14
settembre

Live – Non ce n’è Coviddi, ma ci sono problemi con la giustizia per Angela di Mondello

Barbara D'Urso, Angela di Mondello

«Non ce n’è coviddi». Dopo la popolarità conquistata con quella discutibile uscita estiva, Angela di Mondello è tornata in tv, a Live – Non è la D’Urso. Stavolta come ospite annunciato (pensate un po’…). Cavalcando il personaggio e la sua estemporanea notorietà, la trasmissione di Canale5 ha dato spazio alla signora nella parte finale della puntata di ieri. Angela, tuttavia, non era presente in studio a causa di un “problema con la giustizia” che momentaneamente non le consente di lasciare la Sicilia.

A parlarne è stata la stessa donna, sollecitata da .

E’ un po’ difficile, Barbara, però devo dire la verità: ho un problema con la giustizia e quindi sto scontando la mia pena e sarò da te e racconterò un po’ tutto di quello che è la vera Angela, non di quello che dice la gente

ha affermato Angela, collegata dalla propria abitazione a Palermo. La signora ha poi voluto precisare di non aver mai percepito alcun compensodalla signora Barbara” né di avere alcun manager. A quel punto, la conduttrice ha a sua volta aggiunto:

Angela non percepisce una lira, è qui assolutamente a titolo gratuito e così sarà anche la prossima volta. Ha avuto un problema non grave con la giustizia, lei mi ha raccontato questa cosa al telefono piangendo, quando ci siamo sentite. Una cosa collegata anche a quando il figlio è stato molto male“.

Nessun ulteriore dettaglio è stato fornito dalla presentatrice, la quale ha però definito la vita di Angela “molto strana e anche molto dolorosa“. In un successivo momento, nell’ambito di un servizio a lei dedicato, la signora ha anche indicato una foto del figlio presente in casa e, toccandosi il petto, ha detto:

Questo è il mio angioletto che porterò sempre nel mio cuore!“.

Su Canale5, la donna è inoltre tornata sull’ormai noto tormentone del «Coviddi», specificando – ora, che è decisamente troppo tardi! – di non aver mai voluto negare l’esistenza del virus con quel modo di dire. “A Palermo non avevamo tutti questi casi gravi” ha motivato, dicendosi dispiaciuta per chi ha perso la vita a causa della pandemia.

Capitolo «Coviddi» momentaneamente archiviato, insomma, ma fuori tempo massimo. Nel frattempo, infatti, Angela da Mondello ed il suo tormentone sono sfuggiti di mano e diventati ‘virali’ (aggettivo ahinoi calzante) anche più del dovuto. E ieri sera la trasmissione di Canale5 ha giocato su questo aspetto, indugiando sui modi di dire e sulle nuove gaffe (in)volonarie della signora, da aggiungere ovviamente al repertorio di quelle già note.

In questo modo, l’ospitata di Angela è sembrata più che altro un’occasione per far discutere, per solleticare la sete di trash di una parte di pubblico e consegnare ai social nuovi spunti per altrettanti meme.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Patrizia De Blanck (US Endemol Shine)
Patrizia De Blanck non è una contessa ed è la nipote di Mussolini. La bomba sganciata da Live non è la D’urso


Rocco Casalino, Live Non è la D'Urso
Rocco Casalino: «Vengo sminuito e screditato per quei tre mesi al GF»


Barbara D'urso - Live Non è la D'urso
L’oroscopo di Live Non è la D’urso: less is more


Angela di Mondello
Live – Non è la D’Urso: alla prima anche Corona, la Lollobrigida e la signora di Mondello

2 Commenti dei lettori »

1. jackinobello ha scritto:

14 settembre 2020 alle 12:43

Gli illustri ospiti di Barbara D’Urso…



2. PeppaPig ha scritto:

15 settembre 2020 alle 03:55

Sempre più raffinato il parterre della D’Urso ….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.