6
novembre

GF Vip 5, Patrizia si scontra con Stefania e Adua. La Ruta commenta: «Non vuole che si sappia che si lava poco»

Patrizia De Blanck (US Endemol Shine)

Patrizia De Blanck (US Endemol Shine)

Nella casa del Grande Fratello Vip anche una domanda di troppo può accendere la miccia tra i concorrenti. Ieri a scontrarsi sono state Patrizia e Stefania, a causa di un’esternazione di quest’ultima, che in maniera molto tranquilla aveva chiesto alla contessa se si fosse dovuta lavare i capelli. Il volume della voce della Orlando non è affatto andato giù alla De Blanck:

Facciamo gli annunci? Che cavolo! Anche perché non mi pare che tutte le volte che vi fate i capelli faccio ‘Stefania, che ti fai i capelli?’ Non me pare che te dico proprio niente (…) Non mi rompere il ca**o!”

esclama Patrizia, lasciando Stefania piuttosto di stucco. E mentre la contessa confabula innervosita per quanto accaduto, la conduttrice  la invita a parlarle in faccia, e si ‘congratula’ per aver trovato il pretesto per nominarla stasera:

“Patrì, cosi c’hai qualcuno da nominare, senza che stai lì… ti sento quello che dici! Così c’hai qualcuno da nominare e stai tranquilla per questa puntata! Tanto tu cerchi sempre il pretesto per nominare qualcuno (…) Non ti ho detto nulla”

sbotta la Orlando, che in lacrime, poco dopo, confidandosi con la Ruta e la Del Vesco, ammette di essere stanca delle uscite sgarbate della contessa (“Quando è troppo è troppo, qualsiasi cosa dico non va bene, non dico più un ca**o!”), sottolineando come, se le stesse fossero state pronunciate da altri, non sarebbero state perdonate con tanta clemenza. A dare una spiegazione del perché la contessa sia sia urtata per la domanda di Stefania, ci pensa Maria Teresa:

Patrizia (ndDM) non vuole che si sappia che si lava poco”

Successivamente tra le due c’è un chiarimento, la contessa precisa di non usare questi mezzucci per nominare qualcuno, la Orlando dal canto suo si scusa per essere stata irruenta. In casa c’è un’altra inquilina che non ha buoni rapporti con la De Blanck, ovvero Adua Del Vesco (ora Rosalinda), che oltre ad aver appoggiato Stefania nell’episodio in questione (“Mi sono immedesimata, quello che lei ha vissuto oggi, io l’ho vissuto varie volte”), si è lamentata dei modi di Patrizia, con cui si è  scontrata diverse volte nelle scorse settimane (si era sentita dare della “maleducata”) e con cui anche questa settimana si è verificato qualche attrito. Dopo essersi beccata l’appellativo di “gallinaccia”, la Cannavò è scoppiata in lacrime:

“Io porto rispetto ma non ce la faccio più, e mi dà della maleducata e non è carino! Con le donne poi, gli uomini intoccabili! (…) Urlandomi contro? Ma ti sembra normale? Io do rispetto e voglio rispetto anche, non perché sono più piccola devo essere trattata così! (…) Sempre con me! Nomina me, sempre!”.



Articoli che potrebbero interessarti


Patrizia De Blanck (US Endemol Shine)
GF Vip 5, Patrizia sbotta contro Giulia e Adua per la nomination. Alla Salemi: «La prima che arriva mi nomina. Stai lontana da me. Non voglio manco sentì come te chiami» – Video


Tommaso Zorzi
Ecco il cast del GFVIP 5


contessa
GF Vip 5, Patrizia sbotta contro Stefania e la fa fuori dal vaso: «Quando esco da qua, tanto poi io giro nei posti… Mica finisce qui» – Video


zelletta
GF Vip 5, Andrea sulla camera da letto della contessa: «Mamma che canile. Puzza di mer*a» – Video

4 Commenti dei lettori »

1. PeppaPig ha scritto:

7 novembre 2020 alle 16:45

Ma solo a me questa donna fa senso? Che non si lavi è lampante, ha sempre quei capelli sporchi e sfatti, il trucco colato, i denti marroni, la pelle a macchie … per non parlare di come si veste, con una sciatteria impressionante, sempre mezza nuda …. sembra una barbona, altro che contessa.
Malgioglio, che aveva ottenuto come lei di dormire separatamente, e che probabilmente come lei aveva a disposizione un bagno personale, curava la sua igiene e il suo aspetto in modo impeccabile, e non è poi molto più giovane della “contessa”. Idem per Barbara Alberti e Fabio Testi.
D’altra parte essere sciatti e girare per casa in disordine a 20 anni è un conto, a 70 o 80 non lavandosi e non curandosi si diventa laidi, e non è decisamente un bello spettacolo.



2. roberto ha scritto:

7 novembre 2020 alle 18:35

Evidentemente solo a te fa senso perchè se fosse come dici tu quelli che ci abitano insieme nella casa si sarebbero lamentati e l’avrebbero nominata per i motivi che dici tu. Mai giudicare dalle apparenze! E’ da persone ignoranti ed infantili.



3. PeppaPig ha scritto:

9 novembre 2020 alle 07:44

Roberto se oltre ad offendere gente a caso fai lo sforzo di leggere l’articolo vedi che l’hanno detto proprio in casa che non si lava. E non è la prima volta che viene fuori l’argomento, sia nella Casa che fuori. L’ha sfottuta persino Signorini in puntata (“vedo che dopo un mese ti sei finalmente lavata i capelli”).
Poi, per capire che una persona non si lava e si veste in modo sciatto tu che non giudichi dalle apparenze cosa fai? Un colloquio? Un profilo psicologico? Una Tac?
In quanto alle nomination, ci sono contratti “blindati”, come sono stati in passato quelli appunto di Malgioglio e Barbara Alberti, dove le settimane di presenza in casa vengono concordate.



4. Silvia ha scritto:

9 novembre 2020 alle 11:26

roberto, non darle retta, sa tutto lei. Lei sa che ci sono i contratti blindati, che la contessa non si lava,… eh certo fra un episodio e l’altro del suo cartone animato preferito si informa, fa una telefonatina a Signorini… Roberto ha ragione, io non ho mai sentito nessuno nella casa mandare in nomination la contessa perchè non si lava. Se l’hanno detto è solo per scherzo. Infatti Patrizia non se la prende perchè sa che scherzano altrimenti si sarebbe inca**ata e li avrebbe a sua volta nominati. Lei ha una stanza dove ha il bagno per conto suo. Ma forse peppapig ha una connessione speciale con la sua stanza e sa che non usa il bagno e non si lava. Io non faccio tac o altre spiritosaggini che scrivi. Io non giudico e basta. Tu invece sei sempre qui a giudicare a sparare sentenze senza sapere come sono realmente le cose. Ma che ne sai tu!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.