23
settembre

GF Vip, Patrizia De Blanck dà della stronza a Tina Cipollari – Video

Patrizia De Blanck e Maria Teresa Ruta

Patrizia De Blanck e Maria Teresa Ruta

Avanti un’altra. La lingua biforcuta della De Blanck colpisce ancora. Dopo aver dato della str0nza ad Alba Parietti, questa volta è toccato a Tina Cipollari ricevere lo stesso trattamento. Oggetto di una conversazione tra la contessa e alcuni inquilini della casa è la trasmissione Uomini e Donne, di cui Patrizia sembra non avere un giudizio propriamente positivo. Anche perché, qualora volesse parteciparvi, si troverebbe faccia a faccia con una sua vecchia conoscenza:

“Mi vedi là in mezzo (Uomini e Donne, ndr), eh? Non ci andrò mai, ma per carità… A quella str0nza… no quella lì… ce l’ho avuta quando ho fatto ‘Il Ristorante’”

ha commentato la De Blanck, riferendosi chiaramente all’opinionista del dating show di Canale5, con cui nel 2004 ha partecipato a Il Ristorante, reality show di Rai1 condotto da Antonella Clerici. La contessa ha così ribadito che programmi come Uomini e Donne non siano adatti a lei (“non sono programmi per me questi qua”), almeno per parteciparvi, discorso diverso, invece, fruirne come spettatrice. Una voce non ben identificata, forse quella di Pierpaolo (che ha partecipato alla trasmissione in questione), ha comunque voluto simulare, per un attimo, un ipotetico ingresso della contessa nello studio del programma, ovviamente imitando la voce e la ‘formula’ recitata da Maria De Filippi:

“Facciamo entrare Patrizia!”

Di seguito, il video del momento.



Articoli che potrebbero interessarti


gfvip 5 patrizia stefania
GF Vip 5, Patrizia sbotta con Stefania per una patatina: «Non mi rompere le palle. Grillo parlante!»


Patrizia De Blanck (Us Endemol Shine)
GF Vip 5, Patrizia De Blanck spiega la differenza tra gay normali e fro*i – Video


Patrizia De Blanck (US Endemol Shine)
GF Vip 5, lo scivolone di Patrizia De Blanck: «C’ho la voce del fr**io»


Patrizia De Blanck (US Endemol Shine)
GF Vip 5, Patrizia De Blanck: «Adua, tanto tu sei sempre morta»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.