Federico Basso



29
ottobre

ZELIG OFF: DA DOMANI SU ITALIA1 LA NUOVA EDIZIONE CON TERESA MANNINO E FEDERICO BASSO

Teresa Mannino

C’è già chi l’ha definita la serata comica da triplete. Italia1 da domani torna ai moduli per proporre tre programmi in una sola sera. Dopo gli sketch di Ale a Franz alle 22.30 sarà la volta di Zelig Off. Anche quest’anno la scuola della comicità, diretta da Gino&Michele e Giancarlo Bozzo, apre i battenti per lanciare nuovi talenti ma anche per sperimentare sketch inediti. Alla conduzione Teresa Mannino, ormai lanciatissima tra spot e ruoli da attrice, e Federico Basso.

Tra le novità della prima puntata, l’umorismo dal sapore originale e un po’ british di John Peter Sloan (l’uomo che ha inventato il modo per imparare l’inglese divertendosi), le incursioni dell’esploratore Bear Teddy (interpretato da Andrea Carlini) e i monologhi di Enzo Paci alle prese con storie di “bamboccioni”. Ma non mancheranno le conferme, con i marchi ben noti al pubblico. Si ricompone, infatti, la coppia dei Pali&Dispari per proporre nuovi personaggi e Max Pisu torna con monologhi inediti.

Come da tradizione, Zelig Off sarà una sorta di palestra e di test per far approdare i talenti comici migliori sul palco del fratello maggiore Zelig, il prossimo anno su Canale5. L’appuntamento è per domani sera sulla rete giovane del Biscione tra Ale & Franz e Così fan tutte con Alessia Marcuzzi.




13
dicembre

ZELIG OFF RIPARTE DA STASERA SU CANALE 5: TERESA MANNINO E FEDERICO BASSO PER LA TERZA VOLTA AL TIMONE DELLO SHOW.

Zelig Off (Teresa Mannino e Federico Basso)

Considerato il crecente riscontro ottenuto da Colorado su Italia 1 dalla coppia Savino-Brescia, era tempo che Zelig tornasse in campo a “marcare il territorio” delle trasmissioni comiche del Biscione. Nell’attesa dell’imminente stagione in prime time con la collaudata coppia Bisio-Incontrada e dopo i deludenti esperimenti della versione ”one-man show”, riparte da stasera in seconda serata Zelig Off, laboratorio creativo che farà conoscere molti dei volti che poi approderanno allo show serale. A capo della sgangherata truppa di comici provenienti da tutta Italia Teresa Mannino e Federico Basso, per la terza volta insieme sul palco zelighiano.

Stralunato lui, “siculissima” lei, i due capo-comici gestiranno come al solito le varie dinamiche e gli intermezzi tra uno sketch e l’altro ambientati nel teatro di Viale Monza 140 a Milano. Ben 35 i nuovi innesti di questa stagione tra cui: il poeta graficomico Al Valenti, il monologhista surreale Massimo Bagnato, Giovanni Bondi con il suo personaggio del “maestro unico”, la coppia di novelli sposi Cossu e Zara, i “Minimo” ossia 4 personaggi che si cimentano in coreografie minimaliste sulle note delle celebri canzoni della Carrà, il duo Nuzzo/Di Biase con la pièce teatrale “Tua sorella” e molti altri ancora.

In onda tutti i mercoledì e le domeniche in seconda serata, Zelig Off andrà in onda anche con due puntate speciali i 24 e il 31 dicembre così da accontentare anche quegli spettatori più riluttanti ai tipici programmi natalizi, tutti “amore e buoni sentimenti”.


29
maggio

TORNA ZELIG OFF 2008: ALLA (RI)SCOPERTA DEI COMICI TELEVISIVI PIU’ AMATI DAI GIOVANI

Zelig Off Teresa Mannino @ Davide Maggio .it

Il successo di Zelig, ultimo baluardo della risata televisiva, lo fanno i suoi comici, anche quelli giovanissimi e sconosciuti al grande pubblico. E quei comici, nella maggior parte dei casi, passano per l’anticamera di quello che è il grande circo della prima serata, l’altrettanto amato Zelig Off. E proprio l’ultima edizione dello show della fabbrica” dei comici, già vista nella primavera scorsa, ritorna su canale 5 il 31 maggio, nella sua classica collocazione della seconda serata.

