30
dicembre

Le 10 migliori fiction e serie del 2020

Anya Taylor-Joy

Anya Taylor-Joy

Sono pochi i titoli seriali, italiani o stranieri, che hanno lasciato il segno in questo 2020, caratterizzato già di per sé da ritardi produttivi causati dalla pandemia. Ma quei pochi lo hanno fatto davvero, offrendo qualcosa di nuovo ed originale, anche in alcuni titoli consolidati, riuscendo ad appassionare i telespettatori e consolandoli in un momento storico nel quale la tv, con la sua compagnia, è stata davvero una grande alleata. Ecco un elenco delle dieci fiction e serie tv, di generi vari e molto diversi tra loro, che incorniciamo al termine di quest’anno e che, qualora non lo aveste già fatto, vi esortiamo a vedere.

Classifiche 2020: le migliori fiction e serie tv

DOC – NELLE TUE MANI

Luca Argentero

Luca Argentero

La fiction Lux Vide con Luca Argentero è stata la rivelazione televisiva dell’anno. Partita durante la pandemia, ha vissuto sulla propria pelle gli stop causati dal virus; le riprese sono state interrotte e poi riavviate dopo mesi, e la commovente ed avvincente storia di Andrea Fanti si è conclusa su Rai 1 solo a novembre, lanciando una seconda stagione nella quale il Covid-19 sarà protagonista. Sostenuta da una scrittura molto valida ed incorniciata dall’interpretazione di Argentero, la fiction è già cult.

LA REGINA DEGLI SCACCHI

Anya Taylor-Joy

Anya Taylor-Joy

Ipnotica, avvolgente, a tratti inquietante, la serie Netflix con protagonista una Anya Taylor-Joy in stato di grazia ha appassionato il pubblico e si lascia “divorare” in un boccone. La storia di quest’orfana dotata di un talento naturale per gli scacchi, il suo percorso di crescita solitario e difficile e le tante partite affrontate, con coraggio e stupefacenti, si è rivelata vincente ed ha insegnato che anche in tv i silenzi valgono più di mille parole.

THE MANDALORIAN

Il Bambino

Il Bambino

Star Wars, a distanza di 43 anni dal lancio del primo film della saga, continua ad appassionare con la sua prima serie tv live action, che, con un racconto avvincente e perfettamente in linea con l’universo dal quale proviene, ha creato nuovi miti e riacceso l’interesse del pubblico. Il Bambino, ovvero il piccolo Yoda protagonista, è già un simbolo, attorno al quale ruota il nuovo franchising Disney, che ospita le prime due stagioni sulla propria piattaforma plus.

L’ALLIGATORE

Matteo Martari

Matteo Martari

Matteo Martari ha conquistato il suo primo ruolo da protagonista assoluto nella fiction di Rai2, tratta dai romanzi di Massimo Carlotto. Malinconica, eccessiva, a suo modo romantica ma sui generis e pulp, la fiction ha spiazzato il pubblico e portato alla ribalta comprimari validissimi, che da anni impreziosiscono i titoli Rai senza il giusto riconoscimento, ed ha offerto una nuova sfumatura del poliziesco italiano.

UNORTHODOX

Shira Haas

Shira Haas

Netflix riesce nell’intento, comune a tutti ma strumentalizzato dai più, di valorizzare la figura femminile e raccontarne l’emancipazione e il desiderio di riscatto ed uguaglianza, senza scadere nel banale. Qui la protagonista è una donna ebrea appartenente ad una comunità ultra ortodossa che, nell’America di oggi, vive sottoposta a restrizioni e costrizioni di quello che siamo soliti considerare trapassato remoto. La sua fuga è un inno alla libertà.

THE CROWN 4

Emma Corrin

Emma Corrin

La serie Netflix che narra dal 2016 la storia dei Windsor, pur giunta alla quarta stagione, riesce a rinnovarsi, puntando i riflettori su Carlo e Diana e sul loro matrimonio sfortunato. Il cast eccezionale, una scrittura vivace e la fedele ricostruzione di scenografia, trucco e costumi, rendono intrigante un racconto ancorato all’attualità, che fa discutere e aggiunge all’aspetto storico un tocco pruriginoso che non gusta.

