6
marzo

Il Commissario Ricciardi 2: altri casi complicati da risolvere e una new entry al femminile per Lino Guanciale

Lino Guanciale - Il Commissario Ricciardi

Lino Guanciale - Il Commissario Ricciardi

La Napoli degli anni ‘30 è nuovamente protagonista del prime time di Rai1. Stasera tornano infatti le indagini de Il Commissario Ricciardi,  fiction con Lino Guanciale. Una seconda stagione, suddivisa in quattro episodi, basata sulla serie di romanzi di Maurizio De Giovanni, dove non mancheranno alcune significative novità in grado probabilmente di dare ulteriore linfa vitale alle storie raccontate.

Il Commissario Ricciardi: trama e anticipazioni

Negli episodi inediti della fiction, Luigi Alfredo Ricciardi (Lino Guanciale), il commissario della Mobile di Napoli, avrà ancora una sola ed unica ossessione: catturare gli assassini. Un’impresa che per lui è una vera e propria ossessione di vita, poiché come la madre può vedere i fantasmi dei morti in maniera violenta ed ascoltare il loro ultimo pensiero. Turbato dalla perdita improvvisa della tata Rosa (Nunzia Schiano), sostituita nella cura della sua casa dalla nipote Nelide (Veronica D’Elia), Ricciardi avrà inoltre raggiunto un’altra consapevolezza: per non tramandare il suo “potere” ad eventuali figli, proprio come la madre ha fatto con lui, ha deciso di rinunciare all’amore.

Una decisione che, ovviamente, lo porterà ad allontanarsi da Enrica Colombo (Maria Vera Ratti). Quest’ultima, dal canto suo, verrà corteggiata da Manfred von Brauchitsch, un maggiore dell’esercito tedesco in missione in Italia, interpretato in questa seconda stagione da Christoph Hülsen (che ha ereditato il ruolo da Martin Gruber). Ricciardi potrà continuare a contare su due certezze: il fedele brigadiere Raffaele Maione (Antonio Milo) ed il medico legale Bruno Modo (Enrico Iannello).

Malgrado la rinuncia all’amore, Ricciardi sarà ancora al centro delle attenzioni di diverse donne: oltre ad Enrica, che ricambierà timidamente il sentimento che ha nei suoi confronti, il Commissario non avrà ‘perso’ la cantante Livia Lucani (Serena Iansiti), disposta a tutto pur di conquistarlo, ma si troverà ad interagire parecchio anche con la new entry Bianca Palmieri di Roccaspina (Fiorenza D’Antonio), considerata da molti come la donna più bella della città e sposata con il conte Romualdo Palmieri, un uomo rovinato dal gioco e dai debiti (per il quale la consorte non prova più dei sentimenti). L’incontro con Ricciardi sarà dunque uno spartiacque nella vita di Bianca, corteggiata anche dal Duca di Marangolo, molto più maturo di lei.

Il Commissario Ricciardi

Il Commissario Ricciardi

Nel corso dei quattro episodi che compongono la seconda stagione – intitolati Febbre, Anime di Vetro, Serenata Senza Nome, e Rondini d’Inverno – l’animo di Ricciardi verrà messo più volte alla prova. Oltre agli attori già citati nella trama, continuerà a far parte del cast anche Adriano Falivene, nel ruolo del ‘femminiello’ Bambinella, il confidente fisso del brigadiere Maione. Mario Pirrello sarà Angelo Garzo, il diretto superiore di Ricciardi molto devoto al regime.

Abbiamo voluto ambientare le storie accentuando gli elementi distintivi di architettura, arte, musica e costume che hanno segnato gli anni Trenta del fascismo: occhieggianoil Razionalismo, l’aeropittura, il michelangiolismo, la gestualità monumentale, compagni di vicoli bui, di bassi claustrofobici e di fatiscenti cortili vanvitelliani abitati dagli squarci della luce del Golfo

ha precisato il regista della serie Gianpaolo Tescari, mettendo poi l’accento sulla città protagonista del racconto:

In questo magma demoniaco e angelico che è la città di Napoli (la serie però è girata anche a Taranto, ndDM) si dipanano le storie affascinanti di de Giovanni, popolate da personaggi sempre sfuggenti che presentano aspetti conflittuali, mescolando una apparente pura ingenuità a una crudele foga vendicativa: lucidi assassini a volte, o individui incapaci di contenere improvvisi impulsi omicidi, che Ricciardi riesce a smascherare con la sua folle testardaggine nel ricercare verità e giustizia“.

Il Commissario Ricciardi 2 è una co-produzione Rai Fiction – Clemart srl – Rai Com.



Articoli che potrebbero interessarti


Lino Guanciale
Il Commissario Ricciardi 2 ci sarà


House of the Dragon 2
House of the Dragon 2 debutta da subito in italiano. Ha inizio la Danza dei Draghi


Robert Durst-1 copia
The Jinx – La vita e le morti di Robert Durst: nuova stagione per il true crime sul killer milionario


Prisma 2 - Il Poster
Prisma 2: tornano su Prime Video le sfumature dell’adolescenza dei gemelli Andrea e Marco

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.