Il programma, condotto da Teresa Mannino e Federico Basso, vide la scoperta di personaggi come Giovanni Vernia (con il suo discotecaro invasato), il Gruppetto (la famiglia siciliana di tele-dipendenti), Pablo&Pedro (il Padreterno e il suo “braccio destro”), la Ricotta (il trio a lezione d’inglese), gli Slapsus (con il loro particolare numero di nuoto sincronizzato che ha conquistato anche Federica Pellegrini), Andrea Di Marco (il suo cabaret musicale ha conquistato la Gialappa’s Band che lo ha voluto a Mai dire…con l’imitazione del cantante Povia), Renato Trinca (irresistibile la sua anamnesi del paziente Bisio), Giorgio Verduci (con il personaggio di padre Donovan) e moltissimi altri, tutti approdati allo Zelig di prima serata nell’autunno 2008.

Quell’edizione fu inoltre teatro di sperimentazione, non soltanto da parte di volti nuovi, ma anche da quei comici già conosciuti alla grande platea di Zelig; dal cinema polacco di Leonardo Manera, in coppia con l’esordiente Claudia Penoni (altra rivelazione approdata in prima serata) alle finte Iene Gigi & Ross, passando persino per Claudio Bisio, che ha vestito per la prima volta i panni (e la chioma) del tronista Claudiano nella parodia di “Uomini e Donne”, in cui le finte corteggistrici Katia & Valeria hanno dato vita ai tormentoni indimenticati (ed indimenticabili) che oggi impazzano in rete. Con loro anche il cabaret estremo e assolutamente inusuale de Le Barnos, che il quotidiano La Stampa ha definito i Full Monty di San Marino.





26
settembre

ZELIG RIAPRE DI LUNEDI E SFIDA LA VENTURA

Zelig Arcimboldi 2008 - Claudio Bisio e Vanessa Incontrada @ Davide Maggio .it

Tanti sono i programmi comici in televisione, pochi quelli veramente di successo che riescono a imporsi al pubblico diventando veri e propri fenomeni di costume. Quest’ultimo è il caso di Zelig. “Di questi tempi c’è poco da ridere, e quel poco è tutto a Zelig”, scrive Piero D’Antoni su il Giorno.

Il celebre programma di Canale 5 sta per ripartire, lunedi 29 settembre ore 21 e 10, con la formula di sempre arricchita tuttavia da qualche novità. La più rilevante è certamente il cambiamento del giorno di messa in onda: Vanessa Incontrada e Claudio Bisio passano dal venerdi al lunedi e dovranno vedersela da una parte con le fiction di Raiuno e dall’altra con  l’Isola dei famosi. Scelta rischiosa, quella fatta dai vertici Mediaset, che hanno fatto di necessità virtù. La serata del venerdi sarà, infatti, occupata da Paperissima e, per dirla con le parole dell’ autore Gino, ”chiunque fa televisione sa che non può fare la guerra ad Antonio Ricci. Quest’anno in autunno è prevista Paperissima e storicamente il giorno di messa in onda di quel programma, che è fra i più anziani e visti di Canale 5, è il venerdì. Non ci siamo messi neanche a discutere, sarebbe stata una battaglia persa e poi questa del lunedì è una bella sfida..”.

Il direttore di rete, Donelli,  dal canto suo, afferma in conferenza stampa che spostando Zelig dal venerdì al lunedì è stata fatta una scelta giusta, da leader. “Lo spettatore ha il diritto e la libertà di scegliere quali programmi vedere. Quando il direttore di Raidue Antonio Marano dice che se nella stessa serata si sovrappongono trasmissioni pensate per lo stesso tipo di pubblico si manca di rispetto all’audience, mi permetto di dissentire e di controprogrammare, come è giusto che faccia una rete attenta al risultato commerciale”

Scopri il cast della nuova edizione e vota il sondaggio dopo il salto: