19
dicembre

Ascolti TV | Sabato 18 dicembre 2021. Ballando chiude in trionfo (28%), Baglioni doppiato (13.4%)

Milly Carlucci - Ballando con le Stelle 2021

Milly Carlucci - Ballando con le Stelle 2021

Nella serata di ieri, sabato 18 dicembre 2021, su Rai1 la finale di Ballando con le Stellevinta da Arisa e Vito Coppola – dalle 21:58 alle 1:34 ha conquistato 4.027.000 spettatori pari al 28% di share, con il segmento iniziale Tutti in Pista dalle 20:47 alle 21:54 a 4.755.000 e il 21.9% (qui gli ascolti della finale dello scorso anno). Su Canale5 l’ultima puntata di Uà – Uomo di Varie Età dalle 21:33 alle 1:22 ha raccolto davanti al video 2.082.000 spettatori con uno share del 13.4%. Su Rai2 S.W.A.T. ha interessato 1.076.000 spettatori (5%) e Clarice 396.000 spettatori (2.2%). Su Italia1 Daddy’s Home 2 ha intrattenuto 1.094.000 spettatori (5.4%). Su Rai3 Sapiens – Un solo Pianeta ha incollato 975.000 spettatori con il 5.3%. Su Rete4 007 – Zona pericolo totalizza un a.m. di 580.000 spettatori (3.2%). Su La7 il finale di Versailles ha registrato 208.000 spettatori con l’1.4%. Su Tv8 Natale a Washington segna 355.000 spettatori (1.7%). Sul Nove la seconda parte di Erba – Storia di un Massacro è seguita da 303.000 spettatori (1.5%). Su Rai4 Il negoziatore arriva a 329.000 spettatori (1.7%). Su Iris State of Play sigla 416.000 spettatori pari al 2.1%. Su RaiPremium la replica di Un Professore raccoglie 207.000 spettatori (1%). Su La5 la replica di Grande Fratello Vip è vista da 130.000 spettatori (1%).

Access Prime Time

Su Canale5 Striscia la Notizia registra 3.504.000 spettatori con il 16.1%. Su Italia1 N.C.I.S. – Unità Anticrimine incolla 1.135.000 spettatori (5.3%). Su Rai3 Le Parole interessa 1.509.000 spettatori pari al 6.9% (presentazione a 1.205.000 e il 5.9%). Su Rete4 Controcorrente ha radunato 912.000 individui all’ascolto (4.3%) nella prima parte e 864.000 spettatori (3.9%) nella seconda parte. Su La7 In Onda è seguito da 853.000 spettatori (3.9%) e In Onda Prima Serata da 623.000 spettatori (2.9%). Su Tv8 4 Ristoranti è visto da 250.000 spettatori pari all’1.2%. Sul Nove I Migliori Fratelli di Crozza ha raccolto 290.000 spettatori (1.4%).

Preserale

Su Rai1 L’Eredità Weekend – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 2.731.000 spettatori pari al 17.2%, mentre L’Eredità Weekend è visto da 3.868.000 spettatori con il 21.5%. Su Canale5, in replica, Caduta Libera! Il Weekend – Inizia la Sfida ha intrattenuto 2.048.000 spettatori (13.1%), mentre Caduta Libera! Il Weekend ha convinto 2.932.000 spettatori (16.6%). Su Rai2 F.B.I. ha raccolto 638.000 spettatori (3.3%). Su Italia1 C.S.I. Miami raccoglie 566.000 spettatori (3%). Su Rai3 Tg Regione informa 2.723.000 spettatori pari al 14.7%, mentre Blob segna 1.139.000 spettatori pari al 5.8%. Su Rete4 Tempesta d’Amore interessa 775.000 spettatori (4%). Su Tv8 Maitre Chocolatier: Talenti in Sfida segna 172.000 spettatori (0.9%). Sul Nove Speed è visto da 227.000 spettatori (1.4%).

