22
aprile

Rita Rusic è una ‘belva’ con Benigni: «Ho prodotto La Vita è Bella e agli Oscar non mi è stato dato un posto in sala»

Rita Rusic - Belve

Rita Rusic - Belve

E’ una Rita Rusic abbastanza “agguerrita” quella che stasera, in seconda serata su Rai 2, si farà intervistare da Francesca Fagnani nel corso del nuovo appuntamento di Belve. La produttrice cinematografica, reduce dalla recente eliminazione a Pechino Express con il “baby fidanzato” Cristiano di Luzio, ha ripercorso infatti la sua carriera, togliendosi più di un sassolino dalle scarpe.

Dopo aver chiarito che gli attori e registi con cui lavorava, in seguito al travagliato divorzio da Vittorio Cecchi Gori, sono spariti tutti“, la Rusic si è scagliata contro Roberto Benigni. Il motivo del contendere il noto film La Vita è Bella, vincitore nel 1999 del Premio Oscar come miglior film straniero.

Assolutamente sì (alla domanda “Benigni l’ha delusa?”, ndDM). Ho prodotto La Vita è Bella, ho sempre avuto un bellissimo rapporto con Nicoletta (Braschi, ndDM) e Roberto, e quando sono andata agli Oscar e ho chiesto un posto in sala mi è stato detto che non c’era. Ci sono rimasta male

ha ammesso Rita sulla sua mancata presenza alla kermesse, che ha portato poi il film a trionfare anche nelle categorie miglior attore protagonista (Roberto Benigni) e miglior colonna sonora (composta da Nicola Piovani). Stuzzicata poi dalla Fagnani – Lei ha detto: sono slava, mi piace il sesso, ho gusti forti. Ma forti in che senso?” – la donna ha dichiarato:

Il sesso è stato per me molto attrattivo, fin da quando ero piccola piccola, una bambina, guardavo le figure (…) Quando tornavo a casa dal collegio, il figlio del portiere mi dava dei giornalini (…) No, porn0 no, però mi dava quei giornalini disegnati e io sentivo tutto un caldo…“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


rettore
Rettore è una belva con la Fagnani: «Sempre le solite domande. Deve farsi una cura di fosforo. Ero sul punto di mandarcela»


barale
Paola Barale a Belve: «Sulla mia carriera c’è un blocco di…». «Non sono lesbica, prediligo il fallo»


donatella-rettore
Scontro Fagnani – Rettore a Belve. La cantante: «Rivendico la possibilità di dire fr*cio e ne*ro». E ancora: «esistono i gay e le checche»


Ilary Blasi e Francesca Fagnani - Belve
Ilary Blasi a Belve: «Il matrimonio con Totti non potrebbe sopravvivere a un tradimento»

1 Commento dei lettori »

1. DavideFI ha scritto:

22 aprile 2022 alle 21:26

Andata.
Nessuno la vorrebbe in effetti.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.