27
dicembre

Mariotto vs Lucarelli: «Si batte per le giuste crociate a favore delle donne, ma le detesta tutte. In privato scherzava nella chat della giuria». Selvaggia: «Tentano di screditarmi da 3 mesi»

Selvaggia e Mariotto

Selvaggia e Mariotto

Mentre Selvaggia Lucarelli, dopo la vittoria di Luisella Costamagna e Pasquale La Rocca, affonda l’edizione appena conclusasi di Ballando con le Stelle, c’è chi difende il talent show condotto da Milly Carlucci. Nelle scorse ore, infatti, Guillermo Mariotto ha fatto un bilancio sulla diciassettesima annata del programma, lanciando diverse stoccate alla collega giurata.

È la narrativa del programma. Ricordiamoci che è una gara di ballo televisiva. Noi dobbiamo intrattenere seriamente. E mai come in questa occasione lo abbiamo fatto, al punto tale da dividere l’Italia in due come se si trattasse di una partita di calcio, per i commenti, per la furia della gente. Andavo al bar e ognuno diceva la sua, mancava solo il mio cane…

ha detto Mariotto, sulle pagine del Corriere, in merito alle (troppe) frizioni nella giuria che hanno caratterizzato la diciassettesima edizione. Parole con cui ha anche rivendicato lo scontro con Selvaggia, quando le ha dato della “scimmia che tira escrementi a tutti“. Per lo stilista, infatti, quella immagine faceva parte della “narrativa del programma” ed “era il momento giusto per evocarla e anche Selvaggia sa che è vero“. In ogni caso, l’uomo ha tenuto a precisare che quel litigio, pur facendo parte dello show, è stato assolutamente sincero perché “la raccomandazione che mi fanno sempre gli autori è una: fai come faresti“. Tuttavia, non è mancata neanche qualche bordata di Guillermo alla Lucarelli, che gli sta simpatica “da morire” (!):

Selvaggia ha la fissa del mandante, del complotto, ma perché vive molto sui social, un mondo fatto di hater, cospiratori e congiure… Noi abbiamo una chat della giuria e lei il giorno dopo scherzava; parlavamo degli ascolti ed era felice; la sera prima si era pure vestita di viola per indispettirci: ‘vedi che il viola porta bene?’, mi ha detto. (…) Per quanto sia abituata ai giudizi, lei si arrabbia quando la gente risponde a tono alle sue certezze. È del leone, vive con l’idea di cercare di governare il mondo, ma non funziona così“.

In ogni caso, per il giurato, Selvaggia ha commesso un altro errore, sbagliando il modo in cui ha gestito la presenza del compagno Lorenzo Biagiarelli nel talent:

Per lei è stato il Cavallo di Troia. Non avrei mai immaginato che l’avrebbe gestita così, pensavo si sarebbe comportata in modo opposto perché sa come funzionano la tv e il pubblico. Il conflitto di interessi andava gestito meglio, con più furbizia: doveva essere lei ad attaccare il suo fidanzato come una iena. Sarebbe stato più divertente e lui avrebbe proseguito la gara: diventava il martire, sarebbe stato pazzesco. Il pubblico per essere contro Selvaggia avrebbe salvato lui. Io lo dico sempre a chi massacro: lo zero è un faro che vi illumina, arrabbiatevi pubblicamente ma siate felici perché la gente vi voterà perché mi odia“.

Ragion per cui ha considerato giusta la vittoria di Luisella:

Costamagna, insieme a Montesano e Garko, è stata l’unica a far vedere di avere lo swing, che non è una parolaccia. È la capacità di eseguire i movimenti con gusto, con piacere, con grazia, con il trasporto di qualcosa che porti dentro di te fin dalla nascita. Garko in questo swing era il numero uno, Costamagna ce l’aveva, Biagiarelli no…“.