Daytime Mattina

Su Rai1 Il Caffè di Raiuno alle 6:01 dà il buongiorno a 157.000 (8.1%). A seguire, dopo gli appuntamenti con il tg (Tg1 delle 8 a 1.130.000 e il 20.5%), Unomattina in Famiglia è visto da 1.443.000 spettatori (22.7%) nella prima parte e 1.214.000 spettatori (20.5%) nella seconda parte, mentre Telethon interessa 899.000 spettatori (13.4%). Su Canale5 Tg5 Prima Pagina alle 6 informa 420.000 spettatori pari al 15% e Tg5 Mattina 1.149.000 spettatori pari al 19.7%. A seguire X-Style raccoglie 608.000 spettatori con il 9.7%. Su Rai2 Sci Alpino – Coppa del Mondo totalizza 395.000 spettatori (6.5%). Su Italia1 Hart of Dixie ottiene un ascolto di 120.000 spettatori (2.1%) nel primo episodio e 131.000 spettatori (2.2%) nel secondo episodio. Su Rai3 Agorà Weekend intrattiene 395.000 spettatori pari al 6.5%. A seguire Mi Manda Raitre segna 362.000 spettatori pari al 6%. Su Rete4 Due mafiosi contro Goldginger ha raccolto 124.000 spettatori con il 2%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 177.000 spettatori (3.4%) e Coffee Break Sabato di 186.000 spettatori (3.2%).

Daytime Mezzogiorno

Su Rai1 Linea Verde Life è seguito da 2.130.000 spettatori con il 16.3%. Su Canale5 Forum arriva a 1.168.000 spettatori (13.4%). Su Rai2 Sci Alpino – Coppa del Mondo arriva a 676.000 spettatori (6.8%). Su Italia1 il terzo episodio di Hart of Dixie è scelto da 184.000 spettatori (2.3%). A seguire, dopo Studio Aperto, Sport Mediaset arriva a 988.000 spettatori (6.4%). Su Rai3 il Tg3 delle 12 è seguito da 917.000 spettatori (9.9%) e Telethon raccoglie 414.000 spettatori (3.4%). Su Rete4, dopo il tg, Il Segreto conquista 223.000 spettatori con l’1.9% e La Signora in Giallo 659.000 spettatori con il 4.3%. Su La7 Belli Dentro, Belli Fuori totalizza 103.000 spettatori (1.6%), mentre L’Aria che Tira – Il Diario interessa 123.000 spettatori (1.3%) e Like – Tutto ciò che Piace 140.000 spettatori (1%).

Daytime Pomeriggio

Su Rai1 Telethon ha fatto compagnia a 1.321.000 spettatori (9.5%) e A Sua Immagine è seguito da 1.286.000 spettatori con il 10.4% (ultima parte di 9 minuti a 1.306.000 e il 10.6%). A seguire, dopo il tg, Telethon ottiene 1.460.000 spettatori (10.6%). Su Canale5 Beautiful conquista 2.506.000 spettatori (15.6%) e Una Vita 1.973.000 spettatori (14.9%). A seguire Verissimo è visto da 2.100.000 spettatori pari al 16.5% nella prima parte e da 2.141.000 spettatori pari al 15.1% nella seconda parte chiamata Giri di Valzer. Su Rai2 Il Provinciale conquista 678.000 spettatori con il 4.5% e Bellissima Italia interessa 742.000 spettatori con il 5.7%. A seguire Squadra Speciale Stoccarda segna 410.000 spettatori con il 3.3%. Su Italia1 I Simpson ha raccolto 596.000 spettatori (3.7%) nel primo episodio e 662.000 spettatori (4.3%) nel secondo episodio. A seguire Lucifer sigla 463.000 spettatori (3.4%) nel primo episodio, 397.000 spettatori (3.2%) nel secondo episodio, 427.000 spettatori (3.4%) nel terzo episodio e 374.000 spettatori (2.7%) nel quarto episodio. Su Rai3 Tg Regione informa 2.924.000 spettatori (18.2%); Tv Talk è seguito da 915.000 spettatori con il 7.2% (presentazione a 1.208.000 e l’8.7%). A seguire Luciano Lama 1921-2021 raccoglie 627.000 spettatori con il 4.9%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum ha convinto 760.000 spettatori con il 5.2%. Su La7 Gazzetta Sports Awards 2021 è visto da 124.000 spettatori (0.9%). Su Tv8 Il Natale di Grace è scelto da 290.000 spettatori (2%) e Babbo Natale cercasi da 394.000 spettatori (3.1%).

