12
gennaio

GFVip, Katia nostalgica del lavoro: «Sono quattro mesi che non apro bocca». Barù la silura: «Beh, quella la apri abbastanza» – Video

Barù Gaetani - US Endemol Shine

Barù Gaetani - US Endemol Shine

Nella casa del Grande Fratello Vip 6, dal giorno del rimprovero di Alfonso Signorini, si respira una calma apparente. Anche se le discussioni non sono più all’ordine del giorno, c’è chi non ha ancora digerito del tutto le pesanti frasi pronunciate da Katia Ricciarelli nei riguardi di Lulù Selassié, nonostante siano pochi quelli che glielo fanno notare. Tra questi c’è Barù Gaetani, che proprio stamattina non ha potuto fare a meno di lanciare una stoccata alla soprano.

Ragazzi, cinquant’anni di lavoro e adesso sono quattro mesi che non apro bocca. Mai è successo“.

afferma la Ricciarelli, dialogando con gli altri, a proposito del suo lavoro. La risposta esilarante del nipote di Costantino della Gherardesca non ha tardato a farsi attendere:

Beh, ora… aprire la bocca, la apri anche abbastanza“.

Stizzita, la reazione di Katia:

Ho imparato da te, c’hai una linguaccia. Almeno ogni tanto io dico qualche cosa di giusto. Tu bleah“.

Insomma, tra i due inizia ad avvertirsi qualche segno di insofferenza. Che anche Barù sia entrato nel “libro nero” della soprano?



Articoli che potrebbero interessarti


Barù, Davide e Katia - US Endemol Shine
GFVip, Davide e Barù danno della vecchietta a Katia e lei va su tutte le furie: «Sono disgustata. State oltrepassando il limite» – Video


Nathaly Caldonazzo - US Endemol Shine
GF Vip, Nathaly vs Barù: «Sotto sotto è gay. Odia le donne ed è in competizione con noi». Anche Jessica è stufa: «Mi dice che sono arrapata»


Katia Ricciarelli - US Endemol Shine
GF Vip, Katia e Manila contro l’(ennesima) immunità di Soleil – Video


Katia - US Endemol Shine
GF Vip, Katia critica Manuel: «Non lo voglio guardare più neanche in faccia. Sembra diventato quasi cattivo»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.