Non a caso, ha lanciato un ultimo commento al vetriolo alla Lucarelli:

“Selvaggia si batte per le — giuste — crociate a favore delle donne ma le detesta tutte; se sono amate le deve odiare, è fatta così, è leone: si fa come dico io e solo io ho ragione“.

Intanto, via social, la replica di Selvaggia non si è fatta attendere:

Oggi un mio collega di Ballando dice al Corriere che io quest’anno mi sarei divertita a stare al gioco e che c’è una chat in cui io gioisco per gli ascolti. È totalmente falso, non ho mai commentato gli ascolti in quella chat se non con una battuta sul colore viola a novembre. Sono nervosi, ok, ma eviterei di raccontare stupidaggini per screditarmi, anche perché il tentativo di farlo è durato 3 mesi e non è stato un successo. Comunque autorizzo la pubblicazione della chat, o forse si fa affidamento sul fatto che anche quella è segreta, come i voti. Questo è tutto, ed era il 27 novembre. Per giunta non è mia abitudine in generale fare festeggiamenti sugli ascolti, tanto più che non è il mio programma ma sono un pezzo dell’ingranaggio. Basta cazzate però (…) Sull’altra idiozia sulle donne, dovrei ricordare al giurato frasi sessiste rivolte da lui a molte concorrenti e non solo, ma mi limito a dire che lo scorso anno, quando ho portato avanti Arisa e Bianca fin dalle prime puntate, evidentemente le donne mi erano ancora simpatiche “.



Articoli che potrebbero interessarti


Selvaggia e Mariotto - Ballando 17
Ballando con le Stelle, Mariotto contro Selvaggia: «Ti stai comportando come una scimmia arrabbiata per il fidanzato che getta escrementi a tutti» – Video


lucarelli costamagna
Luisella Costamagna: «A Ballando con le Stelle erano reali sia i buu che gli applausi del pubblico». Selvaggia Lucarelli la sbugiarda con il video dello scaldapubblico


Selvaggia Lucarelli - Ballando con le Stelle
L’affondo finale di Selvaggia Lucarelli: «Edizione di Ballando incredibile guastata da un innamoramento del programma per una coppia di cui nessuno si era innamorato. I miei colleghi hanno deciso il vincitore»


Carolyn Smith
Smith e Di Vaira rincarano contro Selvaggia Lucarelli (che smentisce Carolyn). E meno male che a Ballando erano tutti amici!

4 Commenti dei lettori »

1. Paolo Rambaldi ha scritto:

27 dicembre 2022 alle 15:35

Questi parlano, parlano, poi la Lucarelli li smentisce sempre tutti. Forse farebbero meglio a stare zitti. Poi nell’intervista al Corriere Mariotto si smentisce da solo. Da una parte dice che tutte queste polemiche sono quasi finte, fatte di proposito per far parlare del programma; dall’altra fa pero’ capire che loro la Lucarelli non la sopportano per davvero.



2. Pappy ha scritto:

27 dicembre 2022 alle 18:12

Mai avrei pensato di essere totalmente d’accordo con Mariotto.
Lucarelli, che ho sempre apprezzato in passato, ora la trovo detestabile.
Rancorosa, vendicativa, acida, totalmente priva di empatia.
Non mi aspettavo che gestisse in maniera così palesemente di parte la partecipazione (inopportuna)
del Biagiarelli . L’uscita della gara del compagno ha tirato fuori il peggio di lei.
Pessima. Peccato che invece di accompagnarla alla porta, la produzione la supplicherà di rimanere facendole i ponti d’oro, visto che le sue bizze hanno procurato ottimi ascolti e purtroppo questa è l’unica cosa che conta.



3. Lorenzo78 ha scritto:

27 dicembre 2022 alle 19:20

Giuro che non avrei mai creduto né di scriverlo né di pensarlo ma ha ragione Mariotto



4. DavideFI ha scritto:

28 dicembre 2022 alle 10:30

Completamente d’accordo.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.