Seconda Serata

Su Rai1 L’ora dolce dell’amore è seguito da 715.000 spettatori con uno share del 16.3%. Su Canale5 Tg5 Notte ha totalizzato 393.000 spettatori (9.7%). Su Rai2 Tg2 Dossier segna 204.000 spettatori (1.5%) e Tg2 Storie 124.000 spettatori (1.3%). Su Italia1 …e alla fine arriva Polly è visto da 523.000 spettatori (4.5%). Su Rai3 Tg3 Mondo interessa 410.000 spettatori con il 3.8%, mentre Un Giorno in Pretura arriva a 237.000 spettatori con il 3.2%. Su Rete4 Delitti inquietanti è stato scelto da 122.000 spettatori (1.6%). Su La7 TgLa7 Notte informa 75.000 (1.3%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.027.000 (25%)
Ore 20.00 4.785.000 (24.1%)

TG2
Ore 13.00 1.827.000 (12.6%)
Ore 20.30 1.341.000 (6.3%)

TG3
Ore 14.25 2.488.000 (16.7%)
Ore 19.00 2.044.000 (11.9%)

TG5
Ore 13.00 2.956.000 (20%)
Ore 20.00 3.777.000 (18.9%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.433.000 (12.2%)
Ore 18.30 775.000 (5.1%)

TG4
Ore 11.55 293.000 (3.3%)
Ore 18.55 665.000 (3.9%)

TGLA7
Ore 13.30 491.000 (3%)
Ore 20.00 850.000 (4.3%)

Ascolti TV media settimana 24 ore (share % e valori assoluti in migliaia)

Rai 1 17,4 1.733
Rai 2 4,3 427
Rai 3 7,9 785
Rai Generaliste 29,5 2.945
Rai Spec. (10) 5,7 570
Canale5 16,6 1.659
Italia1 3,7 372
Rete4 3,6 362
Mediaset Generaliste 24,0 2.393
Med. Spec. (12+pay) 9,5 945
La7 3,1 306
TV8 2,2 215
Nove 1,6 161
Rai 4 1,0 97
Rai 5 0,3 26
Rai Movie 1,1 107
Rai Premium 1,2 116
Rai Gulp 0,1 12
Rai Yoyo 0,8 82
Rai Sport 0,4 38
Rai News 24 0,7 65
Rai Scuola 0,0 2
Rai Storia 0,2 24
20 0,9 93
Boing 0,3 33
Iris 1,3 132
La5 1,0 95
Cine 34 0,9 90
Mediaset Extra 1,6 163
Italia 2 0,2 22
Focus 0,9 89
Cartoonito 0,4 42
Top Crime 1,1 110
Tgcom 24 0,4 40
Premium Cinema 1 +24 0,0 3
Premium Cinema 1 0,0 4
Premium Cinema 2 0,0 3
Premium Cinema 3 0,0 3
Premium Crime 0,1 5
Premium Action 0,0 1
Premium Stories 0,0 0
Paramount Network 0,9 93
Cielo 0,9 87
Sky Uno 0,3 28
Sky Atlantic 0,1 10
Sky Cinema Uno 0,1 13
Real Time 1,2 124
Dmax Tv 0,9 92
Giallo 0,9 85
Motor Trend (ex Focus fino al 28/4/18) 0,4 40
FRISBEE 0,5 53
La7d 0,5 46
Super! 0,4 39
Tv2000 1,0 100
Sportitalia 0,1 13
Totale Rai 35,2 3.515
Totale Mediaset 33,4 3.339
Totale La7 3,5 352
Totale SKY 6,1 611
Totale DISCOVERY 7,2 715
Altre TV 14,5 1.451

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Argentina-Australia
Ascolti TV | Sabato 3 dicembre 2022. Argentina-Australia vola al 33%. Il Circolo dei Mondiali 12.7%, L’Album di Tú Sí Que Vales 22.6%


