2
settembre

E’ morto Philippe Daverio

Philippe Daverio

Philippe Daverio

E’ morto all’età di 70 anni (ne avrebbe compiuti 71 il prossimo 17 ottobre) Philippe Daverio, noto storico dell’arte, docente, saggista e anche politico italiano, nato in Francia (a Mulhouse) nel 1949.

Ha scritto libri, collaborato con riviste e quotidiani, è stato coinvolto nella politica, ma il grande pubblico lo ha conosciuto grazie alla TV, in particolare alla trasmissione Passepartout – dedicata proprio all’arte – che ha curato e condotto su Rai 3 per dieci anni (dal 2001 al 2011). Ha debuttato sul piccolo schermo nel 1999 come inviato del programma Art’è, sempre per Rai 3. L’anno dopo conduce Art.tù. Dopo l’esperienza di Passepartout, si dedica al suo Emporio Daverio su Rai 5. E’ stato anche inviato di Striscia la Notizia, che via social lo ricorda così:

“Tutta Striscia si stringe attorno alla famiglia di Philippe Daverio. Storico dell’arte, gallerista, saggista e inviato di Striscia la notizia. Ci hai fatto scoprire le bellezze del nostro paese, te ne saremo sempre grati. Ciao Philippe”.

Malato di un tumore, è morto oggi – 2 settembre 2020 – all’Istituto dei Tumori di Milano.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Philippe Daverio
Philippe Daverio, imbarazzo Rai: l’azienda che lo cacciò, ora lo celebra


Franca Valeri
E’ morta Franca Valeri


Naya Rivera
Naya Rivera è morta, ritrovato il corpo senza vita. Il cast di Glee si riunisce al lago Piru


Ennio Morricone
E’ morto Ennio Morricone

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.