17
marzo

Europei di calcio slittano al 2021

Europei

Europei

Arriva l’ufficialità: gli Europei di calcio slittano al 2021. Previsti a partire dal prossimo 12 giugno, causa pandemia da Coronavirus la Uefa ha stabilito il rinvio di un anno.

Riunitasi in videoconferenza con i rappresentanti delle 55 federazioni affiliate, i dirigenti dell’associazione dei club europei e delle leghe europee e un rappresentante della FIFPro (la federazione internazionale dei calciatori professionisti), l’organo amministrativo e di controllo del calcio europeo ha decretato lo slittamento di Euro 2020. Il periodo esatto, non ancora confermato, dovrebbe essere 11 giugno/11 luglio 2021.

Ricordiamo che i prossimi Europei si svolgono in 12 città, tra cui Roma; lo stadio Olimpico è stato infatti scelto per la partita inaugurale, altre due gare della fase a gironi e un quarto di finale.

Con il calcio attualmente sospeso, l’estate 2020 con ogni probabilità servirà per portare a termine i campionati (alla Serie A mancano ancora 13 giornate) e le coppe europee. La Uefa, a quanto si apprende, spinge per le finali di Champions League ed Europa League entro la fine di giugno.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Lorella Cuccarini
Lorella Cuccarini positiva al Coronavirus


Le Iene, Un anno di Covid
Le Iene, «Un anno di Covid»: speciale in prime time su eccellenze e inefficienze sanitarie d’Italia


Pietro e Paola Perego
Coronavirus, è morto il padre di Paola Perego


Terremoto Irpinia
Rai, 40 anni fa stop allo spettacolo di fine anno nel rispetto delle vittime delle stragi di Ustica e Bologna e del terremoto dell’Irpinia

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.