16
gennaio

Reunion dei Pooh a Sanremo 2023

Amadeus e i Pooh a Viva Rai2

Amadeus e i Pooh a Viva Rai2

La marcia di avvicinamento al Festival di Sanremo 2023 prosegue con un nuovo annuncio di Amadeus: a Viva Rai2, anticipa che i Pooh parteciperanno alla 73° edizione della kermesse canora di Rai 1. La band sarà ospite nella prima serata di martedì 7 febbraio.

“Saremo su quel palco per suonare nuovamente insieme e per fare un grande tributo a quella che è stata la nostra storia”

dichiara Dodi Battaglia. Sarà, inoltre, l’occasione per ricordare l’amico e collega Stefano D’Orazio, scomparso nel 2020, e portare in scena una nuova reunion del gruppo, che per l’occasione tornerà ad essere un quartetto (con Battaglia, Facchinetti e Canzian, ci sarà anche Riccardo Fogli).

Amadeus continua così nell’intento di ospitare a Sanremo 2023 artisti musicali soltanto – parole sue – “over 70″ se italiani, quindi pezzi da 90 della nostra storia (oltre ai Pooh, attesi anche Al Bano e Massimo Ranieri insieme a Gianni Morandi), oppure stranieri (annunciati i Black Eyed Peas).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Maria De Filippi - Amici 22
Amici 22: anticipazioni puntata di domenica 29 gennaio 2023. Doppia eliminazione, tornano Pettinelli e Alex W


Massimiliano Gallo
Ciao Maschio: ecco i protagonisti della seconda puntata


Arisa
Ecco i duetti di Sanremo 2023


Lazza
BOOM! Lazza a Sanremo 2023 duetta con Emma

3 Commenti dei lettori »

1. Domenico ha scritto:

16 gennaio 2023 alle 19:39

Cosa posso dire…
Menomale che Canale5 resta accesa, quella settimana 🙄



2. Paolo ha scritto:

17 gennaio 2023 alle 12:49

D’Orazio è scomparso nel 2020, è morto di Covid…



3. Giudicy ha scritto:

19 gennaio 2023 alle 13:05

o muori da bestemmiatore o vivi abbastanza a lungo da fare un’altra reunion del tuo supergruppo… :D



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.