Milly Carlucci - Ballando con le Stelle
Ascolti TV | Venerdì 2 dicembre 2022. Ballando domina (17.4% e 25.9%) dopo Camerun-Brasile (22.8%). Ottimo Quarto Grado (8.9%), Bake Off chiude al 4%


ascolti tv 1 dicembre giappone spagna
Ascolti TV | Giovedì 1 Dicembre 2022. Giappone-Spagna al di sotto dei 5 mln (23.6%), Il Circolo dei Mondiali 12.6%. La Germania al 5.6% su Rai Sport. Passaporto per la Libertà 11.6%


Lionel Messi
Ascolti TV | Mercoledì 30 novembre 2022. 6,6 mln e il 30% per Polonia-Argentina. Zelig 16.6%, boom Chi l’ha visto (14.4%). Record Ore 14 (6.9%)

24 Commenti dei lettori »

1. R101 ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 10:06

Che Milly!
👑🌹



2. Jackinobello ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 10:24

Milly dopo aver fermato la signora col baffo schiaccia anche Baglioni.
Il biscione non è nemmeno ieri la rete più vista.
Baci stellari.



3. Viola ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 10:34

Lo stesso risultato della finale di TSQV,con la differenza che Ballando aveva contro un 13%di Baglioni,TSQV un 20%contro di Ballando.Piace vincere facile anche alla Carlucci.Meditate gente , meditate.Arrivedorci!!!!!come diceva Ollio.



4. Andrea ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 10:35

Il trionfo della finale c è stato solo perché non c era Tu si que Vales, finalmente si chiude il programma più brutto e mal condotto della Tv, che ha arrancato per tutte le puntate giungendo ad un discreto successo solo nelle ultime tre puntate. Per L anno prossimo, la finta signora della tv dovrà rivedere tante cose a partire dalla giuria, dalla Band e soprattutto da se stessa. Auguri



5. emy91 ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 10:37

Ballando chiude all’1:35 e fa un ottimo share, ma in valori assoluti resta l’edizione meno vista tra le ultime 4.
Sicuramente ha rubacchiato qualcosina a Tu si que Vales, che comunque ha vinto facilmente e con un buon distacco. Quello che non capisco da parte di canale 5 e mediaset è il credere che un programma di Baglioni gestito in quel modo per 3 sabati di fila a dicembre potesse fare risultati buoni/alti contro le ultime 3 puntate di un varietà popolare di Rai 1. Ci vuole un minimo di logica nelle cose eh…ma poi proprion realizzare un programma con quello stile, cioè una puntata è piu’ che sufficiente, si poteva benissimo chiudere Tsqv settimana scorsa e lasciare Baglioni ieri con una puntata evento con musiche, balli e gag.
Non è un programma/varietà comico che magari puoi gestire in 3 puntate che regge meglio.
Prossimo anno lasciassero Maria fino alle fine contro Ballando, questi 3 sabati sono stati regalati alla Carlucci. Se TSQV era in onda fino alla scorsa settimana, la Carlucci ieri non superava manco il 25.



6. Alberto&laura ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 11:02

Buona giornata cari amici. Dunque Marcello aveva ragione. Ballando al 28. Marcello la prossima volta dacci anche i numeri del lotto. Stasera in access un momento di tv molto emozionante:il papa incontra gli invisibili. Grazie a mediaset per questo regalo e grazie al Santo Padre per ricordarci le parole di Gesù:beati gli ultimi perché di loro è il regno dei cieli. Cari amici per quest’anno questo è il mio ultimo post. Ci sentiamo per i commenti l’anno nuovo salvo gli auguri il 25. Da oggi avrò troppi impegni col volontariato in parrocchia e non avrò tempo per il blog. Devo fare preghiere di gruppo, preparazione e consegne pacchi a famiglie bisognose, organizzazione del pranzo di natale per i poveri e gli emarginati dove serviro’a tavola chissà con che esiti, e poi preparare il veglione di San Silvestro per le persone meravigliosamente speciali come Laura dove invece sarò dj. Perciò da qui all’anno nuovo qualsiasi post col mio nickname che non siano gli auguri a Natale sarà opera di troll. Ciao.



