23
settembre

Zelig sbarca su Comedy Central

zelig c lab

Zelig C-Lab

Se l’evento in streaming per il Coronavirus e le repliche estive avevano acceso una speranza nei fan, ecco che arriva una (piccola) buona notizia. Il marchio Zelig si rivede in tv. Non ci riferiamo nè ad un ritorno in grande stile su Canale 5 e nemmeno all’omonimo canale “fantasma” collocato al 63 del DTT. In autunno su Comedy Central debutta Zelig C-LAB, appuntamento con la comicità dello storico locale ambrosiano. Dieci puntate condotte dai veterani Davide Paniate e Federico Basso in onda dal prossimo novembre.

Sul palco di Viale Monza si alterneranno comici vecchi e nuovi. Per il canale 128 di Sky, che ha tenuto a battesimo Made in Sud e ha ospitato più volte spettacoli tenuti dai comici di Zelig, sulla carta si tratta di una buon investimento soprattutto in termini di visibilità (decisamente meno in termini di innovazione e originalità); per il carrozzone Zelig è invece un’occasione di ripartire dal basso senza pressioni e con la maggiore libertà che la nicchia può offrire. Solo scoprendo nuovi e veri talenti, si potrà rinverdire una formula sbiadita.

Zelig C-Lab è l’appuntamento di punta dei palinsesti autunnali 2020 di Comedy Central che comprendono lo speciale Coronavirus di South Park (dal 1 ottobre), e The Roast of Italy, nuovo programma “observational” – in onda verso fine anno – con Francesco De Carlo in cui ci si interrogherà e si approfondiranno i “trend topic” del momento che spazieranno dalla politica al narcisismo.



Articoli che potrebbero interessarti


Zelig Michelle Hunziker e Claudio Bisio
ZELIG: SPUNTA L’IPOTESI BONOLIS MA IN POLE CI SAREBBERO DE LUIGI E MANNINO


Zelig Off Teresa Mannino @ Davide Maggio .it
TORNA ZELIG OFF 2008: ALLA (RI)SCOPERTA DEI COMICI TELEVISIVI PIU’ AMATI DAI GIOVANI


Zelig Arcimboldi 2008 - Claudio Bisio e Vanessa Incontrada @ Davide Maggio .it
ZELIG RIAPRE DI LUNEDI E SFIDA LA VENTURA


Riccanza Deluxe
Canali ViacomCbs: la programmazione delle festività natalizie

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.