29
giugno

Formula 1 su Sky almeno fino al 2022

Charles Leclerc

Charles Leclerc

Sky è la casa della Formula 1 da sette stagioni e lo sarà almeno per le prossime tre. Con il Mondiale 2020 al via tra pochi giorni, la pay TV scalda a tutti gli effetti i motori e annuncia di essersi assicurata i diritti della F1 anche per il 2021 e 2022.

“Siamo felici di restare un punto di riferimento per tutti gli appassionati dei motori. Abbiamo attraversato un momento di emergenza sanitaria con la dovuta preoccupazione ma sempre guardando al futuro con ottimismo. Sky conferma di credere nella Formula 1, uno dei pilastri della nostra offerta sport, che vogliamo continuare a valorizzare e a raccontare con la passione di sempre, per amore della velocità e dei motori. Per tutti i tifosi saranno ancora tante le sfide in pista da seguire insieme con la qualità di Sky, con un canale dedicato che va ben oltre la singola gara, per divertirsi, emozionarsi e celebrare grandi traguardi e grandi imprese, spero anche colorate di rosso Ferrari”

dichiara Marzio Perrelli, Executive Vice President Sky Sport. Dopo il calcio, saranno proprio i motori a ripartire nell’era post Covid-19. Ad inaugurare la stagione toccherà alla Formula 1, al via in Austria il prossimo weekend (5 luglio). Il 19 luglio sarà la volta della Moto GP e il 2 agosto della Superbike; entrambe a Jerez (Gran Premio di Spagna).

Sky trasmetterà in diretta e in esclusiva le tre competizioni, garantendo la messa in onda in chiaro di alcune gare su Tv8. I calendari saranno resi noti nei prossimi giorni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Formula 1
Formula 1 in esclusiva su Sky fino al 2020. Alla Rai solo il Gran Premio d’Italia del 2018, quattro dirette su Tv8


Champions League
Champions League 2021/24: diritti assegnati a Sky, Mediaset e Amazon


Champions League
Champions League 2021/24: Sky e Mediaset vogliono i diritti tv. Spunta Amazon, la Rai non c’è


Serie A, diritti tv
Diritti tv, Sky piange miseria. Ma la Lega Serie A batte cassa (e non fa sconti)

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.