7. Fed ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 11:05

La Carlucci starà stappando litri di champagne, ma essenzialmente ha vinto contro il nulla. Penso sia più pregevole il 23.7% dello scorso anno registrato contro TSQV che faceva il 26% che non il dato di quest’anno. In un anno Ballando è cresciuto di 4 punti ma il competitor ha registrato il 13% di share in meno.



8. AbbiDubbi ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 11:13

Sono d’accordo con Andrea, a Ballando dovrebbero rivedere (ed eliminare) tante cose (e persone). L’eleganza e l’appeal delle prime edizioni è un lontanissimo ricordo, siamo arrivati a far vincere un sacco di patate sballottato qua e là da un ballerino, non so cos’altro dovremmo aspettarci in futuro. Sulla giuria tocca dare ragione a Morgan, ormai votano solo col criterio del “ma mi si nota di più se ….”. Protagonismi, antipatie, veti incrociati, vendette servite fredde. A questo punto meglio Alex Belli.
Unico momento degno di una finale l’addio (realmente commovente) di Sara Di Vaira, per me la migliore ballerina di Ballando, da sempre. Con lei prosegue (purtroppo) lo strano esodo dei maestri storici di Ballando. Grande perdita, comunque.



9. MACELLO79 ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 11:14

Ciao Alberto se non torni proprio è meglio



10. giusvalenza ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 11:19

Quante ardimentose rosicate mediasettare mi è toccato leggere stamattina. E a me nemmeno piace, Ballando… :P



11. La Vestale del Biscione ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 11:33

Reflusso gastroesofageo a go go oggi. Se ne faranno una ragione🤣🤣🤣🤣🤣🤣



12. CISCa ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 11:41

Mi piacerebbe saper xchè la Carlucci tiene sempre il microfano in mano e davanti alla Bocca,lo trovo ridicolo lo fa anke Barbara del FORUM sempre ion mano



13. Zio Enzo ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 12:34

Milly Carlucci contro il nulla era scontato che vinceva facilmente



14. Ildebrando ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 14:34

Come si fa a parlare di “trionfo” per una trasmissione che perde rispetto alla finale 2020 oltre un milione di spettatori e che oltretutto si scontrava allora con la corazzata “Tu si que vales” e quest’ anno con l’incompreso “Uà” ? Io ho visto lo spettacolo di Baglioni e sinceramente da anni non vedevo uno show così ricco di grandi ospiti (Mengoni, Cocciante, Mahamoud, Amoroso, Mannoia, Oxa, Vanoni e tanti altri) e con coreografie di Peparini così suggestive. Ma il pubblico ha scelto la balera danzerina e bisogna purtroppo prenderne atto.



15. RealJackinobello ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 14:39

Vince Arisa che non era certo la concorrente migliore ma a questo punto meglio lei che la sconosciuta Gascoigne.
Pur contro una blanda concorrenza il 28 è comunque un ottimo risultato ma spero che il prossimo anno la giuria venga rinnovata.
Real baci stellari.



16. R101 ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 14:44

Davvero Milly é l’unica vera 👑 della Tv!
😁



17. damiano ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 15:41

Qualcuno diceva: “è colpa degli assenti se il vincitore trionfa”. Succedeva gli anni passati quando Rai1 alzava bandiera bianca il sabato sera contro la signora Costanzo ed è successo ora a parti inverse.
Sul fatto che lo share premi così tanto Ballando rispetto agli anni passati forse è anche perché c’era meno gente davanti alla tv?
Sulla professionalità ed eleganza di Milly poi non si dovrebbe discutere e può ovviamente non piacere.



18. Jackinobrutto ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 15:49

Ballando vince ma non convince per niente.
28% non è da buttare ma ci si aspettava almeno il 70% di stare.
Baci stellari.



19. La Vestale del Biscione ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 16:06

Raimondo Todaro ottimamente rimpiazzato…Vituzzo Coppola 10 spanne sopra.



