6
luglio

Milly Carlucci: «Sarebbe bello intitolare l’Auditorium Rai del Foro Italico alla grande Raffaella Carrà»

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

Milly Carlucci lancia una proposta: intitolare l’Auditorium Rai del Foro Italico a Raffaella Carrà.

“Sto guardando con emozione Carramba! Che Sorpresa su Rai 1, sarebbe bello intitolare l’Auditorium Rai del Foro Italico alla grande Raffaella Carrà

scrive la conduttrice su Twitter durante la riproposizione dell’indimenticato show della Carrà in prima serata su Rai 1 nel giorno della sua scomparsa. L’Auditorium di Roma, dove la Carlucci dal 2005 realizza e conduce Ballando con le Stelle (e da quest’anno anche Il Cantante Mascherato), dal 1995 viene utilizzato per la realizzazione di trasmissioni televisive; fino ad allora era unicamente luogo dell’Accademia della Musica e adibito a sala da concerti.

Carramba! Che Sorpresa (prima edizione in onda da dicembre 1995 a febbraio 1996) fu tra i primi show a battezzare come studio televisivo l’Auditorium del Foro Italico, dove è poi andato in onda nelle edizioni successive, fino all’ultimo Carramba! Che Fortuna nella stagione 2008/2009. Il primo programma in assoluto fu Papaveri e Papere di marzo/aprile 1995, il sabato sera di Rai 1 con Pippo Baudo e Giancarlo Magalli.



Articoli che potrebbero interessarti


Raffaella Carrà
«Carràmba! Che sorpresa» torna in prime time su Rai1 al martedì


raffaella-carra-carramba-che-sorpresa
Carramba, Rai1 aveva dimenticato Raffaella Carrà


Carramba! Che Sorpresa
Rai 1, Carramba inizia in ritardo causa problemi nello scaricare la puntata del 1995


Raffaella Carrà
Rai 1 omaggia Raffaella Carrà: in prima serata Carramba! Che Sorpresa – Tutte le variazioni

2 Commenti dei lettori »

1. Totino_68 ha scritto:

6 luglio 2021 alle 00:23

Purtroppo l’Auditorium è del coni.



2. lordchaotic ha scritto:

6 luglio 2021 alle 13:32

@Totino_68, nulla vita al coni di darle il nome della Carrà visto che è stata lai la principale usufruttuaria della struttura.

Io sono d’accordo con la signora Carlucci



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.