22
agosto

Rita Dalla Chiesa scende in campo

Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa

Chiuse le liste, spunta qualche sorpresa. Tra i volti noti e nuovi di Forza Italia alle prossime Elezioni del 25 settembre ce n’è uno che arriva dal mondo della tv: a scendere in campo con il “benestare” di Silvio Berlusconi sarà Rita Dalla Chiesa.

L’ex conduttrice di Forum ha scelto dunque di intraprendere una carriera politica. Sarà candidata con Forza Italia in Puglia come capolista nel proporzionale, nel collegio blindato di Molfetta-Bari, e all’uninominale della Camera. Inoltre, sarà al proporzionale in altre regioni tra cui la Liguria.

Un nome, quello della conduttrice e giornalista, che non passa mai inosservato, soprattutto in questo periodo che accompagna al voto. Proprio a settembre saranno 40 anni dalla morte del padre, il generale e prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa, che ha perso la vita a Palermo il 3 settembre 1982 nella strage di via Carini pochi mesi dopo il suo insediamento alla prefettura della città siciliana con l’incarico di contrastare Cosa Nostra. La tv gli renderà doverosamente omaggio: con la nuova fiction di Rai 1 Il Nostro Generale in programma dall’11 settembre (ad interpretare Dalla Chiesa è Sergio Castellitto) e con la riproposizione della miniserie di Canale 5 del 2007 Il Generale Dalla Chiesa (protagonista Giancarlo Giannini).

Data la concomitanza di eventi – ricordo del padre e ingresso in politica della figlia – alcuni hanno già sottolineato l’inopportunità, in pieno periodo di par condicio, di trasmettere la serie Rai. Lo scorso autunno Rai 3 rinviò la messa in onda del film Hammamet, su Bettino Craxi, suscitando la disapprovazione del figlio Bobo, candidato alle Elezioni. Ci furono polemiche e la rete precisò che si trattava di “normale attività di modulazione del palinsesto” .

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Matteo Salvini - Tg1
Minutaggio politici nei tg: Lega davanti a tutti in Rai, Forza Italia domina a Mediaset (ma al Tg4 svetta il PD)


il generale dalla chiesa
Mediaset ricorda il Generale Dalla Chiesa con un documentario su Rete4 e la replica della fiction su Canale5


Il Nostro Generale
Fermi Tutti! Rinviato Il Nostro Generale. La fiction di Rai 1 su Dalla Chiesa in onda dopo le Elezioni


Enrico-Mentana-TgLa7
Elezioni Politiche 2022: tutti gli appuntamenti TV dedicati

5 Commenti dei lettori »

1. Marco Cappuccini ha scritto:

22 agosto 2022 alle 12:06

Il nuovo che avanza…



2. PAOLO76 ha scritto:

22 agosto 2022 alle 13:57

Spero abbia fortuna e venga eletta…. Ha scelto la parte giusta…. Brava…



3. Paolo ha scritto:

22 agosto 2022 alle 15:28

ma il tizio del secondo commento non andrebbe segnalato alle autorità?



4. andreaC. ha scritto:

22 agosto 2022 alle 15:52

Chissà che direbbe il padre !!! Comunque..penso sia una buona persona , forse ingenua, che s’è fatta abbindolare dalla ciurma dei venditori di fumo di casa mediaset Sono certo la sua onestà non si discute e proprio persone come lei servono per far digerire e nascondere tutto il resto.
Poi è adulta e vaccinata saprà lei cosa fare. Non capisco perché i personaggi noti entrino in politica dalla porta principale e se davvero vogliono dare il loro contributo non iniziano dalle piccole amminstrazioni locali anche per farsi un po’ le osse? boh !



5. controcorrente ha scritto:

22 agosto 2022 alle 16:48

#andreaC.. se c’è una cosa che la s.ra Dalla Chiesa non possiede è l’onestà intellettuale.. e ingenuo (nel senso buono) sei tu non lei ! Ovvio che non iniziano dalle amministrazioni : puntano ai 18.000 € mensili e pensione dopo 2 anni .. no ?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.