29
maggio

Nek conduce «Dalla Strada al Palco», nuovo talent di Rai2

Nek

Nek

Dalla strada al palco. Il titolo del nuovo programma di Rai2 ne riassume il concetto stesso: prendere degli artisti che si esibiscono in piazza o in strada e portarli sul palcoscenico della seconda rete. Un talent show, dunque, che andrà a rimpolpare il palinsesto estivo. Alla conduzione ci sarà un cantante. La scelta, dopo una serie di valutazioni, è caduta su Nek.  

L’artista di Sassuolo negli ultimi tempi ha avuto modo di cimentarsi con la conduzione dello speciale dei Music Awards.  L’idea del programma è di Carlo Conti ed è ispirata in qualche modo dalla storia dei Maneskin, che si esibivano nella romana Via del Corso. Sulla scia del successo del gruppo capitolino, era nato anche il fallimentare The Band. Andrà meglio stavolta? Non abbiamo grosse aspettative.

Dalla strada al palco è una delle novità estive di Rai2. Altra proposta di spicco sarà Summer Hits con Andrea Delogu e Stefano De Martino, sorta di Festivalbar.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Tim Summer Hits - Tg1
Il Summer Hits di Rai 2 in anteprima al Tg1 – Video


blanco in ospedale
Incidente per Blanco: annullati tutti gli eventi – Video dall’ospedale


Stefano De Martino e Andrea Delogu
Tutti gli ospiti del Summer Hits. Coletta incensa De Martino: «E’ il volto identificativo di Rai2, per lui nuovi progetti in prima e seconda serata»


De Martino, Delogu, Foer
Palinsesti Rai, estate 2022 – Tutti i programmi di Rai 2 e Rai 3

2 Commenti dei lettori »

1. Marco3.0 ha scritto:

29 maggio 2022 alle 15:12

Si infatti Mattia B., è la prima cosa che ho pensato appena letto il tuo titolo, ancora prima di leggere il tuo articolo, questi vogliono “sfruttare” l’onda Måneskin come aveva fatto Conti con The Band.
E giustamente come hai detto, ha fallito The Band e falliranno anche questo programma, di artisti di strada che ne sono a migliaia in Italia, di Måneskin ne nascono uno ogni 10 milioni. Le persone giuste che si incontrano al momento giusto a scuola e che amano fare musica insieme e che poi sanno anche suonare e scrivere bene e che si mangiano il palco per carisma. Forse uno ogni 30 milioni.
Sono molto più intrigato del programma stile Festivalbar, fosse solo perchè mi piacciono sia Delogu che De Martino e li considero gli unici conduttori “giovani” in circolazione che mi piacciono. Si c’è Cattelan che giovane non è come la Delogu, però poi niente altro.



2. ILMAPA ha scritto:

29 maggio 2022 alle 21:00

Non capisco la scelta di un conduttore come NEK (che ha comunque la mia stima ed ammirazione).

Lo ricordo impacciato come promoter di una delle due squadre di AMICI di qualche edizione fa, e a dare manforte a NEK gli su fu affiancato J AX.

Insieme lanciarono un inedito che venne inserito nel cd UNICI di NEK. La canzone FREUD (NEK+J AX) andò bene; l’accoppiata di promoter con J AX per una squadra di Amici, molto meno.

Mi pare di capire che in questo momento se l’idea viene da CARLO CONTI è cosa fatta. Ultimi esempi? THE BAND ed ora DALLA STRADA AL PALCO. Forse bisognerebbe smettere di programmare Talent di cui le reti sono inflazionate.

Qualche nuova idea, è proprio così difficile da trovare?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.