10
dicembre

Ballando con le Stelle 2023, ottava puntata – Di Vaira e Di Pasquale salvano Terzi dall’eliminazione, Ventura stacca Wanda grazie al tesoretto

Wanda Nara 'lecca' Pasquale - Ballando 18

Wanda Nara 'lecca' Pasquale - Ballando 18

Quarti di finale “romantici” a Ballando con le Stelle. Dopo la proposta di matrimonio fatta a Simona Ventura, Giovanni Terzi, in coppia con Giada Lini, è infatti riuscito a scampare all’eliminazione grazie alla wild card, per rientrare in gioco, assegnatagli da Simone Di Pasquale e Sara Di Vaira. Una gara, quella nello show show di Rai1 condotto da Milly Carlucci, che ormai è agli sgoccioli: sabato prossimo ci sarà infatti il ripescaggio e verranno decretate le coppie finaliste. Ecco il resoconto di ciò che è successo nell’ottava puntata di ieri.

La manche speciale

Come annunciato la scorsa settimana, nella prima manche speciale ogni coppa è stata chiamata a portare in scena dei personaggi speciali. Simona Ventura e Samuel Peron si sono calati nei panni di Wonder Woman e Superman. Performance che ha fatto “barcollare” e venire la nausea alla Ventura, dato che Peron l’ha fatta girare più del dovuto. Teo Mammucari e Anastasia Kuzmina hanno interpretato, invece, Rugantino e Rosetta attraverso un valzer. L’amore “furfante” tra Eva Kant e Diabolik è stato omaggiato da Sara Croce e Luca Favilla con un cha cha.

Ventura e Peron - Ballando 18

Ventura e Peron - Ballando 18

Giovanni Terzi e Giada Lini hanno eseguito un tango nelle vesti di D’Artagnan e Milady che ha “pietrificato” dall’orrore Mariotto. Lorenzo Tano e Lucrezia Lando, con tanto di “bacio finale a testa in giù” nel loro boogie, sono stati Spiderman e Mary Jane, mentre Wanda Nara e Pasquale La Rocca, grazie ad una rumba con leccata sulla guancia al maestro da parte della concorrente, hanno regalato la loro personale interpretazione di Catwoman e Batman, riuscendo a vincere la manche con un 8 da Carolyn. Gli altri voti: Ventura 6, Mammucari 6, Croce 7, Terzi 5, Tano 6. Voti giudicati incoerenti da Di Vaira e Di Pasquale, poiché Tano e Lando hanno preso solo la sufficienza, ma per la giuria erano stato i “migliori della prova“.

La gara

La gara vera e propria ha preso il via con Giovanni Terzi e Giada Lini, i quali sono scesi in pista con un numero di showdance. Dopo la performance e gli apprezzamenti di Rossella Erra, che si è commossa facendo “stizzire” Matano, Mariotto si è nascosto sotto il bancone ma ha giudicato “carino” il ballo, salvo poi assegnare un 4. Anche in questo caso, Di Vaira ha dissentito, asserendo che non vengono fatte a Terzi delle critiche costruttive”. Come richiesto dal programma, in difesa dell’uomo, è arrivata Anna, madre della Ventura, che ha speso delle buone parole nei suoi confronti prima di ballare con lui.

Simona Ventura e Samuel Peron si sono cimentati in un tango argentino, dedicato dalla conduttrice a Caterina, figlia di una sua parente che ha adottato e “il regalo più grande che ho avuto nella mia vita“. Canino ha trovato “tutto perfetto“, compreso il filmato “senza maschere, senza trucchi“, commuovendosi anche per il ballo sulle note di Futura. Complimenti condivisi in particolare da Carolyn e Ivan, che hanno dato 10 insieme a Fabio. E così per Simona sono arrivati papà Rino, mamma Anna e la proposta di matrimonio di Giovanni. Tutto bene, inoltre, per la bachata di Lorenzo Tano e Lucrezia Lando, che per Selvaggia si è fatto apprezzare gradualmente da tutti i giurati e dal pubblico anche per la “totale assenza di malizia che si percepisce in te, cosa rara da trovare“. 10 da Mariotto per Lorenzo, che ha danzato poi con mamma Rosa.

Lorenzo con mamma Rosa - Ballando 18

Lorenzo con mamma Rosa - Ballando 18

Prima di danzare con il figlio Valentino e abbracciare mamma Nora, Wanda Nara ha eseguito una bachata sensuale con Pasquale La Rocca stroncata” a sorpresa da Zazzaroni, fan numero 1 dell’argentina, perché non è stata la cosa migliore che hai fatto nel programma“, ma “contemporanea” per Alberto Matano. Pur apprezzando la sua flessibilità nel movimento, Smith ha dato 9 per le scarpe inadatte indossate dalla Nara, a differenza del 10 assegnato da Canino.

