20
dicembre

Pagelle TV della Settimana (11-17 dicembre 2023). Ecco i promossi e i bocciati

bianca berlinguer

Bianca Berlinguer

Promossi

9 a Bianca Berlinguer. Soltanto qualche mese fa, nessuno avrebbe scommesso su un approdo a Mediaset dell’ex direttrice del Tg3. E, invece, a sorpresa la giornalista è arrivata a soverchiare le carte con un’operazione riuscita che ha dato lustro all’azienda, pluralismo alla rete e non ha scalfito il programma.

8 a Un Professore. La seconda stagione della fiction, ambientata tra i banchi di scuola, va archiviandosi con un trend crescente, dopo un inizio sottotono rispetto alla prima, riuscendo a movimentare social, pubblico giovane e fanatici delle piattaforme.

7 a Teo Mammucari. Partito a razzo, è finito per esplodere, salvo poi tornare nei ranghi integrandosi pian piano nel mood di Ballando con le Stelle. Bisogna anche dire che si è preso la ribalta in un’edizione di prime donne.

6 a What We Watched: A Netflix Engagement Report. Netflix ha capito che i numeri servono, fanno da volano alla comunicazione e coinvolgono l’utente, dunque inizia a snocciolarli. E’ una trasparenza apprezzabile ma comunque ‘plasmata’ alla loro maniera: i dati sono aggregati e globali, fanno riferimento unicamente alle ore visualizzate, non c’è immediata comprensione della diffusione dei titoli e non sono certificati dall’esterno.

Bocciati

5 al regolamento di Ballando con le stelle. Fiorello ci ha scherzato su (“L’importante è che il pubblico non capisca nulla, in modo che possano fare la minchia che gli pare“) e non aveva tutti i torti. Prendiamo il percorso di Rosanna Lambertucci: ballottaggio al termine della prima puntata che viene rimandato alla seconda e poi annullato; ancora ballottaggio nella terza puntata nuovamente rinviato all’inizio della quarta quando sarà poi graziata da un tesoretto; nella quinta puntata perde il ballottaggio e deve lasciare il gioco. In semifinale viene ripescata e poi eliminata al termine della puntata ma è di nuovo in gara per merito della wild card.

4 a Sara Ricci. Nei primi giorni nella casa di Grande Fratello, l’attrice è passata inosservata per poi farsi largo a suon di uscite da diva consumata sulla sua carriera – essenzialmente legata ad una soap di 25 anni fa (almeno per quanto riguarda il clamore mediatico) -  e sulla sua immagine, ostentando sicurezza sul gradimento da parte del pubblico. “Io sono amatissima” aveva detto. Eppure è uscita dal reality con appena il 3% delle preferenze. Per il Grande Fratello, però, la sua uscita è decisamente un male.

3 alle seconde serate musicali di Rai2. In pochi mesi sia Morgan che Enrico Ruggeri debuttano, senza troppo successo peraltro, con dei programmi sulla storia di grandi personaggi della musica italiana. E’ l’ennesimo caso di Rai2 che clona se stessa.

1 alla gestione di Caduta Libera. Mediaset ha chiuso il 16 dicembre un’edizione del game show che non è decollata, inframmezzata da repliche,  attualmente in onda durante le strenne, in attesa del ritorno di Avanti un Altro (La Ruota della Fortuna è slittata).

1 all’Eredità Rai. Viale Mazzini fa una figuraccia: annuncia Pino Insegno alla presentazione dei palinsesti e poi è costretta a cedere al volere di Banijay ripiegando su Marco Liorni. Morale della favola: le grandi case di produzione contano più dei broadcaster.

0 a Chiara Ferragni. La sanzione dell’Antitrust apre il vaso di pandora (anzi pandoro!) su una pratica scorretta a livello commerciale che desta delle perplessità anche a livello umano (si parlava di beneficenza ai bambini). L’influencer ne esce con le ossa rotte e i tentativi tardivi di scuse, che sembrano minimizzare i fatti, sono parimenti fastidiosi.



Articoli che potrebbero interessarti


DEDICATO A...MAURIZIO COSTANZO_02
Pagelle TV della Settimana (19-25/02/2024). Ecco i promossi e i bocciati


prima serata sanremo 2023
Le Pagelle della Prima Serata di Sanremo 2023


tale e quale show
Pagelle TV della Settimana (1-7/11/2021). Promossi Tale e Quale e Malgioglio. Bocciati Guaccero e le scaramucce Ranucci-Berlinguer


vittoria maneskin
Pagelle TV della Settimana (24-30/05/2021). Promossi i Maneskin e Chi l’ha Visto. Bocciati i media francesi

1 Commento dei lettori »

1. danilo ha scritto:

12 gennaio 2024 alle 20:53

Faziosa faziosa faziosa.Meglio Gentili e Porro.Guarda Rai3 su Rete4



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.