6
maggio

Zona Bianca, Boralevi vs Bassetti. Il virologo: «Vai a fanc*lo. Ignorante, si deve vergognare» – Video

Bassetti vs Boralevi - Zona Bianca

Bassetti vs Boralevi - Zona Bianca

Il virologo Matteo Bassetti sta troppo in televisione? Di certo, d’ora in poi si terrà alla larga dai salotti in cui partecipa l’opinionista Antonella Boralevi. Entrambi ospiti di Giuseppe Brindisi nella puntata di Zona Bianca in onda ieri sera, i due si sono infatti resi protagonisti di un’accesa discussione. L’uomo è andato su tutte le furie per una “battuta” di troppo della donna sul suo presenzialismo catodico. “Vai a fanc*lo” è la colorita risposta del Direttore Malattie Infettive dell’ospedale San Martino di Genova.


La discussione ha preso il via subito dopo una provocazione della scrittrice nei confronti di Daniela Santanché, tacciata di non essere abbastanza informata in materia di Covid. Insinuazione a cui la politica ha tentato di non rispondere, asserendo di non essere intenzionata a litigare con lei:

Sta dicendo delle grandi sciocchezze. A me piacerebbe sentire parlare il dottor Bassetti che, a differenza sua, è una persona che sta in corsia, che ha curato i malati, che ha rischiato la propria vita…“.

Sentite quelle parole, la Boralevi ha immediatamente replicato con fare insolente:

Poco, perché sta molto in televisione Bassetti!“.

L’uomo, in sottofondo, si è quindi lasciato andare ad un’espressione colorita:

Ma vai a fanc*lo“.

Stizzita, la Santanchè si è lanciata nella difesa del medico:

Ma come si fa? Scusi, ma io non riesco a far cadere lo sguardo così in basso. Noi stiamo parlando di medici, di professori che hanno rischiato la vita. Non come la signora nei salotti. Io parlavo del dottor Bassetti… Lei si deve sciacquare la bocca quando parla dei medici“.

Di primo acchito, la scrittrice ha ribadito la sua posizione (“No, parliamo di un professore in particolare“), salvo poi cambiare in parte atteggiamento – o forse rincarando la sua strafottenza -  appena Brindisi le ha fatto notare che Bassetti si era risentito per la sua esternazione:

No, mi scuso. Era uno scherzo. Era uno scherzo, mi scuso moltissimo. Bassetti è molto simpatico“.

La furia del medico è esplosa:

Mi faccia dire una cosa. Questa signora sta asserendo una cosa grave, di cui si deve assumere le responsabilità, perché lei è venuta a dire che io non lavoro. Ma lei si deve vergognare di quello che sta dicendo. (…) Si vergogni, io fossi in lei, mi vergognerei. Lei si deve vergognare“.

Nonostante le reiterate “scuse” della donna (“Mi sono data un attimo una boccata di leggerezza“),  Bassetti ha proseguito:

Dovrebbe vergognarsi. Io mi vergogno per lei. (…) Lei è un’ignorante, di quello di cui ha parlato fino ad adesso. Sarà una bravissima scrittrice, ma una grande ignorante di Covid. Lei, le posso dire, non capisce niente. Di quelli che vanno in televisione è quella che capisce di meno. Ho sentito dire una quantità di cretinate, da quando lei parla in televisione, che non so come la facciano a invitare ancora“.

All’ennesima opposizione della Boralevi (“Peccato che i suoi colleghi, a partire da Capua, Galli e Crisanti, dicano esattamente le cose che leggo io sugli studi“), l’uomo ha tagliato corto:

Vedo che lei è brava. Lei invece sta in corsia, lei vedo che è brava, fa bene il mestiere di medico. (…) Si vergogni, io con lei non parlo più. Perché lei si deve vergognare. Io con lei non parlo più, ok? Dove va lei, io non andrò più, d’accordo? Perché lei si deve vergognare di quello che ha detto“.

Insomma, lo studio di Zona Bianca diventerà “zona rossa” per Bassetti ogni qualvolta ci metterà piede anche la Boralevi.



Articoli che potrebbero interessarti


Zona Bianca
Zona Bianca, Paragone ’sfotte’ Bassetti: «E’ pronto per il calendario e l’Isola dei Famosi» – Video


Matteo Bassetti
Virologi in TV con l’autorizzazione: la (discutibile) proposta fa insorgere la casta dei tele-esperti


Zona Bianca, Gianluigi Paragone e Giuseppe Brindisi
Zona Bianca, Paragone sbotta: «Siete in malafede, mi volete come scimmietta». La reazione del conduttore


Roberto Vicaretti, Agorà Estate
Covid ad Agorà Estate: stop al programma sino a lunedì

18 Commenti dei lettori »

1. emy ha scritto:

6 maggio 2021 alle 13:56

bassetti è sempre molto colorito e dice sempre al prossimo di assumersi quello e assumersi quell’altro. Gli ricordo che la giostra mediatica chiuderà prima o poi.