Bad Romance di Lady Gaga ha accompagnato la salsa di Teo Mammucari e Anastasia Kuzmina, con alcuni errori per Canino prontamente recuperati dal concorrente. Esibizione confusionaria” per la Smith, che ha premesso di essere sempre stata una sostenitrice di Teo. Quest’ultimo si è difeso, ammettendo di aver scoperto i suoi limiti nel ballo. Diverso il parare di Selvaggia: Sei diventato un concorrente, sei partito come showman. Ora ascolti“. Mammucari non pensa però di aver sbagliato nulla a Ballando, visto l’apprezzamento che il pubblico gli mostra in ogni occasione. Parole che hanno spinto la Lucarelli ad una riflessione: Sei concentrato costantemente su ciò che pensa il pubblico. Hai paura che ti giudichi male“. E intanto la Kuzmina ha pianto perché, come detto da Teo, non per i voti, sperava di fare questa cosa (la coreografia) come andava fatta, ma era troppo difficile“.

Il pianto di Anastasia - Ballando 18

Il pianto di Anastasia - Ballando 18

Infine, dopo il ballo di Mammucari col fratello Sandrino, hanno chiuso la puntata Sara Croce e Luca Favilla con un quick step che l’ex madre natura ha rischiato di dover fare con un altro professionista a causa di un problema fisico del suo insegnante. Tutto bello, tutto pulito, manca qualcosa… che si chiama X Factor” è il giudizio della Lucarelli, possibilista sullo scordarsi il nome di Sara a programma terminato (e le è già capitato per altri concorrenti passati). La ragazza si è potuta consolare ballando con il padre.

La classifica dell’ottava puntata

Ecco la classifica dell’ottava puntata con i voti dati nell’ordine da Zazzaroni, Canino, Smith, Lucarelli e Mariotto, comprensiva dei punti della prima manche, del tesoretto di 50 punti conquistato dal ballerino per una notte Gabriel Garko e dei 10 punti extra conquistati da Stefano De Martino con Sofia Tansella. Tesoretto di 60 punti che Matano e Erra hanno assegnato rispettivamente metà a Mammucari e metà alla Ventura.

1. Ventura e Peron: 10+10+10+8+9+6 (manche speciale)+30 (tesoretto) = 83 punti
2. Mammucari e Kuzmina: 7+7+7+6+6+6 (manche speciale)+30 (tesoretto) = 69 punti
3. Nara e La Rocca: 9+10+9+9+8+8 (manche speciale) = 53 punti
4. Tano e Lando: 8+7+7+9+10+6 (manche speciale) = 47 punti
5. Croce e Favilla: 8+8+8+7+6+7 (manche speciale) = 44 punti
6. Terzi e Lini: 6+6+6+5+4+5 (manche speciale) = 32 punti

Lo spareggio

Il mix tra classifica e voti social ha mandato allo spareggio le coppie formate da Sara Croce e Luca Favilla e da Giovanni Terzi e Giada Lini. Ad avere la peggio, per volere del pubblico social, sono stati Terzi e Lini con solo il 34% delle preferenze. Tuttavia, Di Vaira e Di Pasquale hanno assegnato la wild card, salvando i due dall’eliminazione. Sabato prossimo avranno però la penalità di -20 punti.

Spareggio Croce - Terzi

Spareggio Croce - Terzi

Ballando con Te

Per quanto riguarda il torneo parallelo Ballando con Te, dedicato alla gente comune, si è aggiudicata il pass per la finale, prevista per sabato prossimo, le Sismo, un gruppo composto da dieci ragazze. Niente da fare, invece, per Sofia Nicosanti, ballerina di tip tap. Il verdetto è stato deciso dalla giuria e dai voti del pubblico via social.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Gabriel Garko
Ballando con le Stelle 2023: Stefano De Martino e Gabriel Garko ballerini per una notte dell’ottava puntata


Simona Ventura e Samuel Peron
Ballando con le Stelle 2023: trionfo netto per Wanda Nara. Mammucari fuori dalla finale a due a causa del voto della giuria


Wanda Nara e Pasquale La Rocca
Wanda Nara vince Ballando con le Stelle 2023


Rai1 in blackout
Salta diretta di Ballando per blackout

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.