THE MARVELOUS MRS. MAISEL 3

Rachel Brosnahan

Rachel Brosnahan

Le buffe vicende dell’aspirante comica Midge e della sua famiglia allargata hanno offerto nella terza stagione, disponibile su Amazon Prime Video, un punto di vista diverso dal solito: la protagonista, ottenuto un grande ingaggio, realizza il suo sogno e parte con la sua agente per un tour nel quale fa da spalla ad un grande artista. Ma la vita di prima la chiama e lei, sebbene così spregiudicata e libera per gli anni ‘60, si rivela ancora impreparata per quella nuova, facendo sorridere e riflettere con le sue peripezie, i suoi monologhi e, perchè no, le sue mise da urlo.

IL PARADISO DELLE SIGNORE

Alessandro Tersigni

Alessandro Tersigni

La soap opera di Rai 1 ha dimostrato di non avere nulla da invidiare né alla fiction che fu nelle prime due stagioni, né alle più blasonate e chiacchierate telenovele della concorrenza. Con i suoi picchi di share del 17%, un cast variegato, una scenografia luccicante e familiare allo stesso tempo, e i tanti intrighi che legano i personaggi, si è guadagnata un posto fisso nel palinsesto dell’azienda pubblica. Che solo qualche anno fa voleva chiuderla e oggi, invece, ne ha fatto il vanto del proprio pomeriggio.

OZARK 3

Laura Linney

Laura Linney

Le vicende della famiglia Byrde continuano a tenere banco su Netflix senza mostrare segni di stanchezza, anzi. La terza stagione, disponibile da marzo, si muove tra crisi interne, nuove alleanze e affari sempre più loschi legati al cartello messicano. Ma, soprattutto, offre al pubblico un finale mozzafiato che acuisce l’attesa per l’arrivo della quarta.

TED LASSO

Ted Lasso

Apple Tv+ fa goal con una sitcom su un “improvvisato” allenatore di calcio, Ted Lasso. Non ci sono toni grotteschi nè grevi, prevale una leggerezza di fondo, non banale ma introspettiva. E’ uno dei rari esempi di serie tv, ambientata nel mondo dello sport, riuscita.



Articoli che potrebbero interessarti


pose-mj-rodriguez-credits-fx-netflix
Emmy Awards 2021: The Crown e The Mandalorian guidano le nomination. HBO batte Netflix – L’elenco


Il Paradiso delle Signore - Neva Leoni e Vittorio Conti
Il Paradiso delle Signore (anticipazioni 29 novembre – 3 dicembre 2021): Vittorio e Tina vicini al bacio


Il Paradiso delle Signore - Lucrezia Massari
Il Paradiso delle Signore (anticipazioni 22-26 novembre 2021): sospetti e segreti per Flora


Il Paradiso delle Signore - Moisè Curia e Gaia Bavaro
Il Paradiso delle Signore (anticipazioni 15-19 novembre 2021): colpo di fulmine tra Marco e Gemma

2 Commenti dei lettori »

1. stefanor ha scritto:

1 gennaio 2021 alle 16:00

anche qui l’esterofilia regna sovrana e si dimentica sempre di piu’
che Netflix e altre piattaforme non tutti le vedono, anzi!!!!
Proporrei di fare delle classifiche differenziate, tra fiction cosiddette in chiaro (quindi Rai e Mediaset) ed il resto.
C’e’ da dire come piu’ volte ribadito che le fiction inglesi o d’oltremanica pur facendo uso di mezzi d’avanguardia, non e’ detto che siano per forza migliori delle nostre serie. Tendo a ribadire che le nostre fiction (specie quelle targate RAI) sono di ottima fattura come nell’introspezione dei personaggi e comunque RIGUARDANO EPISODI DI VITA CHE CI APPARTENGONO, tengo a sottolineare per cui per quanto belle possano essere le fiction estere (giudizio anche qui piuttosto discutibile!!!!) riguardano realta’ differenti che piu’ di tanto non possono coinvolgerci!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



2. PeppaPig ha scritto:

3 gennaio 2021 alle 07:59

@stefanor, sono d’accordo con te (e Buon Anno!)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.