20. marcov2 ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 17:24

Secondo me Canale 5 dopo anni di trash sta cercando di riconquistare un pubblico più tradizione e familiare, si vedano le nuove fiction, il ritorno di Zelig, lo show di Baglioni e la puntata di stasera col Papa.
Ovviamente i risultati sono ancora bassi od altalenanti perché quando hai allontanato un certo pubblico è difficile riprenderselo, lo stesso problema ha RAI1 coi giovani vedi il flop Cattelan.
Spero che comunque entrambe le ammiraglie insistano, RAI non può avere solo un pubblico di sessantenni e Canale 5 deve fare meno trashate.



21. Emilio ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 18:25

Boom Ballano con le stelle al 28% ma non aveva concorrenza, se c’era Tu si que vales si sarebbe fermato al 23, non oltre. Da sottolineare che a differenza di Tu si que vales, la Carlucci non ha mai preso pubblico extra e anche i valori assoluti sono rimasti i medesimi. Per il prossimo anno consiglio di cambiare giuria (perché dopo 10 anni, sarebbe anche ora) e di farlo partire intorno alle 21,25 subito dopo Soliti Ignoti in quanto 4 ore di diretta sono troppe. Male Baglioni e mi dispiace perché da quel poco che ho visto e dai vari commenti letti, sembrava un show ben fatto ma i motivi del flop li ho già spiegati: il pubblico di Canale 5 non è abituato a programmi di alto livello (con tutto il rispetto per i vari reality ecc…); questo tipo di programmi non hanno mai fatto faville (vedasi la Mannoia su Rai1) e infine metterlo contro Ballando con le stelle, che è lo show più forte di Rai1, era rischioso. Io avrei allungato Tu si que vales di altre 3 puntate, e lo show di Baglioni l’avrei messo in un altro giorno, magari sarebbe stato flop ugualmente, ma almeno sarebbe stato tutelato meglio e non avrebbe fatto salire Ballando. Ma evidentemente ci credeva molto Canale 5 visto che l’ha messo al Sabato e l’ha pubblicizzato molto.



22. graziella ha scritto:

19 dicembre 2021 alle 19:42

ha vinto perchè non c’era la de filippi!!!!



23. Marco3.0 ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 02:16

Quindi se vince la De Filippi contro il nulla o film scarti di magazzino sono meriti della De Filippi, la grandissima supremissima miticissima unicissima imperatrice della tv. Se vince Ballando contro Baglioni e il suo mega show che il nulla non era allora la Carlucci non ha meritato la vittoria. La Carlucci, fintissima, noiosissima, falsissima, ovviamente. Una che non è una professionista, una che non ha fatto una lunga gavetta, una messa lì per caso, una che non sta in tv da 20 anni prima della De Filippi: perchè mai dovrebbe avere dei meriti?
La coerenza non è una virtù dei fans fedelissimi di mediaset. Anche alla luce del fatto che Tú sí que vales ha a sua volta raccolto meno ascolti degli anni precedenti.
Per il resto, Ballando resta uno show vetusto e mediocre come lo è Tú sí que vales, c’è poco da stare allegri o illudersi che uno dei due sia un programma migliore dell’altro. E se Baglioni e il suo solito giro di colleghi di scuderia rappresenta la novità per canale5 per allontanarsi dal trash a cui ha abituato il suo pubblico stiamo messi ancora peggio.
La liturgia del sabato sera televisivo degli italiani si ripete uguale a se stesso da 20 anni o forse più, non vince nessuno.



24. EMA87 ha scritto:

20 dicembre 2021 alle 15:23

Premessa che ho seguito solo la prima edizione di Ballando, concorrenza o meno, ha ottenuto un buon risultato, punto!

Il programma di Baglioni è stato un sonoro flop, pienamente d’accordo con Iva Zanicchi, ho guardato il programma il primo sabato, dopo 5 minuti ho cambiato dalla noia, credevo scendesse molto sotto i 2 milioni di spettatori.

Mediaset ha floppato con tutti i nuovi programmi di stagione, deve fare una grande rivoluzione sia di format e sia di conduttori!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.