, dunque, ma forse poco ad effetto per un gran debutto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Peter Gomez - La Confessione
Avanti Popolo chiude, al suo posto Petrolio e (dal Nove) La Confessione


Gocce di Petrolio (US Rai)
Petrolio si fa in Gocce da 45 minuti


Petrolio - Duilio Giammaria
Petrolio passa su Rai3 al posto di Che Tempo Che Fa


Le Ragazze (US Rai)
Le Ragazze riparte con i Ragazzi

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.