16
maggio

Sospette votazioni irregolari all’Eurovision. E’ caos

Eurovision 2022

Eurovision 2022

Caos nelle votazioni dell’Eurovision Song Contest 2022. A causa di “alcuni modelli di voto irregolari” da parte di sei paesi partner della European Broadcasting Union (EBU), l’organizzazione della kermesse canora europea ha infatti provveduto a “riassegnare” i voti arrivati dalle giurie degli stessi.


L’irregolarità, in base a quanto dichiarato da EBU, è stata scoperta dopo l’analisi della “seconda prova generale della seconda semifinale”. A quel punto, per scongiurare ogni possibile illiceità, gli organizzatori hanno ricalcolato tutti i punteggi ricevuti, compresi quella della finalissima, “sulla base dei risultati di altri paesi con simili votazioni“. I 6 Stati coinvolti (accusati probabilmente di essersi accordati per votarsi a vicenda), in base a quanto emerso dalla stampa estera, sarebbero Azerbaigian, Georgia, San Marino, Polonia, Montenegro e Romania (ma non c’è mai stata una comunicazione ufficiale nè alla stampa nè ai diretti interessati). Quest’ultima, ad esempio, ha deciso di esporsi sulla questione, ammettendo di essere rimasta spiazzata dalla decisione, presa a loro insaputa.

Siamo rimasti molto sorpresi nel constatare che la votazione della giuria non è stata presa in considerazione nel calcolo della classifica finale

ha infatti scritto in una nota TVR, la televisione rumena, specificando che i giurati avrebbero voluto dare i loro 12 voti ai rappresentanti della Moldavia (e non alla Kalush Orchestra dell’Ucraina, che non figurava nei 10 votati, com’è effettivamente avvenuto). La Romania, oltre a sottolineare che le votazioni sono avvenute regolarmente e alla presenza di un notaio, ha dunque chiesto all’ESC di fornire maggiori delucidazioni sul perché si è deciso di procedere in tale maniera, senza comunicare loro prima – nemmeno alle prove della finalissima – sospetti su eventuali anomalie.

Tra l’altro, come dimostra un tweet apparso in rete, Eda Marcus non aveva nessun problema nel collegamento, ragione per la quale avrebbe potuto pronunciare i voti in diretta, comunicati invece dal supervisore Martin Österdahl. In ogni caso, anche l’Azerbaigian ha detto la sua, specificando di non essere stata messa inizialmente al corrente delle anomalie e di aver dato il punteggio massimo all’Ucraina e non al Regno Unito:

Dichiariamo di aver inviato i nomi dei paesi, per i quali la giuria azerbaigiana ha votato, agli organizzatori del concorso. Secondo questo elenco, l’Ucraina ha ricevuto 12 punti. In risposta, gli organizzatori del concorso hanno chiesto ai rappresentanti di ITV di annunciare altri risultati dopo la fine dello show finale senza motivarlo in alcun modo. Abbiamo categoricamente negato questa richiesta. (…) Nonostante il fatto che il rappresentante di ITV fosse pronto ad annunciare i risultati della votazione della giuria azerbaigiana durante la trasmissione, gli organizzatori del concorso non hanno contattato lo studio di Baku e hanno annunciato i loro risultati per nostro conto. Hanno collegato l’impossibilità di contattare lo studio a Baku a causa di problemi tecnici“.

La Georgia – altra nazione con problemi tecnici per comunicare le votazioni in diretta – ha asserito di aver votato per l’Ucraina (ma nel ricalcolo i 12 punti sono andati al Regno Unito). Infine, il Montenegro ha chiarito che “le scelte della nostra giuria hanno coinciso per buona parte con i risultati finali“.

Unici a non esprimersi, per ora, la Polonia e San Marino, che hanno annunciato in diretta i voti (l’anomalia, per ciò che concerne loro, potrebbe quindi essersi verificata in semifinale).

Ebu, da noi contattata, ha preferito non aggiungere nuovi dettagli rispetto al comunicato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


lauro tommassini
Votazioni irregolari all’ESC, Luca Tommassini l’aveva detto in diretta su Rai1: «I paesi si mettono d’accordo»


votazione giurie
Ebu fa chiarezza sullo ’scandalo votazioni’ all’Eurovision. Coinvolta anche San Marino


Laura Pausini - Eurovision
Laura Pausini ha il Covid


Cristiano Malgioglio
«E’ il discount di Jennifer Lopez». Malgioglio si scusa alla tv spagnola per i commenti all’ESC su Chanel – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.