2. MrTee ha scritto:

6 maggio 2021 alle 14:14

Vabbeh Bassetti, ma pure lei è un personaggio particolarmente fastidioso, come pochi.



3. Luca ha scritto:

6 maggio 2021 alle 14:34

Che arroganza e che violenza contro una donna ! Ma si vergogni lui !vada a lavorare invece di fare la divetta prezzemolina in tv! Che pessime persone sono sbucate con questo virus ! E quante arie si da questo medico di corsia ! Che credo la corsia la veda solo col binocolo !e non è’ la prima volta che dice io sono !!!! Inginocchiatevi davanti a me ! Voi esseri ignoranti!!!!!



4. lordchaotic ha scritto:

6 maggio 2021 alle 14:52

Finalmente qualcuno che manda a quel paese la Boralevi. Spocchiosa ed inutile. Non capisco perché continuano ad invitarla. E poteva proprio evitarsela sta cosa.



5. Meke ha scritto:

6 maggio 2021 alle 15:15

@Luca: adesso prova a ripeterlo senza piangere.



6. Meke ha scritto:

6 maggio 2021 alle 15:17

Lei potrebbe fare coppia con Klaus Davi, sono fatti uno per l’altra.



7. LUCA ha scritto:

6 maggio 2021 alle 19:24

Make o quel che se! Mavaff ……o



8. Fabrizio ha scritto:

7 maggio 2021 alle 15:25

Ma Bassetti non è quel professorone che andava dicendo, l’anno scorso, non ci sarebbe stata la seconda ondata di Covid?

…e siamo già alla quarta…

Comunque, bisognerebbe chiedere a questi “professoroni” quanto hanno guadagnato, con i loro interventi nei talk, con la pandemia.



9. Meke ha scritto:

10 maggio 2021 alle 01:43

@Fabrizio: la quarta ondata dove sarebbe? Ti è uscita da dove so io?



10. Fabrizio ha scritto:

10 maggio 2021 alle 13:37

@Meke: Bassetti diceva non ci sarebbe stata la seconda ondata, invece é arrivata a Settembre e la terza è arrivata a Gennaio 2021, quando in UK registravano 60 mila contagi e 1500 morti al giorno, prima di decidere di chiudere tutto per 3 mesi ( oggi, infatti, l’UK ha 1500 contagiati e 20 morti al giorno. Una bella differenza…).
La quarta ondata è prevista per settembre prossimo, se i nostri fantastici connazionali si comporteranno, come al solito, da incoscienti.
Solo il vaccino ci salverà.
Come vedi, caro Meke, io ho argomentato, e tu?



11. Lorena ha scritto:

10 maggio 2021 alle 15:15

Cosa avrebbe detto di male da Borallevi, è vero Bassetti sta sempre in tv e comunque chi si deve vergognare è lui che in piena pandemia diceva che il covid era un’influenza più aggressiva, quand’è che lui si prende le responsabilità di quello che dice



12. Dobby ha scritto:

11 maggio 2021 alle 18:05

Certo che bisogna essere proprio dei bei fenomeni per credere che arriverà una quarta ondata a breve. Con le discoteche ancora chiuse per allora e più della metà della popolazione vaccinata, poi!



13. Fabrizio ha scritto:

11 maggio 2021 alle 22:18

@ Dobby
Si parla di quarta ondata, qualora non si arrivasse al 70% di popolazione vaccinata, altrimenti, sarà come a settembre dell’anno scorso quando, su dichiarazione di Bassetti che diceva non ci sarebbe stata una seconda ondata del virus ( l’altro suo collega diceva che il virus era clinicamente morto, ricordi?), le discoteche erano state prese d’assalto, permettendo al virus di fare anche lui l’assalto.
La quarta ondata non ci sarà se il 70% sarà vaccinato, altrimenti…



14. Meke ha scritto:

11 maggio 2021 alle 22:47

@Luca: ma complimenti per la modestia, eh. rinnovo l’invito del precedente post, sia a te che a Fabrizio.



15. Fabrizio ha scritto:

12 maggio 2021 alle 15:21

@Meke
Luca, lascia perdere Meke…non sa argomentare! Tempo perso!



16. Meke ha scritto:

12 maggio 2021 alle 18:20

Hanno parlato le menti superiori………



17. Fabrizio ha scritto:

12 maggio 2021 alle 22:45

@Meke
No Meke, non ci vuole una mente superiore, è sufficiente saper fare di conti e di mettere solo tre punti di sospensione…



18. Meke ha scritto:

14 maggio 2021 alle 08:09

Eh addirittura.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.