5
gennaio

Giletti pronto al rientro in Rai: «Farò una serie di eventi nei prossimi mesi. Poi vedremo, ho più offerte»

Massimo Giletti

Massimo Giletti

Massimo Giletti torna in Rai. Lo aveva anticipato l’AD Roberto Sergio lo scorso ottobre, lo conferma ora il diretto interessato. Il suo rientro, sette anni dopo l’addio che lo portò a La7, passa per una serie di serate-evento in programma in questi mesi (una dovrebbe essere La Tv fa 70 del 28 febbraio su Rai 1), in attesa che il suo impegno venga definito per la stagione tv 2024/2025.

“Ricevere apprezzamenti da un importante dirigente di Rai 1 (Angelo Mellone, ndDM) non può che fare piacere, però la definizione di quello che sarà il mio futuro in Rai, nella stagione 2024-2025, è ancora lontana dall’essere conclusa”

ha dichiarato il conduttore al settimanale Gente. Per ora – spiega – “farò un passo avanti con la Rai, una serie di eventi interessanti nei prossimi cinque mesi, ma il pensiero è principalmente rivolto alla prossima stagione e al programma tutto suo che lo vedrà impegnato. Giletti ammette che sul tavolo ci sono diverse opzioni:

Quello che farò dopo ancora non è chiaro ed è possibile tutto perché ho più offerte. Trovo però che tentare di dare fiducia alla Rai in questo momento sia un atto sensato. Qualsiasi altra scelta farà rumore. Vedremo.

Infine, torna sulla rocambolesca chiusura della sua avventura a La7, anticipata dalla cancellazione ad aprile di Non è l’Arena, che conduceva ogni domenica sera. Parla senza mezzi termini di tradimento da parte di Urbano Cairo:

“Non mi sarei mai aspettato che la persona che mi abbracciò quando morì mio padre e che mi trovai all’improvviso alle spalle nella giornata in cui lo seppellivo, potesse, senza dirmi nulla, senza neppure guardarmi negli occhi, senza darmi una parvenza di motivazione, chiudere non solo un programma, ma chiudere un rapporto umano”.

Preferisce non scendere nei dettagli della vicenda, ma sostiene – anche con un certo rammarico – che “nel momento in cui io affrontavo un certo tipo di temi, davvero delicatissimi, la libertà è venuta meno. Non siamo pronti per aprire certi cassetti, evidentemente, forse Cairo non poteva dirmela, la verità.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Massimo Giletti, Urbano Cairo
Giletti, tira e molla con Cairo: «Fino al 30 giugno a La7. Poi non so»


Cairo Un Giorno da Pecora
Urbano Cairo su Giletti: «Non è l’Arena perdeva 5 milioni l’anno. Avesse avuto da dire chissà quali cose può andare da qualunque altra parte». Vorrebbe Federica Sciarelli a La7


Massimo Giletti
Massimo Giletti torna in Rai


Massimo Giletti 6
Che ci faceva stamattina Massimo Giletti in Rai?

1 Commento dei lettori »

1. Domenico ha scritto:

8 gennaio 2024 alle 14:01

Se Roberto e Angelo gli dovessero affidare la domenica sera di RaiTre, per contrastare la NOVE, sarebbe un duro colpo per Fabio 😬



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.