11
marzo

Coronavirus, a Rai1 cambia tutto: saltano La Prova del Cuoco e Vieni da Me. Si allungano Storie Italiane e La Vita in Diretta

Caterina Balivo

Il Coronavirus stravolge il palinsesto di Rai1. A partire da venerdì 13 marzo cambierà tutto: le conseguenze dell’emergenza sanitaria si ripercuoteranno su varie fasce della programmazione ed in particolare sul daytime, con la sospensione de La Prova del Cuoco e di Vieni da me.

A svelare i cambiamenti predisposti dal direttore di Rai1 Stefano Coletta è stato Alberto Dandolo sul sito Dagospia. A quanto si apprende, subirà uno stop e al suo posto proseguirà Storie italiane. Il programma di Eleonora Daniele quindi, andrà in onda in versione estesa dalle 10 alle 13.20 circa.

Da lunedì 16 marzo ad essere stravolto sarà anche il daytime pomeridiano: sospeso , rimpiazzato da La vita in diretta, che anticiperà la partenza alle 14 e chiuderà questa prima parte alle 15.40. Poi, il contenitore condotto da Cuccarini e Matano riprenderà, come di consueto, dalle 16.50 alle 18.40 circa.

Soliti ignoti, il game show di Amadeus, sarà regolarmente in onda fino a sabato 14 marzo. Venerdì 13 – precisa Dagospia – andrà in replica e poi da domenica 15 marzo proseguirà con ulteriori puntate in replica. Godrà di maggiore autonomia L’Eredità, che ha un serbatoio di puntate già registrate sufficienti ad arrivare sino al 22 marzo. Poi, anche il quiz preserale con Flavio Insinna andrà in replica.

Per Uno mattina in famiglia e Italia sì non sarà più possibile prevedere delle prove. A ruota libera – scrive Dandolo – dovrà cambiare studi di registrazione. Ma non è finita, perché altri programmi subiranno invece un momentaneo stop dovuto proprio alle contingenze emergenziali. Da venerdì, saranno sospese le registrazioni di Buongiorno benessere, dei programmi di Gigi Marzullo e di S’è fatta notte.



Articoli che potrebbero interessarti


Paolo Bonolis
Fase 2 in TV: Rai 1 riparte, Canale 5 no


La Vita in Diretta 2019/2020
Rai 1, senza Il Paradiso si allungano Vieni da Me e La Vita in Diretta


quelli che il calcio in diretta
SPECIALE DM LIVE: PARTENZE PROGRAMMI TV, SETTIMANA 9-15 SETTEMBRE 2013. COMMENTA IN DIRETTA QUELLI CHE IL CALCIO


Mara venier
SPECIALE DM LIVE24, NUOVA STAGIONE TV: COMMENTA IN DIRETTA I DEBUTTI DEL GIORNO

8 Commenti dei lettori »

1. R101 ha scritto:

12 marzo 2020 alle 00:43

Per la Cuccarini e Matano quasi sette ore di diretta al giorno dal lunedì al venerdì, rappresenteranno un grandissimo sforzo. In Bocca al lupo!



2. ale88 ha scritto:

12 marzo 2020 alle 11:12

@R101
Beh, non dimentichiamoci della Daniele che è pura incinta e conduce da sola…



3. Ale ha scritto:

12 marzo 2020 alle 12:31

Sì ma che fanno in sette ore? Continueranno a ripeterci sempre le stesse cose? Vabbè stare in casa però visto che ci dobbiamo stare almeno fateci svagare anche un po’ altrimenti ci deprimiamo.



4. Maria Cristina Giongo ha scritto:

13 marzo 2020 alle 11:24

Concordo con Ale. In sette ore dovranno cercare anche di proporre temi più leggeri, sopratutto per chi è costretto a stare in casa. Brava la Cuccarini, garbata, educata, empatica. Lascerei più spazio a lei.



5. CISCA ha scritto:

13 marzo 2020 alle 11:37

Tutti progammi con ospite deve andare in ferie.
X noi gente chè dobbiamo stare a casa sarebbe bello chè trasmettano PROGAMMI o repliche di CASA VIANELLO FILM CHè FA RIDERE CON JERRY LEWIS.
Anchè film FANTOZZI non stanca mai a rivedere



6. Marta ha scritto:

13 marzo 2020 alle 14:29

Secondo me su RAI1 dovrebbero eliminare i vari quiz e trasmettere alle 21, come si faceva un tempo, vecchi sceneggiati a puntate tipo “Il segno del comando” con Ugo Pagliai o “Belfagor”. Gli spettatori non cambierebbero canale neanche durante la pubblicità, per non rischiare di perdersi la ripresa e la sera dopo si sintonizzerebbero sempre lì per il seguito.



7. Maurizio ha scritto:

14 marzo 2020 alle 09:09

Certo che vedere le facce di Matano e della Cuccarini (soprattutto sentire la voce della Cuccarini) per sette ore è davvero straziante! Meglio Italia1 che al pomeriggio trasmette solo film. Le notizie essenziali sul virus le possiamo sentire in mezz’ora al tg, basta e avanza.



8. Ale ha scritto:

14 marzo 2020 alle 15:18

Ma poi se dobbiamo ridurre i rischi di contagio, perchè alla vita in diretta tenere 2 conduttori? Ne basta 1 e cioè Matano che è giornalista, la Cuccarini può anche stare a casa per la sua salute e quella degli altri.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.