24
maggio

Milo Infante rimane su Rai 2 e annuncia il ritorno di Ore 14 a settembre

Milo Infante - Ore 14 (foto US Rai)

Milo Infante - Ore 14 (foto US Rai)

Rai 1, no grazie. E’ stato tra le sorprese in positivo della stagione tv che si sta per concludere, ma per i saluti c’è ancora tempo. Dopo lo stop forzato per lasciare spazio al Giro d’Italia, lunedì 29 maggio torna nel primo pomeriggio di Rai 2 Ore 14 condotto da Milo Infante. Ma non solo: dopo l’estate, il programma si ripresenterà a settembre ben saldo al suo posto, sulla seconda rete Rai, scongiurando così la “chiacchierata” rivoluzione paventata nell’ultimo periodo.

E’ lo stesso Infante ad annunciare via social che Ore 14 – una volta conclusa l’annata in corso il 30 giugno – ritornerà su Rai 2 l’11 settembre, mettendo quindi a tacere gli ultimi rumors che vorrebbero il conduttore su Rai 1. Il progetto avrebbe visto Infante traslocare sulla rete ammiraglia nello spazio attualmente occupato da Oggi è un Altro Giorno di Serena Bortone, data in uscita. Con Ore 14, d’altronde, Infante ha ritrovato un porto sicuro sul piccolo schermo che mancava dai tempi de L’Italia sul 2, quindi perché lasciare proprio ora?

Incentrato spesso su fatti di cronaca avvolti ancora dal mistero (molte puntate sono state dedicate ai risvolti del caso Denise Pipitone), Ore 14 - giunto alla terza edizione – è cresciuto quest’anno in termini di ascolti: partito in autunno con una media del 4% di share, ha raggiunto il 6.1% nel periodo gennaio-maggio 2023, con punte che hanno superato l’8%. Numeri che confermano la presenza anche nella prossima stagione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Milo Infante - Ore 14
La Volta Buona ‘copia’ Ore 14, furia Infante: «Con Bortone non era mai accaduto»


Milo Infante - Ore 14
Ore 14 funziona, Milo Infante: «Numeri importanti»


Milo Infante - Ore 14 (US Rai)
Ore 14 salta all’ultimo per uno sciopero. Il disappunto di Milo Infante


Milo Infante - Ore 14
BOOM! Infante chiede una riduzione del suo Ore 14. L’incredibile motivazione alla base della richiesta

2 Commenti dei lettori »

1. DavideFI ha scritto:

24 maggio 2023 alle 12:41

Mi fa piacere, Infante si è riscattato con questo programma.
Anche se penso con malinconia a L’ITALIA SUL 2 con Monica Leofreddi e Roberta Lanfranchi…



2. Andrea C. ha scritto:

25 maggio 2023 alle 08:49

Non invidio chi resta a casa a guardare la fascia pomeridiana di Rai1 e Rai2. Milo Infante è una versione più presentabile di Del Debbio, ma la matrice perbenista, moraleggiante, è la stessa. Quando poi parla di giovani c’è da mettersi le mani nei capelli.
Come presentatore non è male, ma ci vorrebbe una controparte. Lui vuole ambire a fare il Santoro di destra ma Santoro spesso va contro la sua parte lui sempre allineato.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.